Eva Longoria Foundation: Longoria hot, Victoria Beckham k.o.

By on febbraio 25, 2012

foto party eva longoria foundationGrandi ultime notizie da Hollywood, ove è stata battezzata nei giorni scorsi la Eva Longoria Foundation, una nuova fondazione benefica che porta il nome dell’omonima protagonista della famosa serie Desperate Housewives, creata per aiutare i bambini e la comunità latina con problemi di immigrazione, integrazione sociale, di salute ed educazione che supporta a sua volta la ‘Foundations Parents Against Cancer’ per i bambini con tumore e i loro familiari, e la ‘Eva’s Heroes’ in aiuto dei teeagers e giovani adulti con bisogni speciali dell’apprendimento.

La Eva Longoria Foundation è stato inaugurato in occasione di un fantastico party organizzato da Vanity Fair USA e Chrysler, al ristorante Beso di Hollywood, a cui sono tra gli altri intervenute, le amiche inglesi Kate Beckinsale e Victoria Beckham della bella Longoria ma durante il quale tutti gli occhi erano rigorosamente puntati sulla splendida Eva, che si è presentata all’evento con un décolleté assolutamente super sexy su di un abitino nero, praticamente un corpetto nero, spaccato a metà sul davanti, di Cushnie et Ochs e su tacchi Brian Atwood: anzi una scollatura mozzafiato, che esaltava in modo deciso il naturale sex appeal dell’attrice, che a dispetto dei flash che non l’anno persa di vista durante tutta la serata … non ha subito alcun sexy incidente!

Un vero e proprio momento di gloria per la Longoria sia per la splendida iniziativa che la vede intenta ad aiutare chi è meno fortunato di lei, sia per quanto riguarda la sfera sentimentale, per la sua love story col fratello di Penelope, Eduardo Cruz, che nonostante sia più giovane di lei di 10 anni, praticamente un toy boy (un genere ora molto di moda ad Hollywood), sembra aver ridato il sorriso e lo splendore che mancavano a questa “casalinga disperata”, che del suo romantico salvatore diceL’unica cosa che voglio dire è che sono stato molto fortunata a trovare Edu”.

E mentre la splendida Eva nel corso della serata ha intrattenuto i suoi ospiti ed amici, Mario Lopez in compagnia della fidanzata Courtney Mazza, il parrucchiere delle star Ken Paves, la collega Felicity Huffman col marito William H. Macy, Roselyn Sanchez e le sorelle Venus e Serena Williams, intervenuti a supportare il suo importante progetto, posando amabilmente con loro per le foto di rito, una delle ospiti più in vista, la bellissima Kate Beckinsale, che ha sfilato in un abito fuxia di Alexander McQueen con cintura nera in vita, scarpe Jimmy Choo e pochette Kotur è apparsa radiosa ed in splendida forma, mentre la bella Victoria a dispetto della sua colorata veste azzurra, è apparsa un po’ spenta e dall’aria stanca e sofferente, a dispetto di quanto l’ex Spice, ha dichiarato proprio nei giorni scorsi:

Se vogliono continuare a pensare che io sia triste, che lo pensino. In realtà non lo sono per niente. Ho tanto per cui essere felice. Non voglio mentire, confesso di essere stanca. Sono molto stanca ma sono anche tanto felice della mia vita. Sono come ogni donna che ha un lavoro e ha anche molti figli di cui prendersi cura, è dura. Non sto dormendo molto. Harper non dorme molto e di notte ne approfitto per fare delle chiamate di lavoro su Skype, perché questo è il periodo delle collezioni. Sto sveglia con mia figlia come fanno tutte le mamme e non potrei mai fare diversamente. Non ci sono persone che si prendono cura di lei al mio posto come in molti pensano. E poi mi dicono che sono sciupata! Beh, sono una mamma che lavora, quindi piantatela. E’ stato un periodo molto impegnativo. Ho avuto Harper e stavo lavorando alla collezione. Ho avuto molto da fare e non si può sempre essere al massimo della forma”.

E come contraddire o ribattere alle parole di Victoria? W tutte le mamme che lavorano, soprattutto quelle che sono mamme, lavoratrici ed anche casalinghe: giusto Victoria?

About Michela Galli

Dal 2009 semplicemente ... blogger per caso ma mossa da una grande passione per la rete di internet ed un vero e proprio amore per la scrittura, che la portano tutti i santi giorni a scrivere, scrivere, scrivere ...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *