Questa sera torna in replica Il peccato e la vergogna, in autunno la nuova serie?

By on gennaio 3, 2012
Gabriel Garko e Manuela Arcuri Foto

Canale 5 in attesa di mandare in onda le sue nuove fiction, conclude questo periodo di vacanza con le repliche di una delle fiction più amate e criticate degli ultimi anni. Stiamo parlando de ‘Il peccato e la vergogna‘, la fiction prodotta da Ares che vede come protagonisti Gabriel Garko e Manuela Arcuri, andata in onda nel settembre del 2010. La fiction fu criticata a causa delle numerose scene di nudo, di sesso e di violenza presenti, ma il pubblico la premiò con grandi ascolti: una media di telespettatori sui cinque milioni e mezzo a puntata ed uno share di oltre il 20%, con il record, fatto registrare nella quarta puntata, di 6,4 milioni . Da qui la scelta di rinfrescare la memoria al pubblico in attesa dell’ arrivo della nuova serie, che secondo alcune voci dovrebbe partire in autunno, anche se le riprese ancora non sono iniziate. Intanto rinfreschiamoci la memoria anche noi con la trama della serie:

La serie è ambientata nella Roma degli anni Trenta, il protagoniata è Nito, interpretato da Gabriel Garko,  un giovane ribelle che dopo aver perso i genitori ha passato l’infanzia in un orfanotrofio e successivamente è finito in riformatorio. Queste esperienze non l’hanno di certo aiutato e una volta uscito dal riformatorio la sua vita ha continuato ad andare sulla cattiva strada. Il ragazzo, tramite il suo amico Toni, inizierà a lavorare per il Bisonte, un pericoloso boss mafioso che gli ordinerà di punire un suo debitore, Guido. L’ altra protagonista è Carmen, interpretata da Manuela Arcuri, una bella ragazza che lavora come modella. L’incontro tra i due avviene in ospedale e subito scatta l’amore. I problemi inizieranno quando la ragazza scoprirà la vita di Nito e cercherà di allontanarlo subito. Così quello che per il ragazzo era amore si trasforma in ossessione, da qui Nito inizierà una vera e propria caccia a Carmen che nel frattempo inizia a conoscersi con il giovane Giulio Fontamara, che verrà bersagliato da Nito che intanto è entrato a far parte della polizia fascista. La ficition deve il suo successo all’abilità dei due attori di entrare nel cuore degli italiani che affiancano  il loro volto a questo tipo di storie, dimostrandosi sempre credibili. Le scene hot poi sono state la ciliegina sulla torta per confermare il grande successo della serie.

Appuntamento alle 21.10 su Canale 5!

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *