Festival di Sanremo, gli ascolti delle finali dal 2000 ad oggi: quella del 2012 la più vista dal 2005

By on febbraio 20, 2012
Sanremo ascolti

text-align: center”>Sanremo ascolti

Il sipario è calato anche su questa 62ima edizione del Festival di Sanremo, ma proprio non si riesce a non parlarne e ad alimentare nuove polemiche: Adriano Celentano continua a far discutere e ad attirare l’attenzione dei media per il suo monologo di sabato, mentre Kekko dei Modà, autore della canzone vincitrice del Festival, non ha perdonato ad Emma di non essersi immediatamente ricordata di lui e di non averlo chiamato. Anche questa, però, è probabilmente la forza di un Festival che, se non altro, verrà ricordato per farfalle e gaffes, Famiglia Cristiana e Avvenire, parolacce e volgarità gratuite, ma anche per Patty Smith e Brian May. E gli ascolti, dopotutto, hanno testimoniato, ancora una volta, grande interesse da parte del pubblico per la storica kermesse canora: la finale del Festival, andata in onda sabato fino a notte fonda, è stata infatti seguita da 14.456.000 spettatori (share del 50,93%) nella prima parte in onda -dalle 20.47 alle 23.09- e da 12.031.000 (68,73%) nella seconda -dalle 23.14 all’1.26-: la media ponderata è dunque di 13.287.000 spettatori e il 57,43% di share. Un risultato addirittura migliore di quello del 2011, quando il primo Festival targato Morandi ottenne 12.537.000 spettatori (share del 45,97%) nella prima parte e 11.633.000 (63,68%) nella seconda, per una media comunque molto alta di 12.136.000 (52,12%). Ma non solo: bisogna arrivare fino al 2005 per trovare ascolti migliori.

Nel 2010, quando a condurre il Festival fu Antonella Clerici, la finale fu vista da 12.462.000 spettatori (53,21% di share), mentre nel 2009, il secondo Festival di Paolo Bonolis fu vista, in media, da 12.309.000 spettatori e dal 54,25% di share (13.008.000 nella prima parte e 11.269.000 nella seconda). Nel 2008, l’ultima edizione condotta da Pippo Baudo, ottenne  solo 9.641.000 telespettatori nella prima parte (share del 39,47%) e 6.923.000 nella seconda (52,89%): la media fu del 44.90% con 8.124.000 spettatori. Nel 2007 Pippo BaudoMichelle Hunziker ottennero 12.408.000 telespettatori (share del 48,78%) nella prima parte e 9.143.000 nella seconda (61,67%): la media fu del 54,27%. Nel 2006, l’edizione condotta da Giorgio Panariello, la finale catturò una platea di 10.875.000 spettatori (42,28%) nella prima parte, 9.692.000 (49,98%) nella seconda e appena 7.543.000 (65,51%) nella terza. Nel 2005 (prima edizione di Paolo Bonolis) la quinta serata del Festival fu seguita da 13.745.000 spettatori (48,82%) nella prima parte, da ben 14.300.000 (58,92%) nella seconda e da 12.896.000 (73%) nella terza. L’anno precedente Simona Ventura, con ospite Adriano Celentano, chiuse con un buon 48,57% di share, mentre nel 2003 Pippo Baudo, affiancato da Serena Autieri e Claudia Gerini, chiusero con il 54,12%. Nel 2002, Pippo Baudo, Manuela Arcuri e Vittoria Belvedere ruppero il tetto dei 60%, ottenendo il 62,66% di share, mentre nel 2001 Raffaella Carrà ottenne il 57,25%; la memorabile edizione del 2000, invece, condotta per la seconda volta da Fabio Fazio, affiancato da Luciano Pavarotti, Teo Teocoli e Ines Sastre, arrivò al 65,47% di share: vinse quell’edizione del festival la Piccola Orchestra Avion Travel con Sentimento, mentre il premio della critica andò, proprio come quest’anno, a Samuele Bersani per Replay.

About Matteo

Nato e residente in provincia di Lecce, è il più giovane tra i Redattori de LaNostraTv.it. Frequenta il Liceo Linguistico e adora il calcio (ma solo quello in Tv), la lettura (in particolare la saga di 'Harry Potter' e la magica penna di J.K. Rowling), il mondo dell'Interior Design, la Filosofia, la musica e naturalmente la televisione . La passione per la scrittura e per il giornalismo ha sempre accompagnato il suo percorso scolastico e non. Per il futuro ha molti sogni e parecchie ambizioni, ma anche tanta confusione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *