Rihanna super sexy nella nuova Campagna Armani 2012. A maggio il debutto sul grande schermo con Battleship

By on gennaio 18, 2012
Rihanna album

text-align: center”>Rihanna album

Non ha un momento di riposo, eppure riesce a far tutto. Probabilmente registra gli album di notte, sceglie i pezzi all’alba, posa per i più grandi stilisti del mondo di giorno e arriva sui set cinematografici a pomeriggio: non c’è altra spiegazione. Stiamo parlando della bellissima cantante barbadiana Rihanna, protagonista della nuova campagna per Giorgio Armani (foto in alto e gallery dopo il salto), che, tramite il suo profilo Facebook e alcune foto in anteprima, ha fatto sapere di aver scelto l’artista come testimonial globale della campagna di Emporio Armani Underwear primavera-estate 2012. Le foto, scattate a Dublino da Mert e Marcus Piggott, ci mostrano, manco a dirlo, un fisico mozzafiato, tutto merito, a quanto pare, del suo Personal Trainer, dal quale non si separa mai proprio per perfezionare e curare al meglio le sue forme. Ben presto, inoltre, Rihanna diventerà anche attrice: la cantante, infatti, ha fatto sapere che sarà all’interno del cast di Battleship, pellicola prodotta dalla Universal e costata ben 200 milioni di dollari. Il film, la cui uscita è prevista per il prossimo Maggio, si basa sul videogioco omonimo e vedrà Rihanna nei panni di una avvenente soldatessa, Raikes, che guida un equipaggio composto da soli uomini.

Intanto, Rihanna, da sempre simbolo di un libertinaggio incondizionato e trasgressione, non si smentisce mai e ha trovato, anche questa volta, l’occasione per far parlare di se. Solo qualche ora fa, infatti, ha postato su Twitter una foto in cui appare avvolta da uno stretto costume argentato: la cantante si trova alle Hawaii con alcuni amici, dalle cui spiagge è stata anche paparazzata mentre fumava, a quanto pare, Marijuana. Ipotesi ulteriormente avallata dai successivi twit: “Kush rolled, glass full… I prefer the better things“, ovvero “Kush rollata, bicchiere pieno, preferisco le cose migliori” (Kush è proprio un tipo di cannabis), e ancora “4:20… Hi“, messaggio ambiguo usato dagli adolescenti californiani, che nel 1970 si davano appuntamento alle 4.20 p.m per fumare la droga. Ma chi è Rihanna, oltre ad una delle cantanti più belle, discusse e di successo del momento? Scopritelo dopo il salto

La fortunatissima carriera discografica di Robyn Rihanna Fenty ha inizio nel lontano 2005, anno di pubblicazione del suo primo album Music of the Sun, anticipato dal singolo Pon de Replay. Meno di un anno dopo Rihanna pubblica l’album A Girl Like Me e i singoli SOS (balzato immediatamente in testa della Hot 100 Statunitense) eUnfaithful. Nel2007 ha consolidato la sua fama grazie all’album Good Girl Gone Bad, uscito in ben tre diverse edizioni, e i relativi singoli, tra cui Umbrella, brano apripista e probabilmente il maggior successo della cantante, riuscito nell’impresa di rimanera in testa alla classifica americana per 10 settimana consecutive.  Dopo una parentesi con un album dalle sonorità cupe e maggiormente orientate all’R&B, Rated R, uscito nel 2009, portato al successo grazie ai singoli Russian RouletteRude Boy, l’anno successivo è tornata ad incidere canzoni dallo stile dance pop per il suo quinto disco, Loud, da cui vengono estratti diversi singoli di successo, tra cui Only Girl (In The World)S&M (il cui video, per i contenuti esplicitamente sessuali, è stato censurato da ben dieci paesi). Nel 2011 Rihanna sorprende tutti ancora una volta: a quasi un anno esatto dal lavoro precedente, la cantante esce con l’album Talk That Talk, nonostante avesse dichiarato pochi mesi prima di essere al lavoro per una riedizione di Loud. L’album contiene il singolo di successo We Found Love, diventata una delle canzone più note della cantante negli Stati Uniti. Dal suo esordio fino ad oggi, Rihanna ha venduto 20 milioni di album e 60 milioni di singoli.

About Matteo

Nato e residente in provincia di Lecce, è il più giovane tra i Redattori de LaNostraTv.it. Frequenta il Liceo Linguistico e adora il calcio (ma solo quello in Tv), la lettura (in particolare la saga di 'Harry Potter' e la magica penna di J.K. Rowling), il mondo dell'Interior Design, la Filosofia, la musica e naturalmente la televisione . La passione per la scrittura e per il giornalismo ha sempre accompagnato il suo percorso scolastico e non. Per il futuro ha molti sogni e parecchie ambizioni, ma anche tanta confusione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *