Grande Fratello brasiliano: espulso il concorrente accusato di stupro

By on
Daniel-Echaniz-accusa-stupro

text-align: justify”>Daniel-Echaniz-espulso-accusa-stuproAd ognuno il suo Grande Fratello. Per quanto possiamo lamentarci qui in Italia del nostro fratellone un po’ impiccione, c’è chi sta peggio. Parliamo dell’edizione brasiliana del reality, Big Brother Brasil,  inaugurata da poco ma che già fa parlare di sè; il problema è che tanta attenzione mediatica è dovuta più che alla brillantezza del format ad un episodio all’interno della casa che ha richiesto addirittura l‘intervento della polizia. Protagonista Daniel Echaniz (in foto, ndr). La notte a cavallo tra sabato 14 e domenica 15 gennaio è stata molto movimentata per i gieffini. Festa a base di alcol che ha fatto schizzare alle stelle l’umore dei ragazzi. E mentre gran parte dei ragazzi ha continuato a ballare per tutta la notte, c’è chi si è appartato nelle camere da letto.

Fin qui tutto bene, almeno per quello che gli autori hanno progettato. Quello brasiliano, infatti, si vanta di essere la versione spregiudicata del format. A parte una casa coloratissima e spensierata, meccanismi di gioco per votare il preferito dinamici e attraenti, ciò che conta nella casa brasiliana è il fisico da paura di tutti i concorrenti e la loro voglia particolare di socializzare. Altro che Luca, lo squalo addomesticato dell’edizione italiana del Grande Fratello. Quello brasiliano è un inno al divertimento e al sesso. Anche se adesso gli autori smentiranno tutto, cercheranno di addrizzare la rotta, questo è ciò su cui hanno puntato. E adesso si dovrebbero assumere la responsabilità per le conseguenze delle azioni che hanno contribuito a provocare.

grande-fratello-brasiliano-accusa-stupro

Ma ritorniamo alla notte incriminata. Daniel appartatosi con Monique si è fatto prendere da una passione esagerata per la ragazza. La situazione è degenerata in qualcosa che, seppur ripreso dalle telecamere, è di difficile interpretazione. La voce che ha cominciato a girare sul web però non lascia spazio a dubbi; si parla di stupro. E, come voi ben sapete, un’accusa del genere, anche se ancora non dimostrata, accompagnerà Daniel per il resto della vita. La ragazza, Monique, il giorno dopo è sembrata confusa. “Non riesco a ricordare bene, sarà che non è successo davvero niente? Questa storia mi fa sentire molto male“, queste le sue parole.

Il polverone che si è alzato ha richiesto l’intervento degli autori e della polizia. I primi hanno espulso dal reality Daniel che è stato sottoposto ad un lungo interrogatorio. Inoltre la polizia è entrata in casa per raccogliere prove e ha prelevato i filmati ripresi dall’occhio del Gf. L’opinione pubblica è divisa in due: tra chi chiede a gran voce la chiusura del programma (associazioni a difesa dei diritti delle donne) e chi invece crede alla non unilaterità dell’atto compiuto. Chiudere sarebbe forse l’unica possibilità per farla finita con la spazzatura in televisione. Certo, rimarrebbe quella nella vita vera.

About Gianrico D'Errico

Nato a Cisternino (BR) nel 1988. Laureto in Filosofia è laureando in Scienze Filosofiche a Padova. Ama le serate con gli amici (preferibilmente a casa con coperta e cioccolata calda). Da sempre lo accompagna la passione per il cinema, gli sono irresistibili le commedie nere. Diventare giornalista è una delle tante opzioni che ha appuntate sul suo taccuino delle cose da fare da grande (assieme all'astronauta e l'inventore di cose utili). Per adesso ci prova con tanta passione per la scrittura e la televisione.
Articolo aggiornato il

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *