Del Noce – Staffelli, reato prescritto per la microfonata

By on febbraio 17, 2012

text-align: center”>Del Noce vs Staffelli

Dopo ben otto anni di beghe giudiziarie si chiude finalmente la querelle tra Valerio Staffelli e Fabrizio Del Noce: alla fine del 2003 l’allora direttore di Raiuno dispensatori di baci per Fiorello colpì con una microfonata l’inviato di Striscia la notizia, il quale cercava di consegnarli il poco ambito Tapiro d’Oro penetrando all’interno di un ristorante ( a proposito, ieri il telegiornale satirico ha voluto conferire il premio anche agli esclusi di Sanremo, Gigi D’Alessio – Loredana Bertè e Pierdavide Carone – Lucio Dalla, un fatto che si aggiunge alle accuse di Enzo Iacchetti a Mazzi.). Ezio Greggio e Michelle Hunziker tra le altre cose si sono occupati anche dello scandalo legato alle false storie raccontante intorno alla triste vicenda della Costa Concordia, trappola nella quale sono cadute Federica Panicucci a Domenica Cinque e Barbara D’Urso con Pomeriggio Cinque: quest’ultima in particolare si è difesa ieri pomeriggio in trasmissione sostenendo che era all’oscuro della teletruffa. Per la Bislacca è la seconda volta, se si pensa alla finta bambina malata di un morbo incurabile per il quale si prestò anche  in buona fede Gigi D’Alessio. Poi si scoprì che la ragazzina era una brava attrice e ancor più furbi i suoi genitori, attualmente ancora in galera. Ma torniamo alla vicenda giudiziaria che vede protagonista Valerio Staffelli: adesso per l’inviato rimane solo in piedi la richiesta per i danni subiti in seguito a quell’aggressione. Ma ecco come Striscia difende il suo uomo:

Contrariamente all’erronea notizia divulgata in data odierna da alcune agenzie stampa Striscia la Notizia intende precisare che persino la motivazione della sentenza della Corte d’Appello contro cui Valerio Staffelli ha presentato ricorso rende conto del fatto che l’incontro tra il predetto Staffelli e l’allora direttore di Raiuno Del Noce fu del tutto casuale e non vi fu dunque alcun inseguimento preordinato alla consegna del Tapiro d’oro a Del Noce. Staffelli, come dimostrato nel filmato riproposto ieri sera da Striscia, entrò nel ristorante semplicemente per farsi restituire il microfono che Del Noce gli aveva preso“.

del-noce-colpisce-staffelli

Il giudice aveva assegnato una multa da ben 800 euro (contro i 400 chiesti dall’accusa) mentre Staffelli era stato prosciolto dal reato di “violenza privata” contestatogli sulla base dell’eccessiva insistenza nell’andare dietro a Del Noce. Quasi in maniera incredibile, tenendo conto che dalla clip è palese come Staffelli entri nella trattoria in cui ha luogo l’infelice accadimento tentando di riprendere il microfono che gli era stato sottratto dal direttore di RaiUno, in appello Del Noce ha visto ridurre la sua sanzione a 400 euro e Staffelli si era visto affibbiare 20 giorni di reclusioni tramutati in 760 euro di multa.

About Marcello Filograsso

Studia Giornalismo all'Università degli Studi di Bari e ha esperienza come blogger e addetto stampa di un giovane politico della sua città. Il suo primo amore è la televisione, soprattutto per le serie tv americane come le sitcom "Will & Grace", "Modern Family" e "Tutto in famiglia". Ha la passione per il canto - che sfoga solo al karaoke - e segue con molto interesse i talent show come "X Factor", da quest'anno su Sky. Ama leggere quotidiani, settimanali e libri che parlano di televisione. Il suo modello di critico televisivo è Aldo Grasso. Il suo ambizioso sogno è condurre il Festival di Sanremo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *