London Live 2.0: l’aggiornamento di Top of the Pops

By on gennaio 26, 2012
danielebattaglia

Daniele Battaglia: ex naufrago e vicitore dell’Isola dei Famosi 7, deejey  e figlio di Dodi Battaglia dei Pooh presenterà da sabato 28 gennaio il nuovo programma musicale London Live 2.o. Prende il posto a tutti gli effetti del longevo e poco guardato Top of the Pops in quanto a collocazione giornaliera; il sabato , in quanto a collocazione oraria; alle 14.00 e in quanto a rete televisiva; Rai 2.

Finalmente, dice Daniele: “La musica tornerà protagonista”. Niente effetti speciali, video musicali o show costosi, si tratta in poche parole di un programma che invita i cantanti ad esibirsi rigorosamente live in una rivisitazione dei loro pezzi che renda unica la loro performance su Rai2. Lo studio ricorda un club jazz e gli strumenti e i loro fili elettrici rendono ancora di più quel tocco di live al programma che è registrato a Milano con degli inserimenti/collegamenti dal Koko Club di Camden Town di Londra; ecco appunto spiegato il titolo del programma che si ispira ad un format presente dal 2003 nel Regno Unito: London Live.

Ecco però svelata la differenza da qualsiasi altro programma sulla musica; Daniele dichiara: “Vorremmo dare spazio anche ad artisti che non vengano necessariamente dai talent, sarei felice se la musica vivesse indipendentemente dalla biografia del cantante. La musica non deve essere solo una parentesi, un’ospitata. Deve essere il centro del programma.Grande spazio quindi al popolo web, sia per artisti che sono diventati delle star proprio su internet, che per l’interazione con i fan e il pubblico.

Di seguito, parte della lista di partecipanti che saranno presenti sabato 28 gennaio per la prima puntata di London Live 2.0: I Negrita presenteranno il loro nuovo singolo ” Il giorno che verrà“, poi grande duetto tra Dolcenera e Professor Green con ” Tutto quello che devi sapere“, e poi ci saranno gli esordienti 77 Bombay Street, la regina delle hit Emeli Sandè con “Heaven“, dal jazz Simona Molinari e l’ospitata dei protagonisti di “Benvenuti al Nord”; Claudio Bisio e Alessandro Siani.

Siamo tutti curiosi di vedere se realmente sarà protagonista la musica o se sarà l’ennesimo riciclo di ex programmi/idee come “Scalo 76 talent” che si spera non faccia la stessa fine.

About Fabrizio

Nato a Milano nel 1986, fin da giovane ha palesato il suo grande amore per lo Spettacolo. Ha frequentato un'Accademia di Musical e dopo il Diploma, ha intrapreso la carriera di attore in Teatro e in Tv, per poi dedicarsi al Musical come Performer. Attualmente è regista di Sketch-Parody sul web. Si definisce serio, brillante e determinato; accetta ogni sfida come fosse l'ultima. Scrivere è la sua nuova sfida!

One Comment

  1. Alino

    febbraio 2, 2012 at 00:14

    sìsì dottore…va bene ha ragione lei! ne riparleremo appena anche questo “riciclo” avrà chiuso i battenti…ok?
    W TOP OF THE POPS!!!!!!!!!!!!!!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *