Chiambretti Sunday Show: diretta quinta puntata

By on febbraio 19, 2012
Chiambretti Sunday Show Piero Chiambretti

text-align: center”>Chiambretti Sunday Show Piero Chiambretti

Anche questa sera andrà in onda una nuova puntata del Chiambretti Sunday Show, quinta puntata per la precisione. Come vi abbiamo ampiamente anticipato, una grossa fetta del programma sarà dedicata alle critiche anti-sanremo (siamo a Mediaset!) coadiuvati da ospiti assai televisivi come Enzo Iacchetti e Rosita Celentano. Attesi in puntata inoltre, ci saranno Melissa Satta, Cristiana Capotondi, Alba Parietti, Ignazio La Russa e Macy Gray, appena scampata dal partecipazione straordinaria sanremese che l’ha vista duettare con Gigi D’Alessio e Loredana Bertè. Ma cosa accadrà in questa nuova puntata condotta dal Pierino nazionale? Non ci resta che seguire il live qui sotto!

21:30: Inizio puntata. Gag comica del Mago Forest. Viene letta una lettera proveniente dalla Associazione Italiana Maggiordomi che si lamenta dell’immagine che danno in tv della categoria attraverso il maggiordomo del Chiambretti Sunday Show.

21:35: Esibizione Macy Gray. Parte l’intervista: “Quando ero piccola non cantano e quando parlavo la mia voce non mi piaceva, poi mi son resa conto che la mia voce era un dono… Rubavo la benzina? Questo è vero, è sono stata 3 giorni in prigione. Rubai 10 galloni… Ho fatto un duetto con Gigi D’Alessio e finirà sul suo nuovo album… Il successo non è stessante, è strassante arrivare al successo… Io penso che non si sia capito molto sulla morte di W. Houston, aveva una famiglia molto vicina a lei… Se dovessi scegliere, preferirei morire vicino l’oceano“. RVM sui vip morti in camere d’albergo. Momento fotografa sexy.

21:47: continua l’intervista:”Il mio nome d’arte l’ho trovato scritto per strada, mi è piaciuto e l’ho adottato”. Balletto in studio. RVM introduttivo nuovo tema: Enzo Iacchetti contro Sanremo Social. Aperto il collegamento con Enzo Iacchetti. Inizia intervista.

21:54 Iacchetti: “Se Morandi e Mazzi andassero via dalla produzione di Sanremo, sarei sponato a cantare anch’io su quel palco. La direzione artistica ha fatto questo concorso sul web. Il web ha votato ed ha preso due artisti fra i primi 30 in classifica. Perché? La risposta è stata “Iacchetti è inca**ato perché non abbiamo preso suo figlio due anni fa”… anzi, è stato scartato anche quest’anno… Mio figlio non vuole farsi chiamare Iacchetti perché tutti gli chiedevano se fossi suoi parente e si sentiva raccomandato agli occhi degli altri… L’anno scorso a detta di M. Lavezzi che sceglieva i nomi, lui ha detto “ringrazia tuo figlio perché ha talento”… E’ stata una provocazione come il mio primo Vaffanc*lo a Gianni Morandi… e per essere caga*i bisogna mandare a fan**lo, ho pensato di far quello!

21:59: RVM sul video sfoghi di Iacchetti su facebook. Iacchetti: “Io voglio un mondo dove ci siamo un po di regole… Mi fa piacere che diminuiranno i parlamentari. Voglio che anche nella musica che cambino le cose… Non voglio che due persone organizzino un festival per c*zzi loro! Gli italiani a breve non pagheranno più il canone… La RAI ha tutti i mezzi per far risorgere Sanremo… Deve uscire una commissione seria, dei talenti seri! … Perché non tutti possono cantare a questo mondo.” Pubblicità.

22:10: Scena di film con donne con tette al vento inframezzate da donne della politica che parlano dell’immagine della donna nella società. Nuovo ospite: Melissa Satta. Intervista: “Le dichiatazione su quante volte faccio sesso non erano vere, erano cose legate ad un mio progetto (amici @ letto, ndr.) “. RVM balli, Boateng vs. Vieri.

22:18: Melissa Satta: “Ho giocato a calcio nel Quartu Sant’elena… Il calcio è uno sport, dev’essere una cosa pulita e deve dare l’esempio… Adesso sono felice di stare con Boateng, i miei genitori mi appoggiano in questo… “. Nuovo ospite: Cristiana Capotondi.

22:22: Capotondi: “ L’uso della donna in tv e vinceversa. Ognuno di noi porta in tv quello che investe su di sé… Farfalla a parte, credo che Belen sia una bella persona ed ha una gran voce… Io non ho mai incontrato donne stupide, ho incontrato solo donne che fanno le stupide...”. Nuovo ospite: Rosita Celentano.

22:29: Rosita Celentano: “Intanto, voi l’avete percepito come una pretica in realtà era solo un pensiero… sono state estrapolate frasi dal contento… Mi fa sorridere che la gente si scandalizzi, Papà è sempre stato così. Se prima lo chiamano per fare ascolti… Una cosa più ha valore/spessore è più c’è una contropartita. Papà è abbastanza coerente… Ha parlato di amore, onestà… Mio padre non ha auricole!.. Quelle rare volte che si concede in Tv, ha tante di quelle passioni che alla fine ne potrebbe fare anche a meno… Alla fine chiunque può attaccarsi al cavillo marcio… La gente alla fine gli vuole veramente bene perché ha capito il suo animo… E poi Sanremo non è solo il Canone! C’è anche molta pubblicità…”. Balletto. Pubblicità.

22:48: Parodia di Sora Cesira. Conferenza stampa con Ignazio La Russa.

Domanda:” è indagato per aver usato un aereo per andar a vedere una partita dell’Inter…”; risposta”C’è stata una richiesta della corte dei conti, non ho preso nessun aereo… tornavo dall’Afghanistan. La sera c’era un aereo vuoto che doveva essere preso da un altro politico e mi son detto, visto che c’ero, ho preso l’aereo vuoto e sono andato… Anzi, io ne ho usati il meno possibile.”

Domanda:” Sono ROM, lei nella puntata del 15 sett del Tg3 ha detto che i ROM sono i delinquenti tranne quelli al di sotto dei 3 anni. Lei che soluzione adotterebbe. li pesterebbe ad uno ad uno o li brucerebbe tutti assieme?”; risposta:” Non me la ricordo ma facciamo finta che sia vera. dico come la penso: i ROM devono avere gli stessi diritti e doveri di un cittadino italiano! Siccome sono Rom è normale che rubino il rame… non mi piace! Io mi auguro che tutti si aggreghino alla realtà che vogliono vivere…”

22:58 A sorpresa entra il fratello di Ignazio La Russa.

Domanda: “Lei è un rinnomato avvocato. Dove mi consiglia di sostenere l’esame di Stato per diventare avvocato? So che suo figlio ha studiato a Milano ma ha fatto cambiare residenza ed ha fatto l’esame al sud, a Catanzaro…”; risposta:” Ma oggi i compiti vengono corretti da un altra commissione in altra città per estrazione, quindi fallo dove ti stà più comodo…”.

23:16: Momento confessionale con Don Piero. Primo confessione con (la vestita da vedova) Alba Parietti. Si parla del libro “Alba Parietti – Da qui non se ne va nessuno”i cui temi scottanti sono l’antifasciscmo, eutanasia e la follia. Su caso Celentano dice: ” Ha detto una cazzata, quella di chiudere i giornali, ma ha detto delle cose giuste…” Continua: “Ho sempre amato i sadici, mi sono sempre sentita Geisha… Mi piace piacere, mi piace stupire e poi, ai tempi, mi piaceva provocare…”. Balletto in studio. Pubblicità.

23:31: Balletto in studio. RVM, La Chiesa è sotto assedio. Entra Don Franco Barbero, sacerdote che da 49 anni faceva il sacerdote ma poi rimosso nel 2003 perché è a favore dei matrimoni per i preti e fra omosessuali. Parte l’intervista :”Le donne non hanno pari diritti nella Chiesa… Ho fatto il prete perché la mia chiesa fosse più accogliente, per i poveri e non per altre cose là…”. Entra il Cattolico fondamentalista Maurizio Ruggiero: ” Lui può fare la messa ma questo esercizio è abusivo. Lui è un eretico... Perché lei tradisce e il suo amico Chiambretti approva”.

23:42: Don Franco Barbero:”Il celibato vissuto come scelta è bellissimo, ma imposto? Ha fatto dei danni nella chiesa”. Maurizio Ruggiero “Lei segue un facile applauso del mondo, le ricordo che i preti servono a salvare le anime non ad amarle!”. Nuovo Ospite, Gianfranco Rotondi. Segue ingresso Platinette.

23:46: Platinette: “Don Franco ha messo in pratica uno dei fondamenti della religione… La compassione e il perdono”. Ruggiero da del sodomita a Platinette che si arrabbia e gli mossa uno sputo. Platinette urla “Lei Brucerà all’Inferno! Io sono l’unica travestita di destra…”. Platinette esce dallo studio.

Rotondo: “Io sono un deputato non mi occupo dei matrimoni religiosi… Il mio testimone di nozze era Silvio Berlusconi. Credo che non si possa attribuire a tutti gli italiani una visione religiosa… anche per quanto riguarda le convivenze e le unioni dello stesso sesso.”

23:56: Don Franco: “usiamo verso il popolo lgbt un linguaggio fatto di rispetto, la persona che ama come cristiano è sempre una persona nelle braccia di Dio… La chiesa dei palazzi spesso è una cesta di ladri. Legga il libro vaticano s.p.a.”. Rotondo:”Non credo che qualcuno voglia far fuori il papa. La chiesa però è una istitutizione terrana…In generale, quando si toccano temi sensibili, forse è meglio non spettacolarizzare!”

00:00: Don Franco “Guardi che i preti di tutte le altre chiese si sposano” Ruggiero” Ma quelli non sono preti! Se non si sposano, hanno più tempo da dedicare alla Fede”. Rotondo: “… Credo che dopo stasera all’inferno ci andremo tutti.” Don Franco: “Dalla chiesa dei dotti, dobbiamo passare alla chiesa dell’ascolto…” Ruggiero: “Ci vediamo al giorno del Giudizio!”

00:13: Momento confessionale. Alan Friedman: ” Le banche ci prendono in giro, ci fanno pagare troppo per gli assegni. Diciamo alle banche Basta di prendere in giro il popolo!… Comprate sempre obbligazioni e cct italiani… in questo momento di recessione, la gente ha paura e come fai a campare ed arrivare a fine mese? l’Italia non c’è la fa a risparmiare perché ci sono troppi costi… Monti ha fatto una gran bella cosa a far pagare l’ICI al Vaticano! Siamo tutti uguali agli occhi del signore, no?… Il governo tecnico deve continuare a fare riforme, a lavorare…”. Momento Fusco Dance. Fine trasmissione.

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *