Barbara D’Urso: “A Sanremo? Ci andrei di corsa ma sono troppo giovane!”

By on gennaio 16, 2012
barbara-d-urso-relazione-massimiliano-allegri

text-align: center;”>Barbara D'Urso sogna Sanremo

Barbara D’Urso ha un sogno nel cassetto: la Bislacca di Cologno Monzese, dopo un anno da dimenticare a causa dei flop accumulati con il contenitore della domenica Stasera che sera! e di Baila che le è costata una lotta a suon di dichiarazioni televisive con la signora Carlucci, ha dichiarato al Corriere della Sera che la sua più grande ambizione sarebbe condurre il Festival della Canzone italiana di Sanremo. “Tra qualche anno magari, ma adesso sono troppo giovane per presentarlo“. 55 anni sarebbero pochi?

Maria Carmela intanto è tornata con il nuovo ciclo di Pomeriggio Cinque a una conduzione più sobria: in tempo di austerity Videonews pare abbia fatto pulizia dei reduci del Grande Fratello e abbia virato verso una linea più social, il racconto dell’attualità con la gente comune alle prese con le difficoltà di arrivare alla fine del mese ed imprenditori nella seria impossibilità di pagare gli operai, minacciando addirittura il suicidio, come raccontato questa settimana dal signor Daniele Delogu.

Proprio a proposito della sua creatura – che non ha mai mollato, a differenza di Mattino 5 e Domenica 5 ceduti alla rivale Federica Panicucci – dice: “E’ una trasmissione di successo in cui posso spaziare. Fare i nostri risultati in 50 minuti è un’impresa. E vendiamo un sacco di pubblicità“. Peccato che il programma soffra tantissimo la concorrenza de La vita in diretta dell’ottimo tandem Marco Liorni – Mara Venier e precipiti intorno al 10% di share nella striscia dedicata all’arrancante Grande Fratello. Ma per Barbara sembra arrivata l’ora della riscossa.

Chissà se questo rilancio arriverà in maniera così prorompente da spedirla un giorno come presentatrice sul prestigioso palcoscenico dell’Ariston che tanto sogna. Vi immaginate un Festival condotto da Barbarella? Rischiamo la ridenominazione in Sanremo 5 e la presenza in gara del suo pupillo Marco Marfè. Come valletto il suo Marco Ceriani sarebbe un’indecenza e non le venga in mente di affidare gli interventi comici a Mimmo Foresta. Infine, poveri i superospiti stranieri: ve la vedete Madonna alle prese con una dursintervista?

About Marcello Filograsso

Studia Giornalismo all'Università degli Studi di Bari e ha esperienza come blogger e addetto stampa di un giovane politico della sua città. Il suo primo amore è la televisione, soprattutto per le serie tv americane come le sitcom "Will & Grace", "Modern Family" e "Tutto in famiglia". Ha la passione per il canto - che sfoga solo al karaoke - e segue con molto interesse i talent show come "X Factor", da quest'anno su Sky. Ama leggere quotidiani, settimanali e libri che parlano di televisione. Il suo modello di critico televisivo è Aldo Grasso. Il suo ambizioso sogno è condurre il Festival di Sanremo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *