Clio Make Up: è l’ora dei trucchi speciali

By on febbraio 15, 2012
Clio Zammatteo

text-align: center;”>Clio Zammatteo

Continua inesorabile il successo di Clio Zammatteo. La seconda settimana di programmazione è iniziata e quello che si è scatenato intorno alla make up artist di Belluno è un vero e proprio business. Si dice che nemo profeta in patria est ma Clio è l’eccezione che conferma la regola: dopo essere stata per tanto tempo a New York per diventare make up artist ha iniziato a riavvicinarsi alle sue origini prima con il web e poi tornando in Italia per una serie di progetti lavorativi che hanno avuto molto successo.

Tutto è iniziato nel momento in cui la truccatrice si è resa conto che su Youtube mancavano i video tutorial dedicati al trucco in italiano e allora ha deciso di essere lei la prima ad aiutare tutte le donne della penisola in cerca di trucchi da copiare. Dopo ben 61 milioni di visualizzazioni sul web lo step successivo era quasi scontato: rientro in italia e collaborazioni con aziende di cosmetici e anche una doppia incursione nel mondo dell’editoria.

clio-make-up

È proprio dal suo secondo libro che Clio prende le ricette di bellezza che ogni giorno propone nel secondo blocco del suo programma e c’è da scommettere che dopo l’impennata del numero di contatti al sito di Real Time le librerie verranno prese d’assalto per accaparrarsi una copia di almeno uno dei libri della ex youtuber.

A Carnevale il trucco va a braccetto con i travestimenti e nella puntata di ieri Clio ha soddisfatto la richiesta di una spettatrice che voleva imparare a realizzare un trucco gotico da poter sfoggiare ad una festa. Molto d’impatto nella sua semplicità, forse un po’ troppo viola ma alle feste a tema si può osare un po’ di più.

Sono state registrate 40 puntate ma il pubblico quasi sicuramente ne vorrà altre. Il problema vero nascerà quando Real Time inizierà a trasmettere repliche su repliche, proprio come succede per Il boss delle torte e Paint your life: ormai anche i più affezionati al canale conoscono a memoria la puntata in cui Buddy Valastro prepara la torta dinosauro e quella in cui Barbara Gulienetti ricicla dei giornali per farne un pouf.

About Marinella Aiello

Nasce nel 1986 a Praia a Mare in provincia di Cosenza. Dopo essersi laureata in scienze della comunicazione decide di proseguire i suoi studi diventando dottoressa magistrale in Informazione, Editoria e Giornalismo presso l’Uniroma3. La televisione è una delle sue passioni più grandi, insieme ai social network e alle serie tv americane. È diplomata in danza moderna e si occupa di organizzazioine di eventi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *