Il Grande Fratello ci riprova a far ridere con i gay, dopo Jonathan e Maicol, ecco Kevin

By on gennaio 12, 2012
Kevin Cagnardi gay GF

text-align: justify”>Foto Kevin Cagnardi concorrente GF12Passano gli anni, ma il Grande Fratello e i suoi autori non cambiano mai. Dopo le numerose critiche ricevute per i personaggi scelti per questa edizione che sembrano tutti dei modelli e delle modelle presi chissà da quale agenzia, nel secondo kick off avvenuto lunedì sera in diretta il GF ha cercato di puntare su dei personaggi più normali, più vicini alla vita reale. Che bello, starete pensando. La triste realtà è che il reality per cercare di conquistare l’ affetto del pubblico ha ripuntato su un personaggio dai gusti sessuali diversi. E cosa ci sarà di male? Niente, se non fosse che anche questa volta si è andati a pescare e chissà dove, un ragazzo un po’ troppo esuberante, un mix tra Malgioglio, la Maionchi e anche Giuliano dell’ anno scorso. Lo stesso Alfonso Signorini ha sentenziato contro gli autori: “Ma dove siete andati a prenderlo?“. Stiamo parlando di Kevin Cagnardi, un ragazzo di 20 anni che vive a Novara. Kevin è stato presentato da un’ entusiasta Alessia Marcuzzi come Kevin Lopez, per la sua sfrenata passione per Jennifer Lopez, infatti il ragazzo convinto ha dichiarato che lui nella vita vuole fare questo, essere l’ erede della cantante. Vogliamo far ridere gli italiani? E allora ecco che gli autori pensano subito di metterlo alla prova e di fargli imparare subito una coreografia, da eseguire in una passerella stracolma di gente, per poter entrare nella casa.

Tutto divertente, forse. Ma in realtà la scelta e l’ ingresso di Kevin lasciano dell’ amaro in bocca. Per una volta, se proprio si voleva far entrare un gay nella casa, si poteva scegliere un ragazzo più tranquillo. Negli anni il programma scegliendo alcuni personaggi ha lasciato, inconsapevolmente o meno, intendere che i gay siano solo paillettes, urla e passioni sfrenate per ciò che c’è in giro di femminile(vedi il pupazzo Pimpi di Maicol, ndr). La cosa più triste è che gli autori puntano ancora una volta sul far ridere prendendo in giro una personalità e un’ intera comunità che lotta ogni giorno per farsi accettare. E’ triste che vengano scelti sempre gli stessi personaggi, già visti e rivisti, mentre ci sono fuori dal Grande Fratello, dei semplici ragazzi con alle spalle storie anche difficili, che avrebbero un mondo da raccontare e far conoscere al grande pubblico, che attraverso il reality potrebbe imparare a conoscere e rispettare.

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

One Comment

  1. Pingback: Francesco Facchinetti lontano dalla tv per 10 mesi | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *