# Widg – ‘La voce del popolo’: critiche per Barbara D’Urso e Pomeriggio 5

By on febbraio 27, 2012

text-align: justify”>widgSeconda intervista al pubblico per il progetto WIDG – La tv che vorrei. LaNostraTv, collaboratore al progetto assieme ad altri 20 blog, offre spazio non solo ai personaggi dello spettacolo, ma anche agli spettatori, chiamati in causa a dare un proprio parere sulla televisione italiana. Come ricordiamo si tratta di opinioni, positive e negative, che vogliono dare l’idea di cosa il piccolo schermo e i suoi protagonisti trasmettono a chi è a casa. L’obiettivo non è quindi criticare, ma esprimere le proprie idee, sperando che queste vengano prese in considerazione e, qualora fossero negative, ci auguriamo che non vengano necessariamente viste come degli attacchi. D’altra parte chi si trova davanti a un programma crea idee così come chi lo conduce o vi lavora. Chiunque, volendo, avrà il suo diritto di replica.

A far sentire la propria voce è questa volta Valentina, studentessa alla facoltà di Farmacia di Roma, che ci da un suo parere sul modo in cui viene trattato il gossip e costruiti i programmi che lo riguardano, con particolari critiche a Barbara D’Urso e al suo Pomeriggio 5.

Barbara D'Urso

Ciao Valentina, partiamo con la domanda standard: come trovi il livello generale della televisione italiana?

Pessimo. Basta accendere la televisione e capitare davanti a programmi come il Grande Fratello e l’Isola dei Famosi. Reality show che forse all’inizio potevano incuriosire, ma che ora sono diventati un incubo, sono palesemente costruiti.

Si deduce perciò che non segui i Reality. Cosa guardi quindi?

I programmi della De Filippi, Real Time, La 5, che dà la possibilità di vedere telefilm che non vengono più trasmessi sulle reti principali. Inoltre manda in onda le repliche di diverse trasmissioni. In generale sono soddisfatta della programmazione che offre il Digitale Terrestre, più varia rispetto a quella messa a disposizione fino a qualche tempo fa.

Mi dici che non guardi i Reality show però segui costantemente i programmi di Maria De Filippi. Non pensi ci sia una contraddizione?

No. Credo che il Grande Fratello e l’Isola dei Famosi siano diversi da quello che possono essere Amici e Uomini e donne. Nel primo quantomeno emergono dei talenti, mentre l’obbiettivo di Uomini e donne è quello di offrire un’esperienza relazionale tra le persone diversa da quella reale. Al Grande Fratello l’unica cosa che può emergere è la volgarità di gente chiusa in una casa a grattarsi la pancia

E con le litigate come la mettiamo?

Quelle ormai fanno parte della televisione. Sarebbe strano non trovarle.

Sì, hai ragione. Quali sono, invece, i personaggi che escluderesti dalla tv?

Barbara D’Urso e tutte quelle persone che vanno nelle sue trasmissioni a far finta di essere giornalisti, quando non sanno neanche loro dietro quali notizie correre.

Noto un certo astio nei confronti di programmi come Pomeriggio 5. Concentriamoci quindi su questo. La risposta alla domanda relativa alla conduttrice mi sembra dunque scontata: lasci o togli?

Tolgo, e subito. Non sopporto il fatto che durante il programma continui a mischiare, non so se per volontà sua o degli autori, notizie serie a notizie frivole. Non si può passare da un argomento drammatico all’argomento più stupido del mondo nell’arco di un servizio, con un semplice e falso cambio di espressione. Poi non sopporto che si vanti di qualunque cosa faccia, ripetendo mille volte a puntata che legge i giornali, i quotidiani, che si deve far del bene. Lo trovo un finto moralismo.

Cosa cambieresti del programma quindi, oltre alla conduzione?

Dividerei il programma nettamente in due parti. Per i fatti di cronaca metterei un giornalista serio, magari preso da qualche telegiornale, mentre per il gossip e notizie più leggere non so chi, ma sicuramente qualcun altro.

Un po’ quindi come accade a Mattino 5, condotto da Federica Panicucci e Paolo Del Debbio

Sì, fermo restando che non sopporto neanche la Panicucci. Comunque la divisione nel programma è già più marcata

Torniamo a Pomeriggio 5 e alla sua conduzione. C’è qualcos’altro che non ti piace?

Il fatto che la D’Urso debba costantemente chiamare in causa le ‘pietre dello scandalo’. Ma questa è una cosa che si vede in tanti altri programmi. Trovo ci sia una forte fissazione per il gossip. Non capisco perché quando succede qualcosa, che sia vera o che non lo sia, bisogna accogliere in trasmissione persone che vogliono soltanto mettersi in mostra. E’ un meccanismo che mi urta.

Lo so, la dura legge degli ascolti. Pensi ci sia un modo per migliorare?

Non saprei, ma programmi come ad esempio Verissimo sono già diversi. Si parla sempre di gossip, ma almeno è chiuso nel servizio che fanno, non che lo studio viene occupato da chiunque affermi di essere chissà chi, di avere chissà quali impicci.

C’è invece qualche personaggio televisivo che apprezzi?

Paola Cortellesi e Bisio, che stimo molto sia come conduttori che come attori. E poi Ezio Greggio. Ecco, per farti capire, anche a lui capita di fare dei salti di argomento, ma lo fa con l’atteggiamento giusto, non mi da fastidio.

LaNostraTv ringrazia Valentina per la gentile collaborazione.

L’articolo che hai letto fa parte del progetto #WIDG – La tv che vorrei, al quale anche Lanostratv.it partecipa. Se vuoi leggere altri post di questa interessante proposta del web clicca sui link in basso:

CHI L’HA VISTO, QUARTO GRADO E BRUNO VESPA SI SALVANO DALLE POLEMICHE

STORIE DI ORDINARIA IPOCRISIA: CHI SAREBBE MARIA SENZA GLI ASCOLTI DI MARIA?

LA TELEVISIONE E’ LA MORTE DELL’ANIMA. TUTTI OMOLOGATI E LOBOTOMIZZATI

I FILM TRASMESSI DALLA TV? TITOLI VISTI E STRAVISTI E PRIME VISIONE PROPOSTE IN SECONDA SERATA

SOTTO GIUDIZIO CHIAMBRETTI SUNDAY SHOW E CHE TEMPO CHE FA

MINISERIE: PREFERITE QUELLE SU RAI1 O LE FICTION MEDIASET?

About Vanessa Colella

Nata a Roma nel 1989, ha conseguito la laurea triennale in Scienze Statistiche presso la “Sapienza”, e sta proseguendo i suoi studi con la laurea specialistica in “Statistica, assicurazioni e finanza”. Si è inoltre diplomata presso l’accademia di Roma “La maschera in soffitta”, prendendo successivamente parte ad alcuni spettacoli teatrali. Ama leggere i gialli e soprattutto d’estate…altrimenti lo studio passa totalmente in secondo piano.

10 Comments

  1. paolo

    febbraio 27, 2012 at 19:23

    cara valentina risponderei fermamamente alla tua affermazione contro barbara d’urso. direi che i programmi che tu segui uomini donne e amici si prendono tutto il pomeriggio e barbara dursonon può dividersi in due parti dato che il suo programma dura solamente 50 minuti dato che c’e anche la pubblicità, vorrei tanto sapere da te come deve fare barbara d’urso a organizzare due parti in 50 minuti dato che il gf (quella stupidagine) si prende quasi tutto il pomeriggio … spero che risponderai

    • Valentina S

      febbraio 27, 2012 at 20:38

      Ciao Paolo, intanto il mio problema principale è la conduttrice come avrai potuto capire. Non so se segui il programma dell D’Urso ma se hai fatto caso, nella parte iniziale, si danno una carrellata di informazioni\notizie una dietro l’altra senza un ordine logico. Parlando degli ultimi avvenimenti, per esempio, si potrebbe trovare una scaletta del genere: costa concordia, farfallina di belen, caso Sara Scazzi, GF. Tutto ciò senza una minima pausa tra una notizia e l’altra! E’ questo che mi da fastidio.

  2. tristezzadelprimocommento

    febbraio 27, 2012 at 21:55

    Non rosicare paolettoooooo!!!
    D’Urso 0-1 Uomini donne e Amici!
    Ma poi la guardi la TV? Non sembra! Valentinas almeno si vede che ci capisce un po’… tu non hai capito nulla ma non ti preoccupare non è grave, se segui pomeriggio 5 è ovvio che i neuroni si sparano da soli

    P.S.: Spero anche io che risponderai

  3. Serena

    febbraio 27, 2012 at 22:54

    Scusa Valentina, lo so che lo hai ribadito, ma veramente non riesci a vedere l’ipocrisia che c’è in Uomini e Donne e Amici? Come fai a dire che sono superiori al gf, secondo me fanno parte dello stesso mondo di finzione e visibilità a tutti i costi!

    • Valentina S

      febbraio 28, 2012 at 23:49

      Iprocrisia a mio parere è una parola un pò troppo grande per giudicare. Penso tu ti riferisca al fatto che credi che sia tutto organizzato o pattuito in precedenza.. bhè chi può dirlo? Mi sento comunque di difendere la mia posizione e paragonare il GF a Uomini e Donne lo trovo eccessivo e il perchè lo puoi ben leggere nella risposta che ho dato nell’intervista:
      “Mi dici che non guardi i Reality show però segui costantemente i programmi di Maria De Filippi. Non pensi ci sia una contraddizione?”

      No. Credo che il Grande Fratello e l’Isola dei Famosi siano diversi da quello che possono essere Amici e Uomini e donne. Nel primo quantomeno emergono dei talenti, mentre l’obbiettivo di Uomini e donne è quello di offrire un’esperienza relazionale tra le persone diversa da quella reale. Al Grande Fratello l’unica cosa che può emergere è la volgarità di gente chiusa in una casa a grattarsi la pancia-“

  4. paolo

    febbraio 28, 2012 at 19:42

    certo valentina l’ho capito e su questo puoi avere benissimamente ragione ma le facce della d’urso, il trash dov’è? questa parola da dove viene perchè la d’urso è trash e poi qual’è il problema che cambia argomento con sorrisi ma è così uno non è che parla di una cosa bella e ride poi parla di quella brutta e ride cioè è insensato, il programma è fatto di cose belle e cose brutte giustamente la faccia deve cambiare nn rimane sempre quella !!!!!!!!!

    • Valentina S

      febbraio 28, 2012 at 23:44

      Sì sulle facce è logico Paolo,quello che critico io è il suo repentino cambiamento da servizio a servizio! Per me, e sottolineo per me, è sintomo di uno scarso interesse nei confronti di argomenti che ne richiederebbero di più! La mia critica era generalista proprio per non entrare nel particolare! Avrei un altro milione di cose da dire a riguardo ma penso sarebbe contro-producente vista la tua posizione. Rimango comunque della mia opinione nei confronti del programma e della conduttrice ma mi fa piacere scambiare delle opinioni! Alla fine era anche questo lo scopo dell’intervista credo!

  5. Alessandro

    febbraio 29, 2012 at 11:53

    Sì anche secondo me è il programma ad essere organizzato male…
    e comunque la D’Urso la trovo insopportabile e falsa! Quindi su questo concordo con Valentina.
    Però uomini e donne è spazzatura quanto il GF!!

  6. Vanessa

    febbraio 29, 2012 at 17:25

    Innanzitutto vi ringrazio per i vostri interventi. L’obbiettivo che ci proponiamo è esattamento quello di capire cosa pensano gli spettatori riguardo alla qualità della televisione. Ovvio che ognuno abbia dei pareri differenti e questi meritano di essere ascoltati. Per quanto mi riguarda, essendo in questo caso l’intervistatrice, non posso esprimere dei pareri personali, quindi mi diverto a leggere i vostri. Come ho già tenuto a specificare siamo aperti a qualunque diritto di replica. Ringrazio Valentina per essersi resa disponibile anche a ribattere alle constatazioni che alcuni le hanno rivolto. E ringrazio gli altri per gli interventi (anche futuri!). Il progetto a cui il nostro blog ha deciso di collaborare è WIDG – La tv che vorrei, quindi qualora lo vogliate vi invito a leggere anche gli altri articoli inerenti, di cui potrete trovare i lnk qui sopra. Grazie ancora!:)

  7. dina curci

    febbraio 29, 2012 at 18:17

    Io,su Mediaset,vedo solo qualche film. Le trasmissioni di intrattenimento non mi interessano:sono vuote e frivole. Preferisco di gran lunga SKY sia per le informazioni sia per i programmi culturali di vario genere.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *