Il marketing delle veline: addio a Costanza e Federica. Quest’estate riparte la ricerca

By on febbraio 29, 2012
veline-coppie

text-align: justify”>velineTutte le cose belle prima o poi finiscono. E se per cose belle intendiamo indossare degli shorts e ballare sopra un tavolo accanto ad un pupazzo rosso e davanti a due uomini che ti guardano il culo, non dite alle veline che da Giugno saranno disoccupate. Cinismo a parte, fare parte del programma più chiacchierato del momento è proprio una bella opportunità. Lo sanno bene Federica Nargi e Costanza Caracciolo, la mora e la bionda di Striscia, che negli ultimi quattro anni hanno guadagnato (e non è solo un verbo metaforico) popolarità e successo.

Copertine di settimanali rosa, ospitate in programmi televisivi, televendite in cui ammiccare e perfino un programma tutto loro su La5 intitolato “Le nuove mostre” (nome omen verrebbe da dire). Veline da record, non c’è dubbio. Basti pensare alla permanenza da guiness dei primati alla corte di Antonio Ricci. Questa è infatti la quarta edizione per Costanza e Federica, mentre tutte le altre, per volere dello stesso Ricci, sono rimaste al massimo per tre anni.

striscia

Cosa avrà spinto il patron di Striscia a tirare così a lungo la corda. Banale pensare alla bellezza delle due figliole, non sono certo le prime veline ad avere tutte le cosine a posto, però sono sicuramente le uniche a ballare veramente bene e i sondaggi di gradimento nei loro confronti sono positivissimi (ebbene si, si fanno i sondaggi sulle veline come si fanno le analisi di mercato sui detersivi o sui sughi pronti).

Il marketing delle veline però, è un continuo ciclo di dare e avere. Il turn over sul banco di Striscia porterà con se non solo aria nuova in cucina a partire dall’anno prossimo (e quindi molta attenzione mediatica), ma anche il ritorno del popolarissimo programma estivo. “Veline”, preserale da record del palinsesto estivo, aveva provato a rinnovarsi con la versione senior “Velone”, alternando la presenza con “Paperissima Sprint”. I risultati però, seppur ottimi, non erano all’altezza dello show cerca-ragazze. Così da Giugno “Veline” tornerà su Canale5. Dopo Iacchetti e Mammuccari si fa il nome di Ezio Greggio, che dovrebbe tornare alla conduzione.

E Costanza e Fede? Il loro sogno comune è il cinema. Nell’attesa… balla che ti passa.

About Simone Rausi

Quando nacque a Catania nel 1986, Pippo Baudo urlò “Fantastico!”. Già, la settima edizione era in onda su Raiuno in quel momento. Ha divorato decenni di fiction e programmi tv prima di laurearsi in Scienze della comunicazione. Ha fatto lo speaker, il giornalista, il blogger e attualmente è copywriter presso un’agenzia di pubblicità (ma sua nonna dice in giro che fa il copriwater). Ha scritto un romanzo sui carciofi ma non ne mangia uno da anni. Lo trovate su tutti i social network del mondo… o davanti qualche schermo.

2 Comments

  1. Riccardo

    marzo 1, 2012 at 11:12

    ha me dispiace che se ne vanno
    però cm sempre ha striscia le cambiano ogni volta
    se io fossi Antonio Ricci le metterei per il quinto anno consecutivo, perchè sono belle, ballano bene e poi ci siamo abituati ha vederle in questi anni e secondo mè, meritano una statuetta da mettere nella bacheca di Striscia La Notizia perchè sono state brave e poi anche sul tavolo a far foto con gli spettatori e meritano anche il rispetto da parte mia.
    Coco e Fefe mi mancherete perchè siete state le Veline Da record e la più Belle. Grazie

  2. Cinzia

    novembre 7, 2014 at 23:34

    Per me, sono state due delle veline piu’ brave di sempre, ottime ballerine, simpatiche, spiritose, sempre col sorriso sulle labbra, ma anche sagaci e intelligenti nell’affrontare i dibattiti sul loro conto (vedere la replica contro Gad Lerner!). Tra l’altro, sono anche mie coetanee, oltre che due donne davvero bellissime! Non mi sono mai persa una puntata in tutte le edizioni con loro presenti!! Sarebbe bellissimo essere una loro amica!! Coco’ e Fefe’, mi mancate, tornate voi, siete le piu’ brave!!! E bonazze, e eleganti e alla moda!!! By Cinzia Sugarfree 93!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *