Ballando con le stelle 8: la semisconosciuta Ariadna Romero

By on gennaio 4, 2012
ariadnaromero

text-align: center”>Ariadna Romero a Ballando con le stelle 8

Ariadna Romero chi?” – si chiederanno giustamente molti telespettatori ogniqualvolta su Raiuno passa il promo dell’ottava edizione di Ballando con le stelle, naturalmente con l’elegante Milly Carlucci al timone del talent-vip sulla danza. Se volessimo cercare il paragone potremmo ritenerla l’equivalente della modella Ivana Mrazova al prossimo Festival di Sanremo, di cui appunto nessuno aveva sentito il nome prima dei rumors prefestivalieri. In realtà i più giovani saranno stati sicuramente più attenti, sopprattutto gli amanti della commedia all’italiana: Ariadna Romero è la protagonista femminile dell’ultimo film di Leonardo Pieraccioni uscito a Natale ed intitolato “Finalmente la felicità“, al fianco di quel Rocco Papaleo che ritroveremo tra qualche mese all’Ariston e di cui il conduttore Gianni Morandi è un grande fan. Nello scarno curriculum dell’attrice, troviamo una sua partecipazione a Quelli che il calcio nel 2009 nelle succinte vesti di schedina e poi il ruolo di veejay all’interno del Juke Box di Milan Channel. Volendo, potremmo considerarla l’erede di Madalina Ghenea, partecipante al programma la scorsa edizione, uscita al cinema con un film al fianco dei comici siciliani Ficarra e Picone e secondo le malelingue ora fidanzata con un pezzo da novanta di Hollywood, Leonardo Di Caprio. Magari il buon Gianni avrebbe dovuto spulciare ulteriormente Novella 2000 e invitare lei a Sanremo anzichè Tamara Ecclestone. Arrivata nel nostro Paese tre anni fa, la Romero racconta di aver avuto una vita abbastanza facile a Cuba – finalmente una straniera che non si lamenta di come viveva nella terra di origine – e di aver mollato gli studi di giurisprudenza non appena ha iniziato la carriera da modella.“Ballare è una cosa importante per il nostro mestiere racconta Ariadna – ti dà il controllo assoluto di ogni muscolo del corpo, ti aiuta ad avere più sicurezza anche psicologicamente. Da questa esperienza mi aspetto di imparare a ballare, io mi impegnerò tantissimo”. Certo, importante per il vostro mestiere, per la popolarità e il cachet.

About Marcello Filograsso

Studia Giornalismo all'Università degli Studi di Bari e ha esperienza come blogger e addetto stampa di un giovane politico della sua città. Il suo primo amore è la televisione, soprattutto per le serie tv americane come le sitcom "Will & Grace", "Modern Family" e "Tutto in famiglia". Ha la passione per il canto - che sfoga solo al karaoke - e segue con molto interesse i talent show come "X Factor", da quest'anno su Sky. Ama leggere quotidiani, settimanali e libri che parlano di televisione. Il suo modello di critico televisivo è Aldo Grasso. Il suo ambizioso sogno è condurre il Festival di Sanremo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *