Sanremo Social Day, la diretta: 60 giovani si giocano l’accesso al Festival

By on gennaio 12, 2012

text-align: center”>Sanremo Social Day

E’ appena cominciata la maratona di Sanremo Social Day, ovvero l’atto finale che consentirà l’accesso a 8 giovani artisti tra una rosa di 60 (30 votati via Facebook, altri 30 scelti dal Gruppo d’ascolto) al Festival di Sanremo. A presentare la maratona musicale di 10 ore è un Gianni Morandi molto amichevole con i candidati all’Ariston, affiancato dal direttore artistico Gianmarco Mazzi, Gianmaurizio Foderaro e Silvia Notargiacomo – Radio1 – Federica Gentile – Radio2 – Saverio Schiano Lomoriello – Facebook. Analizziamo minuto per minuto parte di questo reparto di ostetricia della musica italiana in diretta dallo studio di Domenica In:

14.05 – apre le danze Alessandro Casillo, componente della baby band dei Gimme Five a Io canto. Curiosamente non dice la sua provenienza televisiva, così come farà Stefano Maiuolo 5 minuti dopo. La sua E’ vero non convince più di tanto, ma potrebbe arrivare all’Ariston per stuzzicare gli appetiti delle giovanissime. Voto: 5

14.15 – Stefano Maiuolo direttamente da Amici 9 propone La tragica verità, un pezzo di una classe sopraffina impreziosito da un’ottima esecuzione al pianoforte. Deve migliorare negli acuti, ma l’atipicità del brano potrebbe aprirgli le porte del Festival. Voto: 7,5.

14.25 – E’ il turno della band dei Champions, che propongono Una notte fa. Ogni candidato prima dell’esibizione effettua un pezzettino del brano in gara per verificare il funzionamento del microfono. Il gruppo suona da tanto insieme e si vede, la canzone non è nulla di speciale nonostante la bravura del vocalist. Voto: 6.

14.29 – Finalmente la prima ragazza, per la gioia di Gianni Morandi: si chiama Cristina Zeta, 27 anni, da Caserta. Prove anche per lei, dopodichè esecuzione della sua Giorno dopo giorno. Grinta da vendere, dischi di meno se questo è il pezzo, che francamente sa di già sentito. Voto: 5,5.

14.38 – “Questo Davide già lo conosciamo” – annuncia Morandi quando tocca a Davide Mogavero, proveniente dal Salento, ricca terra di talenti come Alessandra Amoroso e i Negramaro. Al conduttore che gli chiede come mai provengano tutti da lì, l’impacciato ragazzino trova la motivazione nel caldo. Nessun cenno incredibilmente alla provenienza da X Factor. La mia bugia sembra la risposta a E’ vero di Casillo. Difficile li prendano entrambi. Voto: 6.

14.45 – Si esibisce l’interessante trio delle Millionaire Blonde con Sulla Terra. Archi e piano conferiscono al brano un’assoluta eleganza. A Sanremo sfonderebbero di sicuro. Voto: 8.

14.55 – Dopo una manciata di minuti nei quali Morandi perde tempo nel chiedere qualche impressione al gruppo d’ascolto che finora è entusiasta, si prosegue con Maridà, 23 anni, da Cosenza. Con Fantasma il rock fa la sua entrata in studio, anche se è un rock decisamente retrò. Irene Grandi l’avrebbe resa una hit. Voto: 6.

15.01 – Si è conclusa la prima ora di audizioni: Foderaro spiega di aver ascoltato con gli altri giurati le canzoni nel periodo di Natale per fugare ogni dubbio, quindi in teoria dovrebbero avere le idee chiare. Spazio a Manuel Moscati, a cui il fonico – improvvisatosi comico (“Ma se qua cantano tutti, a lavorare chi ce va?”) – ruba leggermente la scena. Il ragazzo ha una voce da spaccare i vetri, ma si tratta di un’occasione d’oro gettata al vento per la canzone modesta. Voto 5,5.

15.13 – A dispetto del nome, i Virginia Gold sono un gruppo, che presentano Benvenuti al sud, scippando il titolo al fortunatissimo film con Claudio Bisio ed Alessandro Siani. Finalmente un pò di ritmo, con un testo impegnato. Apprezzabili Voto: 7.

15.24 – Ecco Maryam con La cosa importante. Testo banale, melodia rock ma molto convenzionale e la ragazza non risparmia le stonature. Voto: 4,5.

15.30 – Nel ricordo della scomparsa Valentina, Benedetta Giovagnini cerca di ripercorrere le orme della sorella con Gennaio, una toccante ballata a lei dedicata con la quale è difficile non commuoversi almeno per un secondo. Voto: 7,5.

15.38 – Direttamente da Monza e Brianza, ma originario di Reggio Calabria, arriva Michelangelo, autore anche della sua canzone, Non mi rilasso. Buona padronanza della chitarra e il motivetto entra in testa, ma oggettivamente per Sanremo bisogna osare di più. Voto 5,5.

15.46 – Nessuno ormai si aspetta che qualcuno nomini Amici: dal momento che non ci piace l’ipocrisia, lo diciamo noi. Cassandra De Rosa la scorsa estate si è resa protagonista di un piccolo diverbio con il conduttore di Unomattina Estate Pierluigi Diaco per aver scelto in un mini talent all’interno della trasmissione un pezzo scontato a detta di Diaco, Come saprei di Giorgia. Prendo tempo è  il titolo della canzone. Ne avrebbe dovuto prendere di più nel scegliere l’inedito giusto, inascoltabile. Voto: 4.5.

15.54 – Con un nome d’arte palesemente mutuato da Il tempo di morire di Lucio Battisti, Gianni Morandi presenta Dieci Hp con Fuori dal coro. Lui in parte lo è, se non fosse per la performance non eccelsa. Voto: 6,5.

16.01 – La gara continua con una delle strafavorite al titolo, la biscegliese Erica Mou, non solo per lo straripante talento della 21enne ma anche per Caterina Caselli che non se l’è lasciata sfuggire e l’ha messa sotto contratto con la Sugar. Morandi si sofferma con lei sul testo prima dell’esibizione. La vasca da bagno del tempo – titolo incantevole, peccato per il giro di chitarre troppo rimembrante Zombie dei Cranberries  – dimostra che siamo di fronte a un’artista che ha saltato una generazione. La sua. La futura rivelazione di Sanremo 2012. Voto: 7,5.

16.15 – Un altro nome ingannevole: gli Helèna sono un gruppo e non una conturbante ragazza di origine orientale. Bellissimo! ricorda troppo i Negramaro nel rock pesante e nel cantato del vocalist. Evidente la somiglianza con Perfetto di Gianna Nannini. Almeno non hanno giocato a clonare i Modà come tantissime altre band in gara. Voto: 6.5.

16.23 – Un’altra ex di Amici – non lo dicono, ma Gianni ammette che ha partecipato ad Area Sanremo con un’altra canzone – che si sottopone al giudizio del gruppo di ascolto: si tratta di Simonetta Spiri con Dopo mi uccidi, secondo i gossip dedicato all’ex collega Marco Carta. Parte la base sbagliata, immediatamente si rimedia. Un rap cattivo che in radio potrebbe spaccare, dispiace per qualche stonatura qua e là. Voto: 6,5.

16.33 – Gianfranko, 26 anni, da Udine tenta il possibile con In libertà. Per la canzone che porta sarebbe da arrestare. Scherzi a parte, la peggiore di quelle presentate finora. Voto: 4.

16.37 – Arrivano i Power Francers, con un nome palesemente ispirato al celebre telefilm degli anni Novanta. Mamma è un rap divertentissimo, potenziale tormentone dei prossimi mesi. Morandi mostra di divertirsi. Voto: 7.

16.45 – Dal Valdarno spuntano i Biondareff, con la formazione nuova da un anno, precisano. Morandi per la prima volta si arrabbia con il pubblico che chiacchiera. Camera 696 ricorda nel ritornello Storie di tutti i giorni di Riccardo Fogli. Voto: 6.

 

About Marcello Filograsso

Studia Giornalismo all'Università degli Studi di Bari e ha esperienza come blogger e addetto stampa di un giovane politico della sua città. Il suo primo amore è la televisione, soprattutto per le serie tv americane come le sitcom "Will & Grace", "Modern Family" e "Tutto in famiglia". Ha la passione per il canto - che sfoga solo al karaoke - e segue con molto interesse i talent show come "X Factor", da quest'anno su Sky. Ama leggere quotidiani, settimanali e libri che parlano di televisione. Il suo modello di critico televisivo è Aldo Grasso. Il suo ambizioso sogno è condurre il Festival di Sanremo.

36 Comments

  1. marco

    gennaio 12, 2012 at 16:22

    Sto seguendo anch’io la supermaratona e per il momento sono d’accordissimo su tutti i voti e i giudizi che stai dando. Ti ho scoperto solo adesso e sarei ben lieto di seguire con te la diretta e dare i “numeri” insieme
    ore 15.15 Arrivano i Virginia Gold dicono loro dal nome sbagliato di una marca di sigarette con un pezzo ritmato stile giamaican-roy paci. Bravi musicisti ma tutto già sentito voto 6

  2. marco

    gennaio 12, 2012 at 16:27

    ore 15.22 Arriva Maryam da Reggio Calabria che viene terrorizzata da Morandi come sta facendo con tutti i cantanti invece di rilassarli. E nel caso della bella calabrese si sente. Stonature a raffica, pezzo stantio in pieno buco nero anni ’80, Avanti un altro! Voto 4

  3. marco

    gennaio 12, 2012 at 16:29

    troppo buono quel mezzo punto in più anche no. Troppe stonature. E Morandi lo sta sottolineando “Capisco l’emozione” sta continuando a ripetere

  4. marco

    gennaio 12, 2012 at 16:37

    15.28 – Il momento più atteso. Benedetta Giovagnini, sorella della compianta Valentina, a cui dedica il pezzo “Gennaio” mese in cui è scomparsa la cantautrice,seconda a Sanremo con “Il passo silenzioso della neve”. “Anime perse nei meandri del tempo…”: così inizia il brano di Benedetta, con solo pianoforte, atmosfere barock ed è subtio pelle d’oca “in un freddo Gennaio”. Peccato per qualche piccola imperfezione. La sorella era tutt’altra cosa, ma brava lo stesso. Finora la migliore proposta insieme a Maiuolo e le Millionaire Blonde. Voto a Benedetta Giovagnini 7,5. E forse qui non saremo d’accordissimo

  5. marco

    gennaio 12, 2012 at 16:38

    Ma allora siamo proprio uguali!!!!

  6. marco

    gennaio 12, 2012 at 16:44

    15.37 – Arriva Michelangelo. Un pò Bandabardò un pò Paolo Mengoli, tra volini e fisarmoniche. “Non mi rilasso… il mio fegato è distrutto” dice lui. E neanche noi ci rilassiamo e il pezzo di Michelangelo ci ha distrutto qualcosa d’altro. Già sentito e banalissimo compresa una presenza discutibile. E anche poco talentuoso. Voto d’incoraggiamento 5

  7. marco

    gennaio 12, 2012 at 16:50

    15.45 – L’aspettavamo al varco. Cassandra di Amici all’ennesimo tentativo di proporsi. Ma non l’ha ancora capito che è solo bellina e basta!!! Pezzo pessimo, peggio degli “sballi ripetuti” cui accenna il testo. Voce normale sotto i livelli di guardia. Morandi dice che è brava ma secondo pensa che è bona!!! Tra i peggiori brani passati in queste prime 3 ore. Voto: 4

  8. marco

    gennaio 12, 2012 at 16:52

    E’ vero ho assistito anch’io a quell’episodio e mi vergogno per lei. Bocciata e fuori da Sanremo

  9. marco

    gennaio 12, 2012 at 16:53

    Sei troppo buono. Togli questi mezzi punti ogni tanto

  10. marco

    gennaio 12, 2012 at 16:54

    Ma pause zero Morandi è davvero un maratoneta

  11. marco

    gennaio 12, 2012 at 18:01

    ariiva francesca del grande fratello della scorsa edizione parla troppo canta male il pezzo è simpatico ma non ci siamo e poi presentarsi quasi come se fosse una sconosciuta no voto 5,5

  12. marco

    gennaio 12, 2012 at 18:04

    17.00 Carmelo Sorce. Non poteva mancare il tenore alla Bocelli di turno. Già sono scettico verso il genere e credo che perseverare sia diabolico, ma io lo sono di più. La voce è discreta ma niente di nuovo. Irritante Voto 5

  13. marco

    gennaio 12, 2012 at 18:14

    17.08 – Scocca l’ora di Selene Lungarella senese tosta che si presenta molto bene. Peccato per la voce banale e per il pezzo che lo è ancora di più, buono per Sanremo 1992. Di Laura Pausini ce n’è una sola. Occasione sprecata, ma non riesco a stare sotto la sufficenza Voto 6

  14. marco

    gennaio 12, 2012 at 18:20

    17.15 Oh, finalmete i famigerati Skills. Due li conoscevamo già, Silver e Davide Flauto di Xfactor. Gli altri 2 avremmo preferito non conoscerli proprio. Non poteva mancare la nuova boy band italiana con un brano alla Bon Jovi molto fine anni ’80. Confesso che non mi dispiace nonostante i giovanotti hanno delle facce di rara antipatia. Ma il pezzo, nonostante la banalità merita la sufficenza. Voto 6

  15. marco

    gennaio 12, 2012 at 18:22

    a fine esibizione però la delusione è tanta troppe stonature poco carisma belle statuine voto rettificato 5

  16. marco

    gennaio 12, 2012 at 18:28

    17.23 Mamma mia. Le Diverse Mode proprio non ci volevano. Anche io pesavo 100 kili. E adesso ne peso 73. Quindi questi bamboccioni leggermente sorvrappeso,figliocci artistici del partenope Mario Rosini, già partono male. Poi il pezzo è la classica giggidalessiata imbevuta di Negramaro. Voce da censurare. Zero possibilità di salire sul palco dell’Ariston. Ci vediamo tra 50 kili in meno. Voto 4 così vi mettete a dieta e imparate a non imitare come fanno tutti i Negramaro

  17. marco

    gennaio 12, 2012 at 18:32

    17.30 Arriva il direttore di Rai1 mauro mazzo che elogia i bomboloni de Le Diverse Mode. voto 4 pure a lui

  18. marco

    gennaio 12, 2012 at 18:37

    17.33 Ecco il momento migliore dello show. Arriva il salentino ex Aram Quartet, Antonio Maggio, con il pezzo migliore finora eseguito. Voce originale condita da un superfalsetto, grande freschezza, bella presenza e ha l’xfactor. Finalmenete un bel pezzo. Voto 9,5

  19. marco

    gennaio 12, 2012 at 18:39

    Vota Antonio Maggio grande pezzo “nonostante tutto” (come titola il brano) il migliore dei 60 in gara

  20. marco

    gennaio 12, 2012 at 18:44

    17.38 tocca ad un’altra calabrese Mariolina Mazzeo. Burrosa come la sua voce. Il brano è uno swing che potrebbe piacere e anche se non è il mio genere credo che nel complesso presenza+voce+brano possa funzionare. Ma il brano a lungo andare stanca. troopo moscio e bolso. Voto 5,5

  21. marco

    gennaio 12, 2012 at 18:45

    Erroraccio a fine esibizione. Mezzo voto in meno 5

  22. marco

    gennaio 12, 2012 at 18:53

    ore 17 46 entra Pietro Gabriele, il cantautore senza cognome. Un bresciano dalla presenza pessima che si vanta di quello che ha fatto e che farà. Falsa partenza. Scopriamo che oggi è il suo compleanno, 25 buttati al vento. Ha scritto il pezzo a Natale, l’ho ha caricato il giorno dopo e la Befana gli ha regalato SanremoSocial. E come pensavo il pezzo è censurabile, che Babbo Natale si vergognerebbe dell’ispirazione che gli ha dato. Certo i segni del destino ci sono anche nel nome e nel cognome ma con questo brano rock stanco psico morgan. E nel brano dice pure “nelle nuvole un destino per me”. Non ce la fa, non ce la fa. Poi la voce sottozero. Voto 4,5 perchè sono buono

  23. marco

    gennaio 12, 2012 at 18:55

    E’ vero pure Peter Gabriel e insiste sul segno del destino. se passa il turno non guardo più Sanremo. Scommetto grosso

  24. marco

    gennaio 12, 2012 at 19:00

    ore 17:53 sale sul palco un’altra mia compaesana Cecilia Cesario da Cosenza. Lei è molto molto carina e a Gianni Morandi piace assai, ovviamente. Ma il pezzo, mi dispiace è troppo metà anni ’90 e la voce è già strasentita e ogni tanto deborda rischiando stonature forti. Peccato per la Calabria. ma non arriva proprio. Anche se alla fine male male non è e forse forse… Voto 6 d’icoraggiamento

  25. marco

    gennaio 12, 2012 at 19:06

    18.00 da milazzo arriva dream, ragazzotto sgangherato che neanche mi spreco a commentarlo. Pop scialbo, voce pessima, espulso. Voto 4

  26. marco

    gennaio 12, 2012 at 19:15

    finalmente una pausa

  27. marco

    gennaio 12, 2012 at 19:58

    Alyia è fortissima almeno dal video che sto guardando come state facendo tu e i selezionatori e tutti noi di facebook. Molto originale sia la voce che il pezzo voto 7,5

  28. marco

    gennaio 12, 2012 at 19:59

    vito fasano bocciato voto 5

  29. marco

    gennaio 12, 2012 at 19:59

    heliana, che dire una voce bella intonata pulita potente ma antica di quelle che ce ne sono centomila poi il brano è stantio e la voce della ragazza seppur graziosa è un pò antiquata buona per sanremo 1991 Gianni lascia stare voto 5,5

  30. marco

    gennaio 12, 2012 at 20:00

    Bianca, pare sia già programmata in qualche radio e a Gianni piace la canzone, ma secondo me Gianni ti piace più lei come bellezza ti capisco. E infatti stai dando i numeri. Hai fatto emozionare pure la ragazza, che ha dimenticato il testo della sua canzone. Che già non è un granchè. anche se devo dire che effettivamente la voce è graffiante e il pezzo è un pop rokkeggiante che potrebbe colpire. Gianni non ti fare ingannare. Voto 6

  31. marco

    gennaio 12, 2012 at 20:02

    Stefania Bivone, miss Italia. Bellissima e buona solo per miss italia. Già è tanto essere arrivata tra i primi 60. Voto al pezzo e alla voce 4

  32. marco

    gennaio 12, 2012 at 20:50

    giovanni caccamo è discreto voce originale pezzo pure molto delicato come ha detto Gianni interessante promosso voto 7

  33. Francesca

    gennaio 12, 2012 at 21:02

    Vorrei spendere due parole per la grande Simonetta Spiri riguardo al commento che avete scritto e per il fatto della STONATURA. Simonetta oggi è MALATA con tanto di febbre, bronchite il che significa che non doveva cantare ma siccome questa audizione per lei è estremamente importante lo ha fatto e ha cantato con dignità anche se si sentiva poco bene e con poche forze. Quindi minchiate il fatto della stonatura. Avrà stonato qualcosa ma ciò è successo a causa di come è conciata oggi. Se stava bene spaccava di brutto e se la canzone dovesse essere esclusa perchè ha cantato male sarebbe davvero OSCENO. Quindi informatevi prima di sparare scemenze a vanvera (:

  34. marco

    gennaio 12, 2012 at 21:05

    Dana Angi 18 anni oggi auguri e complimenti ai tuoi. Bella presenza una specie di Anna Tatangelo. Voce buona ma pezzo debole. Poca roba per Sanremo. Non arriva. Niente di originale. Voto 5,5

  35. Pingback: Sanremo 2012, in gara Marco Carta con Annalisa Scarrone? Domenica la diretta de L’Arena con LaNostraTv per scoprire il cast ufficiale | LaNostraTv

  36. Marco

    febbraio 19, 2012 at 00:39

    Non vi vergognate a non aver dedicato neanche un omaggio alla cantante più grande dei nostri tempi!!!!!???? Whitney Huston
    Mi vergogno di avervi seguito
    Imperdonabile…….

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *