Simone Annicchiarico, Italia’s Got Talent: salva Maria e Belen e punta contro reality e Fiorello

By on gennaio 7, 2012
Annichiarico Rodriguez per Italia's Got Talent

Questa sera il grande debutto in prime time per Simone Annicchiarico (in foto, ndr), con la nuova edizione di Italia’s Got Talent. E se le prime edizioni hanno dimostrato che il format piace al pubblico, davvero difficile sarà replicare in questa stagione televisiva. Lo sapeva Maria e lo sa anche il giovane Simone. Ma questo paradossalmente è un vantaggio: tutto quello che verrà in termini di ascolti sarà un miracolo imprevisto. Se invece gli ascolti saranno deludenti, loro avevano già avvisato. Certo, dall’altra parte c’è uno degli show più prolifici di Viale Mazzini, Ballando con le stelle e una Milly Carlucci più agguerrita che mai.

Ma il Simone che parla in una lunga intervista su Diva e Donna non sembra preoccupato del risultato. Anzi, a differenza di gran parte dei suoi colleghi, abbandona la maschera del siamo tutti amici e fa sentire la sua voce. Ne ha un po’ per tutti anche se poi, guarda un po’, ad essere salvate dalla carneficina sono Maria e Belen (che da quest’anno sostituisce Geppi Cucciari alla conduzione, ndr). Si parte dalle origini. Il conduttore del talent svela i retroscena del suo inserimento nel cast di Italia’s Got Talent, parla dei suoi pregiudizi verso la conduttrice di Amici e delle sue perplessità sul format: “Maria mi aveva visto su La 7 (…). Vado all’appuntamento a Cinecittà, tranquillo, senza nulla da perdere, non volevo farlo questo programma. (…) Maria è una papessa nel microcosmo televisivo. Conoscendone il potere, pensavo a un suo capriccio occasionale. Invece mi ha detto due o tre cose di quelle che mi hanno spiazzato. (…) Ho capito che era una scelta meditata la sua. Che stavo davanti a una donna intelligente. Io per le persone intelligenti lavoro gratis. (…) M’hanno dato un pacco di soldi, pazienza”.

simone-annichiarico-foto

Ma Maria non è l’unica ad esser stata radiografata da Simone. Parliamo di Belen e della sostituzione di Geppi alla conduzione del talent. Alla fine Belen si salva, la sorella un po’ meno: “Che palle, ho pensato, la solita mossa commerciale. Sta Belen pure qua me la ritrovo. Poi il 29 agosto abbiamo registrato la prima puntata. Ho scoperto una ragazza simpaticissima, brava, puntuale, una vera professionista oltre che una f… della madonna, con grande autoironia. (…) Un feeling immediato. La conferma che le argentine sono italiane con due palle così. E pensare che avevo conosciuto la sorella e l’avevo trovata di un’antipatia micidiale. Se è così la sorella, pensa Belen, mi dicevo, sarà una iena”.

Come figlio d’arte era stato invitato a partecipare all’Isola dei famosi di Simona Ventura. Ma il suo commento sulla proposta reality è al vetriolo: “Ho declinato. I reality li trovo di una tristezza infinita. (…)Non dico subito di no, mi sembra maleducato, allora chiedo al mio agente di sparare una cifra abnorme e magari una notte con Ursula Andess. Loro mi prendono per un pazzo e finisce così. Ma faccio così solo con i reality”.

Infine, quasi difende la memoria del padre, spesso paragonato a Fiorello; ma tra i due per Simone non c’è storia: “Mio padre si celebrava con smisurati talenti, oggi viene celebrato chiunque. Vedi Lady Gaga, la Madonna dei Poveri. Mio padre era un cane sciolto, Fiorello ha un impianto logistico e organizzativo che nemmeno Mel Gibson, dieci autori che scrivono per lui.

Che dire di questo Simone. Abbaia un po’ contro tutti. Scomoda anche Lady Gaga ma, guarda un po’, salva tutto il suo staff di Italia’s Got Talent. Si tratta di semplice coincidenze o siamo semplicemente di fronte ad un’altra intervista pro ascolti?

About Gianrico D'Errico

Nato a Cisternino (BR) nel 1988. Laureto in Filosofia è laureando in Scienze Filosofiche a Padova. Ama le serate con gli amici (preferibilmente a casa con coperta e cioccolata calda). Da sempre lo accompagna la passione per il cinema, gli sono irresistibili le commedie nere. Diventare giornalista è una delle tante opzioni che ha appuntate sul suo taccuino delle cose da fare da grande (assieme all'astronauta e l'inventore di cose utili). Per adesso ci prova con tanta passione per la scrittura e la televisione.

3 Comments

  1. carla

    gennaio 7, 2012 at 13:54

    leccaculo raccomandato…anzi lo sono tutti e 3!!!

  2. giuseppe

    gennaio 7, 2012 at 17:32

    salve a tutti se volete vedere il massimo cose da paura andate su you tube la versaiola e non ve ne pentirete un salutone a tutti vio e grazie mille

  3. giana

    aprile 18, 2012 at 08:46

    Scusi per Corona ma Simone Annicchiarico è un f….imagina che bella copia.<3

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *