La BBC vince il ricorso, Mediaset non potrà più trasmettere “Baila”

By on febbraio 22, 2012
Baila Barbara DUrso

text-align: center;”>Barbara D'Urso

Si chiude definitivamente la sfida di “Ballando con le stelle” (Rai 1) contro “Baila” (Canale 5): il Tribunale di Roma ha infatti dato ragione alla BBC che aveva fatto ricorso in difesa del proprio diritto d’autore contro Mediaset e Endemol. La rete – detentrice del format “Strictly Come Dancing” dal quale deriva lo show di Rai 1 – avrebbe riscontrato troppe somiglianze con la trasmissione messicana “Bailando por un sueño”, che ne ha anche ispirato la versione italiana “Baila”, trasmessa invece da Canale 5.

Gli evidenti punti in comune tra le due sfide di danza non sono sfuggite neanche ai telespettatori più distratti: “Baila”, condotto lo scorso anno da Barbara d’Urso e vinto dalla coppia Gregoraci-Vitagliano, è stato quindi interrotto dopo solamente quattro puntate per accuse di plagio da parte della Rai. In seguito all’episodio il tribunale ha imposto a Endemol e Rti (Mediaset) – che hanno voluto la realizzazione del programma – il totale divieto di utilizzare nuovamente il format, pena una multa di 500mila euro ogni volta che capiterà di incorrere in eventuali violazioni.

baila-2011

Il diritto d’autore applicato ai format raggiunge quindi la massima tutela, come si evince dal comunicato emesso dallo studio legale Dla Piper, che difende la BBC nel nostro paese: “La decisione può essere definita storica perché si tratta di una delle prime occasioni in cui in Europa si è affermata non solo in astratto la tutela del format come opera dell’ingegno protetta ai sensi della legge sul diritto d’autore”.

In Italia qualche tempo fa erano già state imposte alcune modifiche a “Baila”, ma ora il caso sembra essere diventato di respiro internazionale: grazie a questo recente provvedimento la BBC (Tv britannica) si è vista definire il proprio format “proteggibile” nei confronti della “copia messicana” e quindi anche di quella italiana.

Intanto “Ballando con le stelle” presentato da Milly Carlucci in compagnia di Paolo Belli, resta stabile nel palinsesto del sabato sera di Rai 1 e spegne quest’anno ben otto candeline.

About Mara Guzzon

Nata nei pressi di Lodi, si è laureata in Scienze e Tecnologie della comunicazione presso lo IULM di Milano. Nella stessa città ha frequentato il Master in Giornalismo e critica musicale del CPM Centroprofessionemusica e ha iniziato ad intraprendere i primi passi nel mondo del giornalismo scrivendo e fotografando. Appassionata di musica, cinema e televisione, attualmente collabora con siti appartenenti al settore dell'intrattenimento e con una web radio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *