Festival di Sanremo 2012, la finale in diretta con LaNostraTv: chi vincerà?

By on febbraio 18, 2012
Adriano Celentano Sanremo Foto

text-align: center”>Adriano Celentano Sanremo Foto

La finale del 62° Festival di Sanremo si avvicina. Un’altra edizione è andata, forse l’edizione più controversa e discussa degli ultimi anni, da Adriano Celentano alle dimissioni di Gianmarco Mazzi, dagli acciacchi di Ivana Mrazova ai capricci di Tamara Ecclestone, dalle polemiche di Enzo Iacchetti ai rischi eliminazione per Gigi D’Alessio e Chiara Civello. Ma questa sarà anche stata l’edizione della grande musica internazionale, dell’Italia nel mondo, dei duetti con alcune delle leggende della storia della musica, da Brian May a Patty Smith. Un’edizione, insomma, che comunque vada, sarà ricordata. Un vincitore, intanto, ce l’abbiamo già: si tratta del giovanissimo Alessandro Casillo, che ha trionfato nella Sezione Giovani ieri sera con il brano E’ vero. Questa sera, vista l’impossibilità di comparire dopo la mezzanotte, Casillo tornerà sul palco dell’Ariston per cantare e ritirare il suo premio. Ed ancora ci saranno Ell & Nikki, che annunceranno in diretta il rappresentante dell’Italia per il prossimo Eurovision Song Contest, Geppy Cucciari, torneranno Luca e Paolo ed anche il temutissimo Celentano, il cui intervento durerà però solo una mezzoretta. E chissà alla fine chi vincerà… Se i pronostici si riveleranno corretti, com’è molto probabile che, sarà Emma a conquistare l’edizione del Festival; altrimenti, forse, potrebbero avere qualche chance Nina Zilli, Noemi o Arisa. Qualunque cosa accada, insomma, seguite con noi de LaNostraTv la diretta della finale del 62° Festival di Sanremo.

Questa la scaletta della serata:

Nina Zilli

Gigi D’Alessio – Loredana Bertè

Emma

Samuele Bersani

Dolcenera

Pierdavide Carone – Lucio Dalla

Noemi

Arisa

Eugenio Finardi

Francesco Renga

20.40 Ha inizio la finale del 62°Festival di Sanremo. Presentata la solita anteprima, con il coreografo Daniel Ezralow e i ballerini.

20.49 Ed ecco l’ultima, fantasiosa coreografia del Festival: il tema è quello dell’amore, e sulle note di All you need is love continuano a susseguirsi sul palco coppie di ogni età che si baciano appassionatamente.

20.52 Entra Gianni Morandi, che al solito saluta e ringrazia Ezralow, il maestro Marco Sabiu e la Sanremo Festival Orchestra. Non perde tempo ed introduce una Ivana Mrazova praticamente nuda e un Rocco Papaleo avvolto nel solito cappotto. “Una cosa non è andata bene Gianni, il televoto durante la prima sera. Mi ha chiamato Obama -scherza Rocco- e mi ha detto che i voti verranno contegiati in Florida. La prossima sfida è tra Obama e i Matia Bazar“.

20.58 Gianni tocca il seno di Ivanka, con la scusa di volerle aggiustare il microfono: “Come sta andando? Continuano a chiederti gli autografi?”. Vogliono ripetersi “Stiamo tecnici”, ma la modella interviene -forse per la prima volta in cinque serate- “No, io sono della Repubblica Ceca: stiamo europei!”

21.00 La gara comincia, Morandi da’ il via al televoto e annuncia i codici degli artisti in gara. Il risultato verrà determinato dal televoto, al costo di € 1,01, e dal giudizio dell’orchestra. I soliti annunci, che avvertono sull’impossibilità di vigilare sulla regolarità della gara. Morandi rievoca Adriano Celentano: “Ieri sera l’Inter ha perso, sai che Adriano è dell’Inter…

21.02 La prima cantante in gara è Nina Zilli, canta Per sempre (precisando che l’ordine di apparizione è stato deciso per sorteggio): codice di televoto 14. VOTO 8.5

21.08 I secondo ad esibirsi sono Gigi D’Alessio e Loredana Berté (che vista la violazione del regolamento non avrebbero nemmeno dovuto esibirsi questa sera), cantano Respirare. Codice di televoto 05. VOTO 6

21.15 Morandi presenta la prima fila, ma la Galleria reclama l’attenzione: il conduttore è “costretto” a salutarla. Spot Eni.

21.18Qualcuno ci ha (anche) criticato perché hanno detto che quest’anno non abbiamo dato spazio al sesso debole, ma non è vero: abbiamo avuto la Ferilli, Belen, Elisabetta, la Pellegrini, Ivanka, questa sera abbiamo Geppy Cucciari“. Entra la straordinaria Geppy e rivoluziona tutto: in pochi attimi prende la situazione e conduce da sola. “Ho capito che per rimanere avrei dovuto scendere le scale senza qualcosa, e ho deciso di togliermi le scarpe“.

21.23 “Non capisco cosa abbia detto Celentano di così grave, anche io vorrei chiudessero qualche giornale. Playboy. Geppy fa entrare un carrello pieno di cartelle, scatoli e fogli: è il contratto di Celentano. Esilarante.

21.26 Geppy fa per andarsene, ma Gianni la intrattiene “tenendole il gomito proprio come i vecchi” per presentare la terza cantante in gara, Emma, questa sera in versione decisamente dark. Canta Non è l’inferno, si commuove alla fine ma questa è stata la sua migliore esibizione. Vincerà lei. VOTO 7

21.34 Tocca a Samuele Bersani, con Un pallone, codice 02. Nulla di speciale, non il solito Bersani, testo comunque interessante. VOTO 5.5

21.35 Giunge intanto la seguente notizia: «L’esibizione di Adriano Celentano slitta di mezz’ora, comincera’ alle 22,45. L’artista ha detto di si’ alla richiesta della Rai di spostare in avanti la performance, cosi’ da consentire ai 10 big in gara di eseguire tutti il proprio brano senza distinzione di fascia oraria».

21.43 Tocca adesso a Dolcenera, con la sua Ci vediamo a casa, codice 06. E’ già il brano più trasmesso dalle radio, l’arrangiamento è piacevole e il testo ha un senso, ma la vittoria è pura utopia. VOTO 7.5

21.50 Torna Ivana Mrazova, questa volta decisamente più coperta da un lungo abito rosa confetto. Insieme a Papaleo ironizzano sul penoso ruolo da Italia di Elisabetta Canalis durante il primo monologo di Celentano.

21.55 Ivana Mrazova presenta Pierdavide Carone e Lucio Dalla, che cantano Nanì, codice di televoto 03. Dopo essere stati giustamente ripescati, i due potrebbero questa sera puntare al podio. VOTO 6.5

21.59 La gara continua questa sera a ritmi serrati, dopo aver nominato tutti gli stilisti Rocco Papaleo introduce Noemi, che questa sera sfoggia un elegante abito blu, due enormi orecchini improbabili ed un tatuaggio al braccio che recita “Stile libero”: è lei la nuova scommessa della Gialappa’s. Canta Sono solo parole, di Fabrizio Moro, il brano più scaricato su iTunes fino ad ora, codice di televoto 12. Il pezzo merita, è uno dei migliori. Anche per lei ottima esecuzione, anche per lei grandi consensi. VOTO 8

22.05 Torna, ancora, la foca, è la seconda volta in pochi minuti. Gianni: “Guarda Ivanka come la fa bene, stiamo focati!“. E ci mancava anche questa.

22.09 Adesso tocca ad Arisa, la vera rivelazione di questo Festival, con La notte, attualmente alla #2 su iTunes, anche sopra Emma, pezzo molto elegante e qualità vocale non indifferente. VOTO 7+

22.13 Torna la grande Geppy: “Ivanka è la dimostrazione ha Dio, ha fatto lei e ha fatto me. Hai fatto bene a sceglierla, è la valletta consigliata da 9 dentisti su 10, ma posso chiederti in quale pasticceria ha comprato l’ultimo abito?

22.18 Entra Arisa, la vera rivelazione del Festival, per quanto mi riguarda. Canta La notte, codice di televoto 01. Anche lei è stata colpita dallo “Stile libero” mania, e lo dice col labbiale. Speriamo le porti bene! VOTO 7.5

22.24 E’ il turno di Francesco Renga, uno dei favoriti alla vittoria, con La tua bellezza, di cui è anche autore. Il pezzo non è dopotutto nulla di straordinario, ma la voce è la solita, straordinaria. VOTO 7-

22.27 Sul palco sale Lorella Cuccarini, che l’anno scorso aveva aiutato Gianni Morandi nella selezione degli otto artisti della categoria Giovani. Il conduttore annuncia la presenza di Casillo, ma naturalmente sbaglia tutto perché deve andare in onda la pubblicità: “Dov’è Casillo?”; Papaleo risponde, con pessimo gusto, “La sua baby sitter lo sta preparando!“.

22.36 Neanche il tempo di riprenderci, che arriva il terzo “marchettone” della serata: in prima fila c’è “Il giovane Montalbano“.

22.40 Dovrebbe essere tutto pronto per Celentano, ma qualcosa ancora non va. Gianni improvvisa allora C’era un ragazzo come come me… 

22.43 Eccolo, arriva Adriano Celentano: secondo qualcuno, questa sera avrebbe voluto chiedere scusa e moderarsi, Lorenza Lei lo aveva intimato a moderarsi, ma così non sarà. “La corporazione dei media si è coalizzata in massa contro di me, neanche avessi fatto un attentato allo stato”, “E’ la vostra piaga che diventa più profonda. Vi ostacolano e non vi fanno capire”, “Sono qui per parlare del senso della vita, della morte e di quello che viene dopo”. Celentano ci sta andando giù pesante, forse troppo.

22.45 Torna a parlare di Famiglia Cristiana e Avvenire “Ho detto che ‘andrebbero’ chiusi, io non ho il poter di far chiudere un giornale come qualcun’altro ha fatto chiudere qualcos’altro“. Ma qualcuno tra il pubblico in sala questa volta non si trattiene: “Basta! Predicatore!“, lui aspetta e riprende il discorso, e canta, addirittua.

22.56 Gianni Morandi interviene: “Adriano, grazie, è stato bello“, e lui “Anche per me“. In teatro regna l’anarchia più assoluta, ognuno urla ciò che vuole. Insieme duettano su uno degli ultimi brani di Celentano, Ti penso e cambia il mondo, uno dei pezzi più belli contenuti nel nuovo album del Molleggiato.

23.08 Adriano esce di scenda, e menomale, avrebbe potuto combinare altri guai su quel palco. Un intervento vuoto, uguale a quello dell’altra sera.

23.14 Dopo il momento di generale confusione, la gara torna nel vivo. Morandi riepiloga i codici del televoto. Ma Casillo?

23.16 Eccolo, il vincitore di Sanremo Social. Attimi di terrore: Morandi gli chiede “Quali canzoni conosci di Celentano?“, lui “Ad essere sincero non…“. Morandi insiste, gli canta qualche motivetto ma lui ribadisce di conoscere la melodia ma non le parole. Perdiamo due ore a fare le foto -i fotografi oramai conducono il Festival- ma poi Casillo canta E’ vero. E speriamo anche finisca subito.

23.25 Torna Geppy, questa volta in un abito corto decisamente più adatto a lei : “Sono scesa nel gelo, manco fosse una serata di beneficenza“, riferendosi al fatto che Sabiu non l’ha accompagnata da un motivo musicale mentre scendeva le scale. Geppy insiste nel voler far scendere le scale anche a Morandi: “Signori e signori, vi presento un ragazzo che amava i Beatles e i Rolling Stones ma che non era mai corrisposto. Vi prego di fare un applauso molto molto forte, che non ci sente“. Inizia l’intervista di Geppy.

23.35 Geppy è davvero straordinaria, sopperisce perfettamente a tutte le mancanze di Gianni, lo prende spassosamente in giro ma lui non ci arriva. STOP AL TELEVOTO.

23.39 Morandi annuncia i Cranberries, che propongono il loro capolavoro Zombie e il loro nuovo singolo, Tomorrow, dopo nuove esilaranti gaffe: “Conosci qualche canzone che il Festival di Sanremo ha lanciato in 62 anni?“; “No, non ci sono stata abbastanza tempo in Italia“; “Ah, allora Sanremo non è poi così famoso all’estero!“. Fermatelo.

23.49 Su twitter si dice che Samuele Bersani abbia vinto il premio della critica Mia Martini, mentre Arisa il premio Sala Stampa. Vedremo se è così.

23.51 Viene annunciata la classifica provvisoria. Alla #6 Dolcenera, alla #5 Carone-Dalla, alla #4 Noemi, alla #3 D’Alessio, alla #2 Emma, alla #1 Arisa. Sorprendente!

23.54 Il premio della Sala Stampa va a Noemi, che sale così alla #1 e fa uscire dalla top 3 Gigi D’Alessio e Loredana Berté. Le tre finaliste sono Noemi, Arisa ed Emma. Morandi, perspicacissimo, avvisa che quest’anno vincerà una donna.

23.58 Ritornano Luca e Paolo, truccati da Clown, con una preghiera al “Signore della Comicità”. Irrilevanti.

00.02 Iva Mrazova balla, e questa volta è sicuramente più “mobile” rispetto alla prima serata. Pubblicità.

00.12 Si ritorna in diretta, Noemi (codice 12) è la prima a riesibirsi con Sono solo parole. Che “Stile libero” abbia di nuovo portato bene? Una cosa è comunque certa: la sua vittoria sarebbe assolutamente la più meritata, se non altro per risarcirla per la scandalosa eliminazione di due anni fa.

00.18 Tocca ad Emma (codice 07) che canta Non è l’inferno. Possibile che qualcuno possa rubarle la vittoria?

00.23 Ultima ad esibirsi è dunque Arisa (codice 01), che canta La notte. Comunque vada, la Gialappa’s ha colpito ancora! E se dovesse veramente vincere lei, i pochissimi che hanno scommesso sulla sua vittoria guadagneranno una piccola fortuna.

00.30 Momento Amarcord, Gianni compare in un video insieme a Walter Chiari in una delle sue prime apparizioni televisive. Anzi, nuovo momento autopromozione: entrano Bianca Guaccero, Alessio Boni, Diana Roncione e Caterina Misasi. La fiction, dal titolo Walter Chiari, andrà in onda il prossimo 26 e 27 Febbraio.

00.42 Ed è finalmente arrivato anche il suo momento: Rocco Papaleo viene annunciato da Gianni Morandi, e canterà Come vivere, la canzone con cui è stato escluso l’anno scorso. E menomale.

00.52 STOP AL TELEVOTO. Abbiamo il vincitore del Festival. Momento dei ringraziamenti all’orchestra e al coro. Marco Sabiu approfitta per pubblicizzare il suo nuovo album, ed esegue la sua Limitless al pianoforte.

00.58 Gianni Morandi ci ricorda che il canone Rai deve essere pagato entro il 29 Settembre… Ops, Febbraio. Saluta Gianmarco Mazzi, che si è dimesso oggi e che non è presente in Teatro questa sera.

01.02 Torna Geppy Cucciari per l’ultima volta. “Una serata breve ma intensa, tra poco la protezione civile passerà a distribuire delle coperte e dei pasti caldi“; “Che fine farà Gianni Morandi, dopo giorni di intossicazione da gobbo? Andrà in stazione a leggere il tabellone dei treni“. E così via con tutti i volti principali della Rai, in un ultimo, esilarante monologo.

01.08 Il premio AssoMusica è stato assegnato a Marco Guazzone.

01.12 Entrano Ell & Nikki, vincitori dello scorso Eurovision Song Contest, che annunceranno ora in diretta il rappresentante dell’Italia: si tratta di Nina Zilli.

01.15 Il premio della critica è di Samuele Bersani, come vi avevamo anticipato.

01.17 Vince la 62ima edizione del Festival di Sanremo … Emma Marrone. Che sorpresa!

01.20 Emma dedica il suo premio all’orchestra e ai tecnici di Sanremo, nominando Leandro, suo cugino scomparsi a soli vent’anni.

01.25 Finisce così la 62ima edizione del Festival di Sanremo. Vi ringraziamo per averci seguito!

About Matteo

Nato e residente in provincia di Lecce, è il più giovane tra i Redattori de LaNostraTv.it. Frequenta il Liceo Linguistico e adora il calcio (ma solo quello in Tv), la lettura (in particolare la saga di 'Harry Potter' e la magica penna di J.K. Rowling), il mondo dell'Interior Design, la Filosofia, la musica e naturalmente la televisione . La passione per la scrittura e per il giornalismo ha sempre accompagnato il suo percorso scolastico e non. Per il futuro ha molti sogni e parecchie ambizioni, ma anche tanta confusione.

2 Comments

  1. dennis

    febbraio 19, 2012 at 01:44

    Grandi leccaculo voi della NOSTRA TV. IT eh? Ma limitatevi a commentare la serata invece di dare pareri inopportuni. Siete dei semplici cronisti, sappiatelo!
    Checchè voi ne diciate, Celentano è stato grande! Ha fatto bene a prendersela con Stato, Chiesa, Consulta… fautori di un’ Italia che non esiste più!
    La verità è questa!
    Leccate di meno… magari riuscite ad essere più convincenti!

  2. Matteo

    febbraio 19, 2012 at 02:07

    Per cosa, per aver scritto dell’inutilità dell’intervento di Celentano? Sono Avvenire e Famiglia Cristiana i problemi di questo paese?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *