Avvenire risponde a Celentano: “Un Bello spettacolo”

By on febbraio 15, 2012
La risposta di Avvenire a Celentano

text-align: center”>La risposta di Avvenire a CelentanoSEGUI CON NOI LA DIRETTA DEL FESTIVAL DI SANREMO 2012

 Dopo la critica di Adriano Celentano alla Chiesa che non parla più di Paradiso” e a giornali come “Avvenire e Famiglia Cristiana che andrebbero chiusi subito” in questa Sessantaduesima edizione del Festival di Sanremo, non  ha tardato ad arrivare la risposta al Molleggiato da parte del giornalista  Marco Tarquinio di Avvenire che ha commentato con “Un bello spettacolo”, ovviamente con ironia, la performance di Celentano a Sanremo. “Se l’è presa con i preti e con i frati (tutti tranne uno) «che non parlano del Paradiso». E se l’è presa con Avvenire e Famiglia Cristiana «che vanno chiusi». Tutto questo, perché abbiamo scritto che con quel che costa lui alla Rai per una serata si potevano non chiudere le sedi giornalistiche Rai nel Sud del mondo (in Africa, in Asia, in Sud America) e farle funzionare per un anno intero”. Questo il commento del giornalista che risponde per le note a Celentano facendo riferimento al suo cospicuo cachet e alla sua presunta volontà di devolverlo in beneficienza che ha suscitato notevoli polemiche durante l’ esordio della nuova edizione del Festival di Sanremo.” Dunque, andiamo chiusi anche noi – continua Marco Tarquinio –  Buona idea: così a tutti questi poveracci, tramite il Comune competente, potrà elargire le sue prossime briciole di cachet. Davvero un bello spettacolo. Bravo. Viva Sanremo e viva la Rai”.

marco-tarquinio

Un commento che lascia presagire un acredine acuta, quella di Tarquinio ed effettivamente la critica di Celentano è stata vista come una sorta di “vendetta” nei riguardi di Avvenire che lascia presagire, secondo il giornale di ispirazione cattolica qualcosa di personale. E Tarquinio conclude il suo commento con un Post scriptum piuttosto eloquente: “Naturalmente, caro Celentano, continueremo a parlare e far parlare di Dio, degli uomini e delle donne di questo mondo. Soprattutto di quelli che in tv non ci vanno mai, neanche gratis”. Dunque iniziano le polemiche in riferimento a questa edizione del Festival di Sanremo ma si sa, quando a parlare è Celentano e il suo andare a ruota libera, questi screzi post Sanremo sono previsti. Chissà cosa dirà ora Aldo Grasso..

About Alessia Onorati

E' laureata in Lettere indirizzo Discipline dello Spettacolo con una tesi sul metalinguaggio nel cinema documentario. Sin dalla tenera età amante della scrittura, è approdata al mondo del giornalismo con uno stage post universitario in un giornale locale della sua zona di residenza per poi iniziare varie collaborazioni da free lance con mensili di spettacolo e siti web. Appassionata di letteratura, viaggi, teatro e cinema, non può fare a meno della tv e soprattutto adora i programmi gialli e horror, nonché di mistero e approfondimento culturale "di qualità".

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *