Il Restauratore, parlano i protagonisti Lando Buzzanca e Martina Colombari

By on gennaio 15, 2012
I protagonisti de Il Restauratore

text-align: center;”>I protagonisti de Il Restauratore

E’ un proliferare di fiction sul paranormale questo periodo e tra Mediaset e la Rai pare che il mondo dell’ignoto abbia la meglio sul gusto degli spettatori che comunque premiano questa sterzata verso il mondo dell’inspiegabile con uno share sempre molto alto. Ne sono la prova fiction come I cerchi nell’acqua, Il Tredicesimo Apostolo e ora anche Il Restauratore che fanno del “sesto senso” la loro carta vincente. E stasera ci aspetta proprio una nuova puntata de Il Restauratore con Lando Buzzanca e Martina Colombari (di cui vi abbiamo già dato delle succulente anticipazioni, ndr) che si sono approcciati alla fiction in maniera piuttosto personale, come raccontano in una recente intervista. “Quando il produttore Alessandro Jacchia mi ha proposto questa storia – ha raccontato Lando Buzzancami sono preoccupato perche’ io non credo nel paranormale. Quindi ho cercato di dare credibilità al mio personaggio dandogli una fede laica, attraverso il suo dolore per la perdita della famiglia, la sua abnegazione per aiutare il prossimo ma soprattutto la sua lotta contro l’indifferenza. Mi sono ricordato degli scritti sugli indifferenti di Antonio Gramsci che avevo letto in gioventù. Anch’io penso che voltare la faccia dall’altra parte sia criminale. Insomma se ho accettato questo ruolo è per i valori di cui è portatore”.

Basilio infatti, il personaggio interpretato da Lando Buzzanca è dotato della “luccicanza”, quel particolare sesto senso che gli fa prevedere un atto criminale attraverso il contatto con gli oggetti, per questo Basilio cerca di far in modo di intervenire prima che il delitto possa essere compiuto. Vicino a Buzzanca, nel ruolo della coprotagonista c’è Martina Colombari che interpreta il personaggio di Maddalena, la proprietaria della bottega di restauro dove Basilio viene mandato dal direttore del carcere dopo essere uscito di prigione. Maddalena è un donna apparentemente molto ‘cazzuta’ – spiega la Colombari –  che sa quel che vuole e vive per il lavoro. Ma nella sua vita privata e sentimentale è molto fragile: è da anni l’amante di un uomo che non lascerà mai la famiglia. Basilio si accorge subito di questo suo vuoto e lei all’inizio sarà infastidita dai suoi consigli ma dopo un po’ gli chiederà invece aiuto”.

Dopo un po’ di titubanza i due infatti stabiliranno un legame molto forte, anche per via della fantomatica luccicanza di cui Maddalena sarà inizialmente spaventata. “E’ il mio primo personaggio di grande spessore – confessa Martina Colombari a proposito del suo personaggio ne Il RestauratoreQuesta volta non mi hanno chiesto solo di fare una piacente ragazza bionda”. E rivolgendosi ai registi della serie Giorgio Capitani e Salvatore Basile conlude: “Li ringrazio perchè finalmente si sono dimenticati della corona di Miss Italia. E spero di aver iniziato con loro una nuova carriera di attrice”.

About Alessia Onorati

E' laureata in Lettere indirizzo Discipline dello Spettacolo con una tesi sul metalinguaggio nel cinema documentario. Sin dalla tenera età amante della scrittura, è approdata al mondo del giornalismo con uno stage post universitario in un giornale locale della sua zona di residenza per poi iniziare varie collaborazioni da free lance con mensili di spettacolo e siti web. Appassionata di letteratura, viaggi, teatro e cinema, non può fare a meno della tv e soprattutto adora i programmi gialli e horror, nonché di mistero e approfondimento culturale "di qualità".

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *