Le fiction Mediaset per il 2012: volti popolari, crimine organizzato e action movie

By on gennaio 3, 2012

text-align: center”>Foto Manuela Arcuri nei panni di Pupetta Maresca

Tutti gli appassionati di fiction possono stare tranquilli perchè il 2012 è ricco di nuove proposte sia per Rai che per Mediaset. Ieri abbiamo fatto una carrellata sulle fiction che vedremo sulla tv di stato, oggi parliamo di quelle che trasmetterà Mediaset. Giancarlo Scheri, direttore della Fiction Mediaset, ha parlato di “Un anno di titoli importanti e di grande prestigio, per un prodotto che per noi rimane di punta”. Un prodotto di punta che però fatica a trovare migliori risultati nei confronti delle fiction Rai, le più viste dai telespettatori italiani. L’autunno da questo punto di vista è stato un po’ deludente: ad esempio Baciati dall’amore, tranne per la prima puntata, ha sempre ottenuto ascolti molto bassi per una fiction in prima serata su Canale 5, oppure c’è stato il crollo degli ascolti di Distretto di Polizia 11. Per risollevarsi un po’, Fiction Mediaset ha pensato bene di proporre per questi primi mesi dell’anno serie con volti popolari e un’ampia scelta che spazia dal crimine organizzato alle saghe familiari, passando per gli action movie e la commedia all’italiana. Ad inaugurare il 2012 sarà Il tredicesimo apostolo in onda da domani 4 gennaio per 6 mercoledi di fila: è la storia di un prete, professore universitario di teologia (Claudio Gioé), che si occupa di esplorare i confini fra scienza e fede studiando il mondo del paranormale. La sua vita verrà sconvolta dall’incontro con la psicologa Claudia Munari (Claudia Pandolfi).

A breve arriverà un nuovo capitolo della saga di Ultimo interpretato da Raoul Bova, si chiamerà Ultimo 4- L’occhio del falco. Sempre sul fronte del crimine organizzato andrà in onda una delle fiction di punta, Il clan dei camorristi, con protagonisti Stefano Accorsi, Giuseppe Zeno e Massimo Popolizio, che ripercorrerà tutta la storia e i retroscena della nota e temuta organizzazione criminale. E di camorra parla anche Pupetta- La ragazza con la pistola, con Manuela Arcuri nei panni di Pupetta Maresca, la celebre donna criminale, moglie e sorella di due boss della camorra. Sul fronte della commedia all’italiana e delle saghe familiari sono due le serie che saranno trasmesse: una è Famiglia italiana, dove due famiglie (una del Nord, l’altra del Sud), che gestiscono due ristoranti milanesi, si scontreranno; l’altra è Le tre rose di Eva, dove a scontrarsi saranno invece due famiglie produttrici di vino. C’è poi un debutto alla regia ed è quello di Diego Abatantuono che, insieme ad Armando Trivellini, sarà dietro la macchina da presa per Area Paradiso, la serie prodotta dalla sua casa di produzione Colorado Film, ambientata in autogrill, con Ricky Memphis, Ale e Franz e lo stesso Abatantuono. Infine per le coproduzioni internazionali segnaliamo I guardiani del tesoro con Raoul Bova, Anna Friel e Volker Bruch, in giro fra il Vaticano, l’Egitto e la Giordania alla ricerca dell’ anello di Re Salomone.

About Martina Fantauzzo

Nata a Milano nel 1981, si è laureata in Scienze della Comunicazione presso lo IULM e ha intrapreso la laurea specialistica in Radiofonia a Siena. Appassionata di televisione e radio, lavora da anni come autrice in un'emittente nazionale e per tre anni si è occupata di un programma che parlava di tv. Non le è sembrato vero passare tutta la giornata a scandagliare il palinsesto televisivo ed essere anche pagata. Si è avverato un sogno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *