Chiambretti Sunday Show: Iacchetti tuona nuovamente contro Sanremo

By on febbraio 19, 2012

text-align: justify”>

iacchetti contro sanremo

                  SEGUI CON NOI LA DIRETTA DEL CHIAMBRETTI SUNDAY SHOW

Le polemiche di Enzo Iacchetti contro la kermesse canora sanremese non si placano neanche a Festival concluso. Il conduttore storico di Striscia la notizia decide di intervenire al Chiambretti Sunday Show per ribadire le sue posizioni contro il direttore artistico Gianmarco Mazzi e Gianni Morandi. La polemica è sempre rivolta al verdetto sui vincitori della competizione di Sanremo Social via web, del dominio incondizionato della major e dei loro contratti segreti con le radio. E’ vero che il conduttore di Striscia si sia scagliato contro il Festival di Sanremo per via dello scarto dalla competizione canora del figlio Martino? Il conduttore ironizza dicendo che “Gianmarco Mazzi non sa nemmeno che anche quest’anno mio figlio non è stato preso“, ribadendo anche la sua volontà di cambiare cognome per non passare per raccomandato agli occhi dei giurati. “Sembra che per essere notati in questo Pease ci voglia un bel vaffanc**** a qualcuno” afferma Enzino risentito e provocatorio. Una delle polemiche più accese riguarda il pagamento del canone Rai e il conduttore si rivolge direttamente al dirigente dell’azienda Lorenza Lei affermando che la Rai ha tutte le carte in regola per risollevare Sanremo dal baratro di critiche e mediocrità in cui è piombato con la speranza di non illudere più giovani pieni di speranza e d’ambizione. Che il conduttore di Castelleone sia in cerca di visibilità o sia mosso davvero da un sentimento di profonda giustizia e di difesa dei sogni di aspiranti e inesperti cantanti?

enzo-iacchetti-critica

Intanto sembra che per creare scandalo basti improvvisarsi critici dei sistemi ritenuti intoccabili dalla società come il Festival di Sanremo, un tempo istituzione cardine della tv generalista e ora contenuto dibattuto e criticato da tutti i programmi tv e dai blog: e l’audience è assicurato.

About Mario Manca

Specializzando in Televisione,Cinema e New Media presso Libera Università di Lingua e Comunicazione Iulm di Milano. Ama e segue la televisione da una vita e desidererebbe dare un contributo attivo alla creazione di un modello televisivo teso alla qualità e intelligenza informativa con interventi autoriali mirati. Il suo modello di critica televisiva è Aldo Grasso e Madonna è la sua artista musicale preferita.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *