Festival di Sanremo 2012: Ivana Mrazova stasera assente per torcicollo?

By on
la modella ivana mrazova

text-align: center”>la modella ivana mrazova

Mentre si consumano gli ultimi preparativi per la sessantaduesima edizione di questo attesissimo Festival di Sanremo (qui il programma delle cinque serate) il quotidiano La Repubblica riporta una notizia che potrebbe avere del clamoroso. La valletta o quel che sia Ivana Mrazova, 19enne modella della Repubblica Ceca, questa sera non salirà sul palco del Teatro Ariston a causa di un terribile torcicollo che l’avrebbe colpita nelle ultime ore. La cosa ha dell’incredibile: sembra infatti proprio una maledizione quest’anno quella delle assistenti di Gianni Morandi: prima i capricci di Tamara Ecclestone cacciata prima di cominciare, poi ora il malessere della Mrazova che puzza anche un po’ di preoccupazione da debutto. Anche ieri durante la conferenza stampa la modella non era presente suscitando preoccupazioni e qualche perplessità. Da parte di qualcuno, forse, anche una remota speranza che fosse stata rinchiusa nei sotterranei dell’Ariston, soprattutto dopo le gaffe infilate una dopo l’altra durante alcune sue dichiarazioni: non ama la musica italiana, Adriano Celentano era l’idolo di sua nonna, non le piace Elisabetta Canalis

ivana-mrazova-foto-1

Insomma, non si capisce come mai la ragazza è stata presa per questo Festival, tanto più che i giudizi del pubblico in merito sono alquanti palesi: quasi nessuno avrebbe voluto vedere calcare il palco del Festival da una perfetta sconosciuta che ormai sembra quasi un tradizione portafortuna per la kermesse. Eppure ricordo bene il Sanremo del 2003 condotto da Pippo Baudo, Serena Autieri e Claudia Gerini, durante il quale le due attrici si sono dimostrate veramente impeccabili nella co-conduzione, tra siparietti ed esibizioni di ballo e canto. Ma forse non bastò all’audience, che raccolse una media complessiva di poco meno di 9 milioni di telespettatori. Non andò meglio l’anno dopo a Paola Cortellesi nel Festival condotto da Simona Ventura, mentre se la cavarono bene Ilary Blasi e Victoria Cabello nel 2006 al fianco di Giorgio Panariello. Fu invece un grande successo Antonella Clerici, scelta nel 2005 da Paolo Bonolis per contrastare il personaggio Federica Felini, anch’essa modella e totalmente fuori dai canoni di perfetta presentatrice. Ma la Clerici era ormai assuefatta alle esigenze televisive, tant’è che nel 2010 fu la regina incontrastata di un inedito Festival in cui non c’erano vallette. Quell’anno l’Antonellona nazionale conquistò in media quasi 11 milioni di telespettatori. Per tornare alla Mrazova, bella ma non troppo simpatica – almeno per ora -, ci domandiamo quanto riuscirà a fare una ragazza di appena 19 anni in un programma che probabilmente neanche conosce. Lo sapremo, a questo punto, a partire da domani sera. Sempre che si trovino le chiavi dei sotterranei…

About Luca Mastroianni

E' nato a Roma ed è un giornalista pubblicista. Ha lavorato presso Legambiente e il Ministero dell'Ambiente, collaborando con agenzie e uffici stampa e occupandosi di attualità, diritti e corsi di giornalismo. Oltre alla scrittura ha grande passione per il calcio, il tennis e la musica. Della televisione ama soprattutto le serie tv degli anni Ottanta e Novanta: da Twin Peaks a La Tata, da C.S.I. a Friends, da I Griffin a Sex & the city.
Articolo aggiornato il

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *