Gianmarco Mazzi ad Adriano Celentano: “Lorenza Lei non ti vuole”, ma l’azienda smentisce

By on gennaio 24, 2012
Adriano Celentano Sanremo 2012 foto

text-align: center;”>Adriano Celentano Sanremo 2012 foto

E’ una polemica senza fine, e tra l’altro, viste le premesse, molto intricata: ci sarà o non ci sarà Adriano Celentano al prossimo Festival di Sanremo? Partiamo dall’inizio, cercando di ricostruire il maniera chiara e definitiva il quadro della vicenda: tutto è cominciato domenica, quando sono cominciate a circolare alcune perplessità sulla presenza del Molleggiato sul palco dell’Ariston. Celentano, tramite il suo blog, ne aveva chiesto conferma a Gianmarco Mazzi con un due lunghi messaggi, uno firmato dal Clan e un altro, quello più recente, dallo stesso cantante:  “Caro Giammarco pur non dimenticando l’impegno e il grosso ‘lavoro ai fianchi‘ che hai dovuto esercitare su di me per portarmi a Sanremo (e non da adesso, ma da anni) devo purtroppo darti un out out (ma non si scrive aut aut? ndr). Leggendo i giornali di oggi sulla situazione Sanremo, l’idea che più di tutti emerge è che tra le righe prevale una sottolettura secondo la quale mi sarei inventato tutto in nome di una pubblicità di cui non solo da adesso, ma fin da quando ero un umile orologiaio, non me n’è mai fregato niente. Pertanto sono costretto a dirti che io posso venire a Sanremo solo se tu dichiarerai alla stampa il contenuto dei messaggi che hai ricevuto dal simpatico direttore di RaiUno Mauro Mazza (non è un’ironia mi è simpatico veramente) con i quali ti faceva la radiocronaca di ciò che la Lei aveva sentenziato: ‘Celentano è fuori da Sanremo‘. Chiedendoti inoltre di cercare una alternativa alla mia partecipazione al Festival e come comunicare una simile cazzata”.

Nella giornata di oggi, poi, la conferma da parte della moglie Claudia Mori, che ha infierito sulla vicenda, certa oramai dell’esclusione dai giochi per Adriano: “Fino a questa mattina i nostri avvocati stavano lavorando per preparare una bozza condivisa. Solo che nel primo pomeriggio è arrivata la notizia che il direttore generale Lei avrebbe comunicato a due dirigenti che Adriano era ‘fuori’ da Sanremo. Hanno smentito ma io ho fatto delle verifiche: ho le prove che è vero. E’ clamoroso“. Non si è fatta attendere dunque la risposta di Mazzi, che si dice effettivamente dubbioso sulla partecipazione di Celentano e si rivolge alla Rai: “Caro Adriano, mi sono molto impegnato in questi mesi per la tua partecipazione al prossimo Sanremo. A questo punto capisco che mi devo impegnare per difendere qualità e quantità del mio lavoro e mi rivolgo alla Rai“, si legge nella dichiarazione.

adriano-celentano

In poche parole, sembra che, durante le prove, Mazzi è stato avverito, in un primo momento, della sospensione del promo pubblicitario sulla presenza di Adriano Celentano; poi, sempre per iscritto, la Lei avrebbe fatto sapere di averci definitivamente ripensato: “Celentano è fuori“. I motivi sarebbero principalmente due: da una parte, il problema delle interruzioni pubblicitarie, per le quali si era comunque riusciti a trovare una soluzione, e la libertà autoriale, tema evidentemente particolarmente caro al Direttore Generale e allo stesso artista, che a Sanremo vorrebbe essere libero di dire ciò che vuole. Mazzi precisa infatti: “Preferisco che Celentano (lo conosciamo tutti da sempre) dica quello che vuole, anche perché in diretta può farlo liberamente, e a me (come a chiunque altro) sia data la possibilità di rispondergli se non sarò d’accordo. Il che è anche probabile“, ed ammette anche di essere deluso dal comportamento della Rai: “Rivedere, dopo otto anni, Adriano Celentano in tv e sul palco di Sanremo, anche con Gianni Morandi, rappresenta per la Rai e per me un successo artistico, professionale e commerciale. Dico che da parte dell’azienda per cui sto lavorando mi sarei aspettato più entusiasmo“. Ma cosa avrebbe mai da dire di così scandaloso un uomo come Celentano, ora che il pericolo Berlusconi è anche scampato e di politica, probabilmente, si parlerà molto di meno?

La Rai, comunque, precisa nella note pubblicata poche ore fa: “Siamo in attesa di ricevere la bozza di contratto definitiva relativa alla partecipazione di Adriano Celentano al Festival di Sanremo. La bozza, come concordato nella tarda serata di ieri, doveva pervenire entro la mattinata. A questo e all’apporto artistico di Adriano Celentano al Festival, la Rai era e resta fortemente interessata. Nessuna attenzione, invece, l’Azienda intende prestare ai pettegolezzi che sembrano inspiegabilmente prevalere in queste ultime ore“. Vi terremo naturalmente aggiornati sui prossimi sviluppi della vicenda.

 

About Matteo

Nato e residente in provincia di Lecce, è il più giovane tra i Redattori de LaNostraTv.it. Frequenta il Liceo Linguistico e adora il calcio (ma solo quello in Tv), la lettura (in particolare la saga di 'Harry Potter' e la magica penna di J.K. Rowling), il mondo dell'Interior Design, la Filosofia, la musica e naturalmente la televisione . La passione per la scrittura e per il giornalismo ha sempre accompagnato il suo percorso scolastico e non. Per il futuro ha molti sogni e parecchie ambizioni, ma anche tanta confusione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *