Il restauratore: Paolo Calabresi nei panni di Arturo parla della fiction Rai (VIDEO)

By on gennaio 30, 2012
paolo-calabrese-cast-il-restauratore

text-align: justify”>Paolo Calabresi intervista Continua la cavalcata verso il successo per la serie tv della domenica sera di Rai1, Il restauratore con Lando Buzzanca e Martina Colombari. Per la regia di Giorgio Capitani e Salvatore Basile, l’incrocio tra mistery, giallo e drama convince ancora una volta il pubblico. Con una media di 5.623.000 telespettatori, pari ad uno share del 21,58%, il quarto appuntamento con Il Restauratore si aggiudica la serata mantenendo costante la sua media di telespettatori. Niente può l’esperimento di Centovetrine su Canale5 in prime time che, fermo a 3.334.000 spettatori, conferma comunque lo zoccolo duro dei suoi fan da sempre ormai fedeli. Certo Il Restauratore vince e in parte sfrutta il momento positivo che le fiction stanno vivendo. Seppur, infatti, il protagonista Lando Buzzanca non fa che raccogliere applausi e complimenti, certo non mancano critiche ad un prodotto che presenta diverse lacune nella sceneggiatura, apparsa ad alcuni improvvisata e poco curata.

Del resto Il Restauratore è sicuramente qualcosa di nuovo, così come racconta l’attore italiano Paolo Calabresi, intervistato sul set della fiction. “E’ una serie televisiva scritta molto bene, è un’idea molto nuova: divertente, sorprendente; non te l’aspetti quello che è scritto. La definirei così, mi ha affascinato la scrittura comunque”. Calabresi, noto al grande pubblico per il suo ruolo all’interno del programma cult di Italia1, Le Iene, commenta anche la grande opportunità di lavorare per la regia di Giorgio Capitani e affianco ad attori come Lando Buzzanca. “Mi ha affascinato l’idea di lavorare con un maestro come Giorgio Capitani, mi ha affascinato l’idea di lavorare con Lando Buzzanca che è un’attore che io considero straordinario”. Sul clima del set a Belgrado: “C’è un’atmosfera di grande voglia di lavorare; cosa che in Italia latita diffusamente tra la gente del cinema”. (Dopo il salto la gallery dedicata a Paolo Calabresi, la scheda dell’attore e il personaggio nella fiction, Arturo).

paolo-calabresi-arturo-il-restauratore

Paolo Calabresi, iena dal 2008, è anche attore consumato che si divide tra televisione, cinema e teatro. In tv ha preso parte a numerose serie televisive di successo; da Distretto di polizia a Boris, da Don Bosco a Compagni di scuola. Per il cinema ha preso parte nell’ultimo anno alla pellicola Nessuno mi può giudicare con Paola Coltellesi e Raul Bova ed era nel cast di Boris – il film.

Ne Il restauratore interpreta Arturo del quale racconta: “Arturo è il titolare di una trattoria tipicamente romana, sposato con Dora che ama moltissimo. Ma come tutti gli italiani dà un’occhiatina alle turiste: gli piace fare lo scemo ma alla fine ha dei sentimenti veri. Mi piace molto l’amicizia inaspettata che si sviluppa con Basilio. Questa figura, che arriva da un mondo completamente sconosciuto piomba nella piazzatta dove Arturo vive. Si sviluppa una simpatia con all’inizio un po’ di diffidenza che alla fine arricchisce i due personaggi.

E voi siete riusciti ad affezionarvi a Basilio?

 

About Gianrico D'Errico

Nato a Cisternino (BR) nel 1988. Laureto in Filosofia è laureando in Scienze Filosofiche a Padova. Ama le serate con gli amici (preferibilmente a casa con coperta e cioccolata calda). Da sempre lo accompagna la passione per il cinema, gli sono irresistibili le commedie nere. Diventare giornalista è una delle tante opzioni che ha appuntate sul suo taccuino delle cose da fare da grande (assieme all'astronauta e l'inventore di cose utili). Per adesso ci prova con tanta passione per la scrittura e la televisione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *