Arisa seconda classificata a Sanremo 2012 porta a casa il premio Sala Stampa

By on febbraio 19, 2012
arisa sanremo 2012 sala stampa premio

Per molto è stata una versa sorpresa per altri no, certo è che a molti è rimasto sul groppone il secondo posto di Arisa soprattutto fra i twitterofili che hanno visto male la vittoria di Emma Marrone, già vincitrice di “Amici di Maria de Filippi” di un paio d’anni fa. C’è stato però un gran bel riscatto nei suoi confronti: sebbene non sia stato annunciato durante la Finale, Arisa si porta a casa il “Premio Sala Stampa Radio e Tv 2012”.

Al Corriere, la cantante lucana ha dichiarato: La Notte mi ha portato un bel secondo posto: meglio del primo! Io non voglio vincere… Nella mia vita infatti quando sono stata prima della classe alla fine non ho mai riscontrato particolari giovamenti… Vedi sanremo 2009. E’ stato bello vincere ma poi c’è troppa aspettativa. E’ come il lavoro del falegname: lui fa la statuetta, non è sicuro di venderla ma la fa lo stesso. Mette meno ansia… Spero di non tornare a Sanremo per un po’. Voglio dare spazio agli altri… Sono quattro anni che calco questo palco e non voglio essere invadente e scontata. Dedico questa vittoria ai miei genitori che non sono venuti, A ma sorella che è a Londra, all’altra mia sorella che è a Milano e a mia nipote Teresa che è nata da tre settimane “.

arisa-copertina-amami-album-2012

Ma il brano “La Notte” sebbene sia stato amato dal popolo della rete non è stato esente da critiche. Mario Luzzato Fegiz, noto giornalista e critico musicale, nelle sue pagelle pubblicate a meno di ventiquattro ore dal primo ascolto sul palco dell’Ariston assegna alla cantante un secco quattro e non contento del voto basso rincara con: E’ più carattertista che cantante... lei è molto precisina ma devo dirvi che, vista in tv, in primo piano, resta davvero un po inquietante. Secca la risposta dell’artista durante la successiva conferenza stampa: “Non l’ho pagato! Trovo che la mia canzone possa non piacere ma un quattro lo trovo esagerato. Quattro ad una canzone così onesta e sincera… Io (questa canzone, ndr.) la vivo come un atto di coraggio, come un pianto… Questa è la mia canzone è quattro non me lo merito.”

Dotata di forte carattere ma soprattutto di invettiva, Arisa ha ricevuto numerosi complimenti per la scelta dei duetti sia con l’artista internazionale della terza serata, Josè Feliciano, sia per il duetto in italiano con Mauro Giovanardi che è stato subito eletto “il miglior duetto si Sanremo 2012”. Siamo sicuri che il brano “la notte” continuerà a fare breccia nel cuore di molti italiani e che sarà richiestissimo nelle radio. E poi si sa, vincere sanremo porta sfiga! Ve li ricordate i Jalisse?

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *