Italia’s got talent: Pino De Lucia fa commuovere Maria De Filippi

By on febbraio 26, 2012

Italia’s got talent vince ancora, surclassando due grandi concorrenti. I suoi 5,7 milioni di spettatori (25,90% di share) hanno infatti superato i 4,5 milioni di Ballando con le stelle (19,5%) e i 4,3 milioni della partita più attesa di campionato, Milan-Juventus (15,6%).  D’altra parte è stato il programma trionfatore delle ultime settimane, e la prima semifinale non poteva certo deludere, seppure è indubbio che una grande fetta di ascolti sia stata sottratta proprio dalla partita di serie A. Dopo la pausa obbligatoria per far posto al Festival di Sanremo, Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi sono tornati a giudicare i concorrenti. E con loro, rientrata negli studi di Canale 5 direttamente dal Teatro Ariston, Belen Rodriguez. La battuta su uno dei ‘fenomeni’ più chiacchierati del Festival (ebbene sì, la sua farfallina), non si è fatta attendere, e forse è stata anche un po’ provocata, dal momento che la showgirl si è presentata in studio con un professionale tailleur.

“Scusa, tutti i miei conoscenti si aspettavano la farfallina stasera … va bene cambiare un po’ da Sanremo, ma addirittura il tailleur da suora?” interviene il buon Gerry . La risposta della Rodriguez non si è fatta di certo attendere: via la giacca ed ecco apparire un top che di monacale ha ben poco. La puntata ha decretato otto finalisti attraverso il voto combinato della giuria e del pubblico a casa. Tra gli esclusi ma di ottima e positiva presenza il direttore d’orchestra Pino De Lucia, il 78-enne che attraverso la sua esibizione ha fatto commuovere per la seconda volta Maria De Filippi.

Maria De Filippi

A commuovere la giurata i suoi monologhi accompagnati al pianoforte, ma soprattutto il loro significato. Nel corso della sua prima esibizione la dedica era rivolta a Gennarino, il cane che per tredici anni lo ha accompagnato fedelmente. Le lacrime della De Filippi e il suo successivo ‘sì’ erano stati spiegati dalla stessa conduttrice: “Dico si perché mi commuove la tua età, la tua voce e il concetto che hai di Paradiso”. Ma il video di presentazione, inerente alla puntata scorsa, ha colpito anche Belen Rodriguez che, dimenticata la farfallina, si è commossa ancora prima che De Lucia salisse sul palco, cercando di nascondere le lacrime con una risata. Durante la semifinale, dedicata alla moglie Alba che lo ha sempre sostenuto, l’uomo ha presentato una nuova poesia, L’Aquilone: “L’aquilone è un angelo che vola legato a un filo e che una piccola manina trattiene tra il cielo e la terra”.

Il messaggio, “Non bisogna mai perdere il bambino che c’è in noi”, è delicato, ma l’esibizione non convince Rudy Zerbi; Maria invece concede il ‘bis’ per il pianto. Evidentemente, come dice Gerry Scotti, c’è qualcosa nel signore che la commuove. Giuseppe De Lucia non risulta essere tra gli otto finalisti stabiliti, ma è stato di certo una presenza positiva nello studio di Cinecittà e le presenza positive, tra farfalline, polemiche e risate, sono sempre ben accolte.

About Vanessa Colella

Nata a Roma nel 1989, ha conseguito la laurea triennale in Scienze Statistiche presso la “Sapienza”, e sta proseguendo i suoi studi con la laurea specialistica in “Statistica, assicurazioni e finanza”. Si è inoltre diplomata presso l’accademia di Roma “La maschera in soffitta”, prendendo successivamente parte ad alcuni spettacoli teatrali. Ama leggere i gialli e soprattutto d’estate…altrimenti lo studio passa totalmente in secondo piano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *