“Festival di Sanremo 2012”, Morandi corteggia il ct dell’Irlanda Giovanni Trapattoni

By on febbraio 6, 2012
foto del ct dell'irlanda giovanni trapattoni

text-align: center”> foto del ct dell'irlanda giovanni trapattoni

“Perchè Sanremo è Sanremo” ed è vero, ma questo Sanremo non è solo Adriano Celentano. Il molleggiato ci sarà, è confermato, quando e quanto è ancora da definirsi. Quel che sappiamo è che i guadagni che “il ragazzo della via Gluck” ricaverà dalla Rai per il suo atteso ritorno in tv, li devolverà in beneficenza. “Per Celentano questo Festival sarà più una spesa che altro” ha dichiarato recentemente Gianni Morandi in conferenza stampa riferendosi al fatto che il cantante si farà carico di tutte le spese durante il suo soggiorno nella città dei fiori. Ad aprire le piste sul palco del teatro Ariston, affidato anche quest’anno a Morandi con l’affiancamento della modella Ivana Mrazova e l’attore Rocco Papaleo,  sono Luca&Paolo: saranno proprio gli ex conduttori de “Le Iene” ad introdurre Gianni Morandi nella prima serata della kermesse. Le regine della serata di mercoledì 15 febbraio saranno invece due volti noti del Festival: Belen Rodriguez ed Elisabetta Canalis. La pluricampionessa di nuoto Federica Pellegrini sarà  la protagonista della serata dedicata a chi ha fatto grande l’Italia e verrà intervistata  dal ragazzo di Monghidoro. “Vado a Sanremo ma non canto” ha messo subito in chiaro la bella Federica togliendo qualsiasi illusione a chi sperava in una sua performance musicale. Ma Morandi è il solito insaziabile e oltre alla Pellegrini punta anche su altre eccellenze dello sport nostrano. Mi riferisco al ct della nazionale Cesare Prandelli e all’italianissimo ct dell’Inghilterra Fabio Capello entrambi invitati sul palco del teatro Ariston nella serata del 16 febbraio. Il conduttore del “Festival di Sanremo”  da tempo starebbe corteggiando un altro grande sportivo che ha portato il meglio del calcio italiano all’estero, Giovanni Trapattoni.

 

cesare-prandelli

Al decano degli allenatori tricolori potrebbe quindi aggiungersi, l’ex ct azzurro ed attuale commissario tecnico della Nazionale Irlandese, per tutti il Trap, che con la sua Eire affronterà proprio gli Azzurri nel girone di qualificazione di Euro 2012 in Polonia ed Ucraina. A quasi 73 anni con dieci titoli nazionali in quattro paesi diversi e, con la Juventus,  le competizioni UEFA per club e la Coppa Intercontinentale, Giovanni Trapattoni è l’allenatore italiano più vittorioso a livello di club. Ha conquistato l’Irlanda intera e non solo per le sue competetenze ed esperienze calcistiche. Il Trap è amatissimo anche per le celebri frasi che hanno fatto di lui un vero personaggio anche fuori dai campi da calcio. I suoi aforismi sono sono tutti in rete c’è anche una pagina di Wikipedia interamente dedicata alle sue citazioni. Tra le più divertenti c’è la traduzione in perfetto inglese maccheronico del vecchio proverbio nostrano che fa “Non dire gatto se non ce l’hai nel sacco” diventato “alla Trap” “Don’t say the cat is in the sack, when you have not the cat in the sack“. Riuscirà il duo dei miracoli Morandi-Mazzi a portare il Trap all’Ariston? Chi può dirlo!  Intanto sappiamo per certo che in occasione del penultimo appuntamento sanremese ci saranno Sabrina Ferilli e Alessandro Siani, mentre Geppi Cucciari e la band musicale Cranberries saranno sul palco nella serata finale.

About Taty Rossi

Nata a Milano sotto il segno dei Pesci, ha origini eritree, una pelle color cannella e si definisce "un'amante della parola". Ha studiato recitazione e conduzione televisiva presso il Centro Teatro Attivo di Milano poiché teatro, cinema e televisione sono le sue più grandi passioni. Oggi cura i servizi esterni del programma "Live In Style" in onda ogni venerdì alle 18.15 su 7Gold.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *