Sanremo, cacciata Tamara Ecclestone: chi vorreste al suo posto?

By on gennaio 20, 2012
tamara-ecclestone

text-align: center”>Tamara abbandona Sanremo

Su di lei il gran cerimoniere Gianni Morandi disse che il suo ingaggio come valletta al prossimo Festival di Sanremo sarebbe servito per migliorare l’immagine dell’Italia nel mondo. L’eterno ragazzo della canzone italiana ce la sta mettendo tutta – almeno sul piano dello spettacolo – per riscattare l’immagine del suo Paese, traviato dalla crisi economica e ora scosso dalla tragedia della Costa Concordia – ma in queste ore gli è caduta una pesante tegola in testa: Tamara Ecclestone non fa più parte della squadra.

La decisione è stata presa dal direttore artistico della kermesse canora, Gianmarco Mazzi, il quale ha spiegato: “Troppi capricci, preparazione e impegno sono irrinunciabili, per noi il Festival non può essere una vacanza in Riviera“. Eppure, pare che dietro queste presunte bizze si celino delle richieste economiche avanzate dalla figlia del patron della Formula Uno e ritenute esose dalla Rai. Gianmarco Mazzi invece fa sapere che la modella e il suo management non hanno dato l’adeguata disponibilità alla preparazione di un evento impegnativo come Sanremo.

Difficile che la ricchissima signorina non venga sostituita – a meno che Morandi non punti sulla sola Ivana Mrazova come valletta – e tra poche ore si scatenerà su blogosfera e social network il balletto dei toto-nomi per rilevare Tamara: verrà scelto un nome italiano, come lamentano tantissimi appassionati di Sanremo oppure verrà mantenuta la linea esotica con l’ennesima sconosciuta strappata alle passerelle? Oppure Mazzi guarderà alle bellezze di casa nostra mettendo da parte l’esterofilia e mettendoci un pò di amor patrio?

tamara2

Un’ottima alternativa in questo secondo caso potrebbe costituire l’ex Miss Italia Miriam Leone, bella, brava, spigliata, professionale che da anni ormai accompagna i telespettatori nel weekend di Raiuno al fianco di Tiberio Timperi con percentuali bulgare di share (intorno al 30 per cento). Più completa invece una Laura Chiatti, l’attrice che da Fiorello si è dimostrata anche una discreta cantante. Oppure si potrebbe puntare a uno schema inedito, con Gianni conduttore, la Mrazova valletta e Geppi Cucciari nei panni della disturbatrice. Avanti con i vostri nomi!

 

About Marcello Filograsso

Studia Giornalismo all'Università degli Studi di Bari e ha esperienza come blogger e addetto stampa di un giovane politico della sua città. Il suo primo amore è la televisione, soprattutto per le serie tv americane come le sitcom "Will & Grace", "Modern Family" e "Tutto in famiglia". Ha la passione per il canto - che sfoga solo al karaoke - e segue con molto interesse i talent show come "X Factor", da quest'anno su Sky. Ama leggere quotidiani, settimanali e libri che parlano di televisione. Il suo modello di critico televisivo è Aldo Grasso. Il suo ambizioso sogno è condurre il Festival di Sanremo.

2 Comments

  1. Andrea

    gennaio 20, 2012 at 22:22

    Miriam Leone sarebbe l’ideale! bella brava e preparata…

  2. gagive2009

    gennaio 21, 2012 at 11:31

    Miriam leone una ragazza che merita anche per la competenza dimostrata durante la trasmissione del week end sulla musica leggera e per il linguaggio appropriato su di essa ed in generale. Per i’internazionalità dell’evento basta uuna straniera conosciuta. Il festival è della “canzone italiana”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *