Costa Concordia: su Chi le foto di Schettino e la moldava, Domnica Cemortan

By on febbraio 8, 2012
Costa-concordia-Schettino-Domnica-Cemortam

Mentre il Tribunale del Riesame di Firenze, proprio in questi giorni, ha respinto entrambi i ricorsi presentati dalla Procura, confermando gli arresti domiciliari per il comandante della nave Costa Concordia Francesco Schettino, escono sulle pagine dei giornali interessanti novità. Anzitutto diamo uno sguardo alla vicenda giudiziaria. Come dicevamo arriva il no da parte del Tribunale del Riesame sia per le richieste dell’accusa, che chiedeva il carcere, sia quelle della difesa, che puntava sulla liberazione. Schettino rimane agli arresti domiciali; del resto come ha spiegato il procuratore di Grosseto, Francesco Verusio commentando l’ordinanza, il tribunale “ha accertato la sussistenza di gravissimi indizi di colpevolezza per tutti i reati contestati” a Schettino e quindi la necessità “di gravi e rilevanti esigenze cautelari”.

Negli stessi giorni Chi, il settimanale diretto da Alfonso Signorini, pubblica le foto del comandante Schettino in compagnia della moldava Domnica Cemortan (in foto la copertina di Chi, ndr). I due, nella foto in copertina, sono immortalati davanti ad una tavola imbandita per un pranzo a base di ostriche e granchi. Lo scatto risale al 13 dicembre 2011 (un mese prima dei fatti del Giglio) e mostra il comandante Schettino con Domnica durante la sosta di una crociera; per la precisione di trovavano a Villefranche-sur-Mer. Il servizio, intitolato Il capitano e la moldavia. Diario di Bordo, contiene altre foto dei due. Domnica è in abito da sera, poi in bikini; assieme ad alcuni membri dell’equipaggio, in una sala cinematografica e ancora in abito da sera in compagnia di alcune amiche.

La vicenda si complica ulteriormente anche perché, dalle pagine di Oggi, Domnica fa sapere che non ci sta ad essere bollata come una sgualdrina. “Non so per chi mi abbiate presa, mi avete trascinato nel fango. Vi sembro una sgualdrina? Andate pure avanti con ‘la bionda del capitano’, ‘la sirena della Concordia’, ‘la donna misteriosa’, non capite il danno che mi state provocando. L’Italia parla e ride di me. Anche la Moldavia parla di me e trova che non ci sia niente da ridere. Dicono che sto rovinando l’immagine del mio Paese e del mio popolo. A questo punto non è più gossip. Sta diventando una questione politica.

domnica-cemortam-e-il-comandante-schettino-6-300x411

Due sono le cose che più di tutto non digerisce e che secondo lei sono informazioni sbagliate, mal interpretate dai media, rispetto all’interrogatorio con gli inquirenti: “Non ho mai detto ai magistrati ‘Io amo Schettino’. Vorrei capire come può essere uscita un’ informazione del genere. Dicono che hanno trovato un mio bikini nella cabina di Schettino. E il mio bagaglio dov’è? Non c’è nient’altro di mio?”. Si sente una pedina nelle mani di chi ha colto l’occasione per poter affondare Schettino: “Non sono stupida. Non sono nata ieri. Quando ho letto ho subito capito quel che sta succedendo. Questa notizia è stata messa in giro apposta per mettere sotto pressione il capitano. Vogliono isolarlo anche all’interno della sua famiglia”. Infine, precisa di non essere affatto una sprovveduta, né tanto meno un’approfittatrice: “Allora sappiate che parlo cinque lingue, nel mio Paese e all’estero ho ottenuto diplomi di alti studi e in Francia ho frequentato un’ accademia molto importante. Mi sono impegnata, ero la migliore della mia classe, avevo dei voti eccellenti e tutto questo per cosa? Per essere trascinata nel fango dai giornalisti che senza nessuna informazione si permettono di scrivere su di me? Non riesco a guardare in faccia i miei vicini, mi vergogno a entrare nei negozi”.

E la verità stenta a venire a galla…

About Gianrico D'Errico

Nato a Cisternino (BR) nel 1988. Laureto in Filosofia è laureando in Scienze Filosofiche a Padova. Ama le serate con gli amici (preferibilmente a casa con coperta e cioccolata calda). Da sempre lo accompagna la passione per il cinema, gli sono irresistibili le commedie nere. Diventare giornalista è una delle tante opzioni che ha appuntate sul suo taccuino delle cose da fare da grande (assieme all'astronauta e l'inventore di cose utili). Per adesso ci prova con tanta passione per la scrittura e la televisione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *