Incidente con lo snowboard, muore Keanu Reeves: ma è una bufala

By on febbraio 13, 2012

Foto Keanu ReevesDi tanto in tanto c’è qualche che, forse per il gusto di attirare l’attenzione oppure nel tentativo di farsi pubblicità, decide di “uccidere” virtualmente una star. In altre parole, di diffondere la notizia della sua morte. E’ successo, giusto per fare qualche esempio, ad Adele, Jon Bon Jovi, Charlie Sheen, Kevin Bacon, Luke Perry, Will Smith, Tiger Woods e persino George Clooney. L’ultimo tragicamente scomparso, in ordine di tempo, è Keanu Reeves: il sito Global Associated News ha infatti pubblicato la notizia secondo cui l’affascinante attore di origini canadese sarebbe deceduto in seguito a un incidente con lo snowboard in Svizzera, risalente allo scorso 12 febbraio. Ad alta velocità, avrebbe sbattuto contro un albero. “Testimoni riferiscono che Keanu Reeves ha perso il controllo del suo snowboard”, scrive con piglio sicuro il sito in questione. Ovviamente, la voce è dilagata a macchia d’olio, soprattutto nel web, accendendo uno sconforto generale. I fans di Keanu (quarantasette anni compiuti lo scorso 2 settembre) hanno espresso il loro dolore tramite Facebook e Twitter, disperati e inconsolabili.

Nel giro di qualche ora, però, ecco la smentita. Non da parte del diretto interessato (che finora ha preferito tacere, ma non si esclude che decida di fare una bella querela), ma di chi lo conosce e frequenta nonché da altre fonti giornalistiche. Si è trattato di una bufala a tutto tondo, insomma. Un giochino a cui Global Associated News non è nuovo: qualche tempo fa ha annunciato anche la morte di David Beckham, causata da un incidente stradale mai avvenuto. David è vivo e vegeto, così come Keanu. Ed è triste assistere a queste falsità e presunti scoop, che nascondono malamente l’incapacità di fare il proprio mestiere..

About Nad

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *