Glee, stasera su Fox la puntata tributo a Michael Jackson (sottotitolata in italiano)

By on febbraio 1, 2012

text-align: center;”>Michael Jackson

Andrà in onda stasera alle ore 21 su Fox la puntata tributo al cantante Michael Jackson all’interno della terza stagione di Glee, in contemporanea con gli Stati Uniti perchè quella che vedremo è la puntata con i sottotitoli, per quella doppiata in italiano occorrerà aspettare martedì prossimo. In questa occasione vedremo i ragazzi sotto l’ala protettiva del professor Will Schuester cimentarsi nelle hit che hanno reso Michael Jackson il re del pop, da Black or white a Smooth criminal passando per Bad e Scream. Qualora i Gleeks non volessero rovinarsi la sorpresa, sconsigliamo loro vivamente di non inoltrarsi nella lettura del post.

Innanzitutto, una nota tecnica: contrariamente a quanto si credeva, l’episodio avrà una durata standard, quindi niente puntatone di un’ora. Andato in onda alle ore 2 di ieri notte, Michael, questo il titolo di questo appuntamento speciale, rappresenta una rivincita di fronte al deludente tributo alla reginetta del pop Britney Spears messo in scena l’anno scorso. Dal momento che la chiave per la vittoria alle Provinciali si è rivelata una performance dedicata a Michael Jackson, le Nuove Direzioni decidono di continuare su questa strada, optando per un omaggio all’artista scomparso nel giugno di due anni fa.

Ad aprire le danze ci pensa Blaine con Wanna Be Startin’ Something ma lo stesso Blaine, Kurt e Santana sono esterrefatti quando vengono a sapere che la secchiona del gruppo, Rachel, non è una fan del Re del Pop. Mentre Rachel è sul punto di essere convinta, fa la sua comparsa Sebastian, il quale dice a Kurt di essere stupito per averlo trovato per una volta vestito da maschietto. Ad aumentare le difficoltà è ancora Sebastian che afferma di aver saputo da Blaine che Michael Jackson sarebbe stato il tema musicale della futura performance. Will decide comunque di mantenere la rotta perchè a far vincere il gruppo sarà per lui il modo con il quale Michael affrontava la vita.

CR: Andrew Macpherson for TV Guide Magazine Darren CrissÕs Blaine and Harry Shum Jr.Õs Mike take center stage in "Wanna Be Startin' Somethin'." During rehearsals, Criss said, "I'm nervous I won't be able to do some of the moves, which are so iconic and cool."

Nella sfida sotterranea tra gli Usignoli di Sebastian e la squadra di Kurt, Blaine riceve una granita in faccia anche se il loro nemico mirava Kurt. La granita evidentemente non conteneva solo ghiaccio e il ragazzo dovrà essere operato. L’insegnante, nonostante i ragazzi con Artie in testa sia stanco di subire le cattiverie dei bulli, sostiene la linea della pace. Rachel intanto va alla Dalton sfidando Sebastian sulla note di Smooth criminal riuscendo a fargli confessare che nella granita era contenuto del salgemma. Santana aveva registrato la rivelazione. Segue una sfida musicale tra le due formazioni e una notizia per Rachel: è finalista alla NYADA ma non l’ha ancora detto a Finn.

About Marcello Filograsso

Studia Giornalismo all'Università degli Studi di Bari e ha esperienza come blogger e addetto stampa di un giovane politico della sua città. Il suo primo amore è la televisione, soprattutto per le serie tv americane come le sitcom "Will & Grace", "Modern Family" e "Tutto in famiglia". Ha la passione per il canto - che sfoga solo al karaoke - e segue con molto interesse i talent show come "X Factor", da quest'anno su Sky. Ama leggere quotidiani, settimanali e libri che parlano di televisione. Il suo modello di critico televisivo è Aldo Grasso. Il suo ambizioso sogno è condurre il Festival di Sanremo.

One Comment

  1. federico

    febbraio 2, 2012 at 14:00

    “rappresenta una rivincita di fronte al deludente tributo alla reginetta del pop Britney Spears” deludente? hahaha

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *