Claudio Lippi a Tv Sorrisi e Canzoni: “Rimpiazzare i colleghi è nel mio karma”

By on gennaio 10, 2012
foto-claudio-lippi

text-align: center”>Foto Claudio Lippi a La prova del cuoco

E’ stato il personaggio televisivo più apprezzato di inizio d’anno. Stiamo parlando di Claudio Lippi che dal 2 al 5 gennaio ha sostituito alla conduzione de La prova del cuoco Antonella Clerici. Come anche noi de LaNostraTv vi abbiamo raccontato, Antonella s’è dovuta fermare qualche giorno in più a Bruxelles a causa di un virus influenzale che ha colpito la piccola Maelle e ha chiesto al suo amico e collega Claudio Lippi di sostituirla e lui, come racconta dalle pagine di Tv Sorrisi e Canzoni (in edicola questa settimana), “da inconsciente ho detto sì”. Subito ha riscosso un notevole successo da parte di pubblico e critica, su Twitter tutti gli scrivevano “Bravo, bene, torna”, ma pare che solo i telespettatori si siano accorti di lui perchè “i piani alti del video non se ne accorgono. Dovrei fare ogni volta un provino?“. Di Lippi è sicuramente piaciuto quello stile di conduzione senza fronzoli, asciutto, garbato e ironico, di quell’ironia pungente che lo ha sempre caratterizzato. L’ultimo show televisivo al quale ha partecipato è stata la prima edizione di Buona Domenica sotto la conduzione di Paola Perego: se ne andò via solo alla quinta puntata poichè non condivideva quello che andava in onda. Gli autori gli dicevano: “Beh stai in camerino, ti pagano comunque”, ma lui decise di andarsene e non essere pagato. Da quel momento Lippi dice che “per molti addetti ai lavori inspiegabilmente sono diventato uno alla quale era meglio non parlare”.

In questi cinque anni in cui è stato lontano dalla tv, tranne per brevi ospitate e la puntata zero di I Love Italy, ha bussato a molte porte e molte le ha trovate chiuse. Eppure quando è stato il momento di sostituire i colleghi Claudio Lippi non s’è mai tirato indietro e come dice sempre a Tv Sorrisi e Canzoni: “E’ nel mio karma: subentrai a Corrado operato alle corde vocali; sosituii Teocoli quando lasciò Mai dire Gol”: entrai in una domenica della Cuccarini che non guardavano neanche i parenti. Ok, ma poi chi aiuta me?”. Possibile che con tutta l’offerta che c’è sul digitale terrestre non si trovi un posto per questo conduttore o forse il suo destino è rimanere gregario?

About Martina Fantauzzo

Nata a Milano nel 1981, si è laureata in Scienze della Comunicazione presso lo IULM e ha intrapreso la laurea specialistica in Radiofonia a Siena. Appassionata di televisione e radio, lavora da anni come autrice in un'emittente nazionale e per tre anni si è occupata di un programma che parlava di tv. Non le è sembrato vero passare tutta la giornata a scandagliare il palinsesto televisivo ed essere anche pagata. Si è avverato un sogno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *