Che Dio ci aiuti: riassunto penultima puntata

By on gennaio 27, 2012

text-align: center”>Foto Massimo Poggio Elena Sofia Ricci

Ieri sera è andata in onda su Rai Uno la penultima puntata della serie tv di successo Che Dio ci aiuti, che vede protagonista Elena Sofia Ricci nei panni di Suor Angela. La scelta di sostituire Don Matteo (che sta girando la nona stagione) con una fiction che combina commedia e giallo si è rivelata perfetta: il pubblico premia ogni puntata con ottimi ascolti, merito anche di un cast formato da bravi attori come Massimo Poggio, nei panni dell’investigatore Marco Ferrari, Valeria Fabrizi in quelli di Suor Costanza, e delle tre ragazze che vivono nel convento di Suor Angela (Serena Rossi, Francesca Chillemi e Miriam Dalmazio). La serie ha avuto così successo che ci sono già le conferme per girare la seconda stagione a partire da maggio prossimo. Ieri sera intanto è andata in onda la settima e penultima puntata. Nel primo episodio intitolato Il Fantasma del palcoscenico l’ispettore Marco indaga sull’omicidio del direttore del Teatro Pavarotti. In molti sono convinti che la causa di questo brutto episodio sia un fantasma che vive nel teatro. In realtà Suor Angela scopre ben presto che tutti i fatti riconducibili al fantasma sono da attribuire a Luciano, un padre sfrattato da casa che ha deciso di trasferirsi nelle quinte del teatro, ma non è lui il vero colpevole dell’omicidio. Boner, il direttore del teatro, aveva infatti deciso di fare dei tagli al personale e tra le persone licenziate c’era anche la sarta con trent’anni di servizio alle spalle, prossima alla pensione. E’ lei la vera colpevole.

elena-sofia-ricci-nei-panni-di-suor-angela

Intanto al convento Azzurra (Francesca Chillemi) deve fare i conti con una serie di colloqui di lavoro fallimentari. Suor Angela allora decide di mandarla dal vecchio professor Ettore Salvemini, che non ci vede più tanto bene: la ragazza dovrà leggergli libri e giornali. Le ragazze nel frattempo scoprono che a breve è il compleanno di Suor Angela e decidono di farle una festa a sorpresa, al termine della quale Ruggero Musumeci chiede a Giulia (Serena Rossi) di sposarlo e lei accetta. Nel secondo episodio intitolato Verità ed altri impicci Giulia sta preparando le sue nozze imminenti e chiede a Margherita (Miriam Dalmazio) e Azzurra di farle da testimoni. Suor Angela è sempre più preoccupata per questo matrimonio perchè in realtà vorrebbe che Marco (Massimo Poggio) stesse con Giulia e Cecilia per formare una famiglia. Intanto Marco indaga sulla caduta da una sopraelevata di un cadetto dell’accademia militare di Modena, ora in coma. Nel suo passato c’è anche una denuncia per un episodio di nonnismo, ma la cosa non riguarderebbe l’incidente. In realtà il ragazzo fa l’attore di teatro e una sera, dopo la replica di una tragedia di Shakespeare, è in ritardo per rientrare in Accademia e accidentalmente cade dal ponte. Risvegliatosi dal coma racconterà l’episodio: lui fa il soldato solo per compiacere il padre generale, ma in realtà vuole fare l’attore. Intanto Suor Angela decide di rivelare la verità sui suoi genitori a Marco: quando era giovane la suora ha partecipato ad una rapina con alcuni amici in una tabaccheria. Durante il fatto un ragazzo di trent’anni è stato ucciso: quel ragazzo era il padre di Marco. Cosa succederà nel gran finale? Appuntamento a giovedi prossimo.

About Martina Fantauzzo

Nata a Milano nel 1981, si è laureata in Scienze della Comunicazione presso lo IULM e ha intrapreso la laurea specialistica in Radiofonia a Siena. Appassionata di televisione e radio, lavora da anni come autrice in un'emittente nazionale e per tre anni si è occupata di un programma che parlava di tv. Non le è sembrato vero passare tutta la giornata a scandagliare il palinsesto televisivo ed essere anche pagata. Si è avverato un sogno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *