Alda D’Eusanio è stata dimessa: la conduttrice torna a casa dopo l’incidente stradale

By on febbraio 8, 2012

text-align: justify”>Alda D'Eusanio è stata dimessaPericolo scampato per Alda D’Eusanio: la giornalista e conduttrice, ricoverata all’Ospedale Gemelli di Roma dopo essere stata investita da uno scooter, ha lasciato il reparto di Neurochirurgia del Policlinico dopo due settimane di ricovero. Arrivata in codice rosso martedì 24 genanio, la D’Eusanio aveva riportato un trauma cranico con frattura dell’occipite, la parte inferiore del cranio, ma ha risposto bene alle cure dei medici, tanto che ieri è stata dimessa. Non si sa ancora se potrà trascorrere la convalescenza a casa o in un’altra struttura clinica, ma certamente le sue condizioni sono migliorate.

Quel drammatico pomeriggio di due settimane fa, verso le 14, la giornalista era probabilmente di fretta e attraversò Corso Vittorio Emanuele, una delle vie principali del centro storico di Roma, fuori dalle strisce pendonali e senza rendersi conto dello scooter che viaggiava nella sua direzione ad un ritmo abbastanza sostenuto. L’impatto è stato forte e il motociclista si è fermato a soccorrere la conduttrice in stato di shock. Al Policlinico Gemelli la D’Eusanio è stata curata dall’équipe del professor Giulio Maira, lo stesso che operò Lamberto Sposini quando il giornalista fu colto da emorragia celebrale.

alda-deusanio

Oggi per l’ex conduttrice del Tg2 il peggio sembra passato: d’altronde Alda D’Eusanio, 61 anni, è sempre stata una donna dalla tempra forte. Ha reagito con forza al lutto che l’ha colpita troppo presto, quando ha perso il marito (il sociologo Gianni Statera, ndr) a soli 48 anni. E ha sempre tirato dritto di fronte alle polemiche, spesso più che fondate, sui suoi programmi televisivi, come Ricomincio da qui e Al posto tuo, classificati come “tarocchi” e presi di mira dai critici e dal Tg satirico Striscia la notizia. Lei però è sempre apparsa come una “zarina” severa (così la soprannominò un settimanale per l’influenza che avrebbe esercitato nella Rai degli anni ’80, grazie al legame con Bettino Craxi) e di certo questo suo aspetto da lady di ferro le permetterà di tornare presto in tv. Scommettiamo che arriverà a breve anche il racconto del dramma a favore di telecamere?

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

3 Comments

  1. Giovanna

    febbraio 10, 2012 at 09:44

    Cara Alda, sei una persona intelligente e sensibile.
    Spero che presto ti facciano condurre un programma in Rai.
    Di donne con un cervello attivo e indipendente ce n’è proprio bisogno…anche il tuo aspetto inoltre è sempre gradevole, senza mai cadere nel cattivo gusto o nella ‘plasticizzazione’ di molte tue colleghe (spaventose!). ,-)
    Forza. Un abbraccio cordiale.
    GIOVANNA

  2. maria grazia

    febbraio 12, 2012 at 20:30

    sono felice signora alda la seguo e la ritengo una donna vera leale verso le persone le auguro di cuore una pronta guarigione e mi creda io prima di lei ho rischiato la vita e d ora in poi vedrà la vita in modo diverso tante cose che prima ti sfuggivano dopo ne farà tesoro ogni istante e si sentirà più vicina a suo marito come io al mio fidanzato che da lassù ci guardano giù.con affetto maria grazia da modena

  3. Melina

    ottobre 6, 2014 at 09:00

    Come vede, sig. Gagliardi può capitare che dopo due anni un qualsiasi individuo legga il suo articolo sulla Sig.ra D’Eusanio e ne rimanga (leggermente) sconcertato. Personalmente stimo la Giornalista perché è sempre stata coerente e solare, specialmente nelle sue esternazioni, che possono far storcere il naso a personcine…..come lei?? Come vede, la sua profezia non si è avverata. La D’Eusanio non è rientrata a favore di telecamere, con grande perdita di democrazia. Comunque l’importante è che stia meglio, mi auguro. Continuiamo a tenerci i ” bacucchi ” , con buona pace di tutti e qualche buon libro letto in più. Almeno non sbadiglio!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *