Silvio Berlusconi vende casa…e forse anche il Milan

By on gennaio 21, 2012
Silvio Berlusconi stringe la coppa vinta da Milan

text-align: center;”>Silvio Berlusconi stringe la coppa vinta da Milan

Anche i ricchi piangono…e mentre nel mondo si respira aria di crisi economica, tale situazione pare investire anche chi in apparenza sembrerebbe non avere problemi in tal senso. Si tratta dell’ex Premier Silvio Berlusconi (di cui recentemente è uscito fuori il nome della nuova fidanzata) che avrebbe dichiarato scherzosamente ad alcuni amici: “Tutti mi vedono come un signore ricchissimo, ma ormai sono diventato quasi povero…”. Si sa che l’ironia di Berlusconi è preponderante e l’ex Presidente del Consiglio ama scherzare su tutto e ridere a crepapelle delle situazioni più varie, ma a quanto pare sembra esserci un fondo di verità in questa notizia visto che Berlusconi si sta a apprestando a vendere la villa di Emerald Cove ad Antigua, nei Caraibi (che vi mostriamo nella nostra fotogallery). La villa infatti, dal costo esorbitante, è davvero poco utilizzata dalla famiglia Berlusconi e con i tempi che corrono, considerata la multa milionaria che l’ex Premier deve pagare a De Benedetti e il calo della pubblicità di Mediaset, l’importante è fare cassa. Non sarà certamente facile trovare un acquirente che sia in grado di acquistare la megavilla e in più l’ex Premier pare stia valutando anche la possibilità di vendere il Milan. Le cronache ci ricordano di quanto lui già in tempi non sospetti avesse espresso il desiderio di vendere la sua squadra, ma dopo vari ripensamenti pare che ora si stia convincendo visto che il calcio non gli fornisce più alcun tipo di profitto economico.

antigua-la-villa-di-berlusconi

Solo per il cuore infatti si è tenuto la sua squadra ma ora che ha più tempo per organizzare le sue vicende personali, sta probabilmente valutando anche di effettuare questa fatidica scelta. Una fonte vicina a Berlusconi infatti ha dichiarato: “Resta il convincimento che in questo momento è impossibile spendere cifre folli per un calciatore come Tevez. In altri tempi, del resto, non avrebbe lasciato che qualcuno acquistasse il San Raffaele ad uno sconosciuto per 405 milioni di euro. A Don Verzè ne ha donati molti di più”. Dunque il Milan potrebbe cominciare a  vivere una nuova stagione con un nuovo presidente, anche se il cuore rosso nero dell’ex Premier faticherà non poco a cedere a terzi il suo amato Milan.

About Alessia Onorati

E' laureata in Lettere indirizzo Discipline dello Spettacolo con una tesi sul metalinguaggio nel cinema documentario. Sin dalla tenera età amante della scrittura, è approdata al mondo del giornalismo con uno stage post universitario in un giornale locale della sua zona di residenza per poi iniziare varie collaborazioni da free lance con mensili di spettacolo e siti web. Appassionata di letteratura, viaggi, teatro e cinema, non può fare a meno della tv e soprattutto adora i programmi gialli e horror, nonché di mistero e approfondimento culturale "di qualità".

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *