Centovetrine in prima serata: anticipazioni della seconda puntata

By on gennaio 29, 2012
centovetrine_cast

text-align: center”>Anticipazioni seconda puntata serale di Centovetrine

Nuovo appuntamento speciale per Centovetrine (il cast in foto, ndr) in prima serata: dopo l’esperimento riuscito (anche se con risultati non proprio esaltanti) della scorsa settimana, Canale5 ha deciso di mandare in onda una nuova puntata serale di ben due ore. Nonostante la soap sia ormai ufficialmente salva, come confermato in esclusiva al nostro blog dal viceproduttore creativo Francesco Stella, la rete intende continuare a verificare la tenuta della serie in prime time, confidando di replicare i picchi d’ascolto di quasi 4 milioni di telespettatori della scorsa domenica. Per questo è stata posticipata la messa in onda dell’ottava serie del Dr. House, il telefilm cult con Hugh Laurie, preferendo puntare sui personaggi di casa nostra e sugli intrighi delle famiglie Ferri, Castelli e Grimani. Ma dove eravamo rimasti?

Nell’episodio in daytime di venerdì, abbiamo lasciato Ivan (Pietro Genuardi) privo di sensi dopo l’aggressione del giornalista Valerio Nisi (Fabrizio Croci), che ha messo in scena una rapina finita male e si è poi sbarazzato del corpo dell’uomo gettandolo nel Pò. Il gesto ha spaventato Diana Cancellieri (Daniela Fazzolari), figlia di Ettore Ferri (Roberto Alpi) e complice del giornalista nella trufffa che stanno architettando alle spalle del ricco proprietario di Centovetrine. Intanto, occhi puntati anche su Viola Castelli (Barbara Clara) e la sua voglia di riscattarsi tornando a fare la modella e su Jacopo (Alex Belli), che cerca di carpire i segreti di Diana ed approfittarsene nella lotta di potere per il controllo della holding Ferri. Ed ecco cosa vedremo questa sera.

carol-grimani

Diana decide di affrettare i tempi e accetta di essere riconosciuta come figlia di Ettore: ma dopo il ritrovamento di Ivan, che sarà operato e resterà in coma, Diana teme che il suo legame con Valerio Nisi venga alla luce, mandando all’aria il piano per appropriarsi del patrimonio di suo padre e rischiando anche la gelera per tentato omicidio. Così comincia a pensare ad una soluzione definitiva: non avendo il coraggio di fare del male ad Ivan, pensa di abbandonare Torino e fuggire all’estero. Intanto Jacopo non molla la presa su di lei e le fa delle avances esplicite, provando a convincere la ragazza a passare dalla sua parte. Viola è alle prese con la sfilata a Centovetrine, cui lei stessa ha chiesto di partecipare e che si rivelerà un fallimento, generando l’apprensione dei genitori per lo stato di inquietudine della ragazza. Ci sono poi Carol (Marianna de Micheli) e Adriano (Luca Capuano), che affrontano una forte crisi dopo l’arrivo di una vecchia fiamma di lei, e i tentativi poco leciti del medico di riacquistare la sua credibilità pubblica: Carol alla fine si deciderà a posare per Emmanuel Sabian (Rodolfo Corsato), che nel frattempo sta tramando alle sue spalle per riconquistarla. Intanto Cecilia (Linda Collini) e Damiano (Jgor Barbazza), dopo aver trovato vuoto il The game, il locale di scambisti in cui sono infiltrati, decidono di tornare a Torino, ma la loro missione non è certo terminata…

Per tutti i fan di Centovetrine, l’appuntamento è per questa sera, a partire dalle 21.15 su Canale5, per una nuova imperdibile puntata speciale in prima serata.

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *