Ritorni e novità per le fiction Rai del 2012

By on gennaio 2, 2012
Foto Commissario Montalbano

text-align: center”>Foto scena Commissario Montalbano

E’ un Fabrizio del Noce soddisfatto quello che ha presentato il bilancio 2011 di Rai Fiction (di cui è direttore) e ha parlato delle fiction che vedremo quest’anno. Questo il suo commento ai risultati dell’anno scorso: “Nonostante la molteplicità dell’offerta e dei canali oggi disponibili, che rendono la gara degli ascolti sempre molto serrata, in ambito fiction le scelte Rai si sono confermate straordinariamente vincenti durante tutto il 2011. Rai1 ha trasmesso 168 serate di fiction e di queste 124 in prima tv. Tra le 100 serate piu’ viste dell’anno, 83 sono Rai e 17 della concorrenza. Tra le 83 della Rai, 40 sono le serate di fiction su Rai1, 22 quelle di sport, 14 dedicate all’intrattenimento sempre su Rai1, 6 quelle di informazione e un film”. Ancora una volta le serie e le fiction Rai si confermano essere le più amate e viste dai telespettatori italiani e per il 2012 sono tanti i titoli proposti: ci saranno dei ritorni, delle fiction d’autore e ci sarà spazio anche per la docufiction. I grandi ritorni riguarderanno Montalbano, il commissario creato da Camilleri e interpretato da Luca Zingaretti. In autunno arriveranno quattro nuovi episodi, ma: “La grande novità saranno le sei puntate del Giovane Montalbano – rimarca Del Noce – che ripercorrerà a ritroso la storia del commissario”. Un altro ritorno ci sara con Veronica Pivetti in Provaci ancora prof. 4, mentre la docufiction sarà un un ciclo di 4 tv movie intitolato Mai per amore, che affronterà il tema di grande attualità della violenza sulle donne.

Sono tanti i grandi nomi attesi: Lando Buzzanca, in prima serata a partire da questa domenica nei panni de Il restauratore; Vanessa Hessler che sarà protagonista nella miniserie La figlia del capitano i prossimi 9 e 10 gennaio e di Santa Barbara. Tornerà anche Nero Wolfe, otto puntate per la regia di Riccardo Donna, protagonista Francesco Pannofino, il Renè Ferretti di Boris.  E poi, come già vi avevamo accennato, si cimenterà nella regia per la tv anche Pupi Avati, con le sei puntate di Un matrimonio. Sul fronte ‘biopic’ arriverà Il grande Caruso con Gianluca Terranova, Vanessa Incontrada e Martina Stella. Non mancheranno anche le produzioni internazionali  come Il Titanic: la prima puntata andrà su Rai Uno il 15 aprile, data dell’affondamento proprio del famigerato transatlantico. Attesa anche per Maria, la miniserie in due puntate dedicata a Maria di Nazaret e Maria Maddalena, in onda a Pasqua, e La Certosa di Parma, diretta da Cinzia TH Torrini con Alessandra Mastronardi e Rodrigo Guirao Diaz. E poi, ancora, L’Olimpiade nascosta con Cristiana Capotondi, prodotta da Luca Barbareschi, basata sulla storia vera di un’Olimpiade che nel ’44 si è tenuta in un campo di concentramento.

About Martina Fantauzzo

Nata a Milano nel 1981, si è laureata in Scienze della Comunicazione presso lo IULM e ha intrapreso la laurea specialistica in Radiofonia a Siena. Appassionata di televisione e radio, lavora da anni come autrice in un'emittente nazionale e per tre anni si è occupata di un programma che parlava di tv. Non le è sembrato vero passare tutta la giornata a scandagliare il palinsesto televisivo ed essere anche pagata. Si è avverato un sogno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *