Barbara D’Urso in salsa Michele Santoro, Pomeriggio 5 racconta la crisi

By on gennaio 12, 2012
Barbara D'Urso conduttrice

E’ finito il tempo del Grande Fratello e lo spezzone di oggi di Pomeriggio 5 lo dimostra chiaramente: a causa della difficile situazione economica – o forse per aggiustare il tiro, visto lo share disastroso delle ultime settimane – Barbara D’Urso ha trasformato il suo programma in una sorta di Annozero per casalinghe, con tanto di politici a dire la loro e imprenditori che raccontano le difficoltà nel pagare i loro operai.

In particolare, molto emozionante si è rivelata l’intervista realizzata in collegamento con Daniele Delogu, un imprenditore sardo al quale lo Stato deve la bellezza di 350 mila euro. L’uomo era così disperato da aver tentato il suicidio, nonostante avesse due figli giovanissimi. Alla fine l’intervento dei carabinieri – da lui avvisati – lo fece desistere dall’intento, ma francamente si poteva fare a meno dall’appello di Barbara alla figlia del signore che si vergognava del gesto del padre (“Dovresti vergognarti se tuo padre fosse un ladro, si è trattato di 5 minuti di disperazione).

In un contesto storico così difficile colpisce dunque la scelta di Pomeriggio Cinque di accantonare – momentaneamente ? – un reality show che non sembra più rispecchiare il Paese e in crisi evidente di ascolti (l’ultima puntata si è portata a casa solo 3.500.000 telespettatori, ma non c’è alcuna intenzione di chiudere anzitempo per il Biscione), per dedicarsi al racconto della società in presa diretta, come in un qualsiasi talk show di Michele Santoro, con servizi dedicati ai controlli a Cortina D’Ampezzo da parte della Guardia di Finanza: Per carità, tra i due programmi c’è un abisso e Barbara non se la cava benissimo nei panni di giornalista impegnata, ma è una trasformazione che fa riflettere.

Chissà se Maria Carmela continuerà ad adottare il low profile che sta caratterizzando le puntate di questi giorni o si tratta di una tattica per non far crollare gli ascolti – l’appuntamento di ieri ha ottenuto 15,98% di share e 12,98% nella striscia dedicata al Gf – oppure se non saprà resistere a lungo al richiamo del trash. Ma probabilmente ora siamo di fronte alla fine di un’epoca.

About Marcello Filograsso

Studia Giornalismo all'Università degli Studi di Bari e ha esperienza come blogger e addetto stampa di un giovane politico della sua città. Il suo primo amore è la televisione, soprattutto per le serie tv americane come le sitcom "Will & Grace", "Modern Family" e "Tutto in famiglia". Ha la passione per il canto - che sfoga solo al karaoke - e segue con molto interesse i talent show come "X Factor", da quest'anno su Sky. Ama leggere quotidiani, settimanali e libri che parlano di televisione. Il suo modello di critico televisivo è Aldo Grasso. Il suo ambizioso sogno è condurre il Festival di Sanremo.

3 Comments

  1. Filomena

    gennaio 13, 2012 at 12:37

    Questa è la TV alla quale ci siamo abituati…

  2. anselmo

    gennaio 13, 2012 at 20:59

    Barbara D’Urso,a mio parere,è una brava ed esperta presentatrice Mediaset.
    Essendo,inoltre,persona intelligente,non avrà la presunzione di condurre
    programmi politici ed economici di carattere nazionale e internazionale,che,
    in un dibattito televisivo richiedono la presenza di un giornalista professionista
    (Santoro,Vespa,Formigli,Mentana,etc.),con adeguata preparazione culturale
    specifica,atta a trattare argomenti particolarmente impegnativi.

  3. Federico Guglielmo

    luglio 22, 2014 at 12:48

    Una nuova televisione senza Michele Santoro è come una guerra che si trasforma in una pace!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *