Lamberto Sposini: prosegue positivamente la sua riabilitazione

By on febbraio 12, 2012
Lamberto Sposini

Il 29 Aprile scorso il noto giornalista Lamberto Sposini fu colpito da un malore poco prima di andare in onda nella trasmissione pomeridiana “La vita in diretta”, condotta assieme alla collega e amica Mara Venier. Portato d’urgenza al Policlinico Gemelli di Roma, le sue condizioni risultarono subito critiche, e l’equipe dell’Unità operativa di Neurochirurgia, guidata dal professor Giulio Maira, si mise immediatamente a lavoro per fermare l’emorragia celebrale che lo aveva colpito. All’accaduto sono seguite numerose polemiche riguardo alla prontezza dei soccorsi, ma familiari e colleghi si mostrarono più concentrati alle sue condizioni, piuttosto che a puntare il dito: “E’ stata una cosa tremenda – aveva affermato Paolo Garimberti all’uscita dell’ospedale – l’incidente è accaduto poco prima di andare in onda. Lamberto è il simbolo della Rai, spero di rivederlo presto a lavoro”. All’intervento erano seguiti dei giorni di prognosi riservata e coma farmacologico, ma l’emorragia, subito risultata molto estesa, era stata controllata e ripresa nel migliore dei modi, dando buone speranze riguardo alle condizioni future del noto conduttore. E Lamberto Sposini ce l’ha fatta. Dopo 70 giorni di ricovero il giornalista umbro ha lasciato l’ospedale documentando un ottimo recupero delle funzioni cognitive e motorie, e passando in cura al centro riabilitativo Santa Lucia di Roma. Com’è proseguita la sua riabilitazione?

Lamberto Sposini a "Ballando con le stelle"

A ottobre la famiglia Sposini, spinta dalle richieste di affetto profuse dai fan, ha deciso di rompere il silenzio pubblicando una lunga dichiarazione: “Sentiamo il dovere di ringraziare quanti ci sono stati vicini e si sono interessati al decorso delle condizioni di salute di Lamberto e continuano a farlo. La riabilitazione è lunga, ma i progressi sono continui” si legge tra le righe. Tanto che a Novembre notizie positive si alzano dalle strade di Roma: Lamberto Sposini è stato avvistato a un bar a prendere un caffè. Un’azione quotidiana, di tutti i giorni, ma per chi ha vissuto quello che ha vissuto lui è tanto, tantissimo. I riflettori sulla sua figura si sono spenti in modo da lasciarlo tranquillamente accanto ai suoi affetti, e intanto il suo programma ha aperto la nuova stagione sotto la conduzione combinata di Marco Liorni e Mara Venier. Ma quello del suo “erede” non si tratta di un rimpiazzo perché l’ex inviato del Grande Fratello ha subito comunicato che lascerà il timone della conduzione nelle mani del suo legittimo proprietario non appena Sposini sarà in grado di riprendere il suo ruolo, e lui stesso si augura che ciò avvenga quanto prima: “Quando potrà rientrare, io sarò il primo a essere felice e ad applaudirlo” – dichiara il conduttore romano.

Intanto alcune indiscrezioni annunciavano il trasferimento di Lamberto Sposini in una clinica privata Svizzera durante il mese di Dicembre per proseguire il recupero, e dalla quale sembra verrà dimesso a breve. Nel frattempo ha ripreso il via la nuova edizione di “Ballando con le stelle”, altro programma che lo vedeva protagonista nelle vesti di giudice, e anche questo caso è stato affettuosamente nominato dai suoi colleghi. “Lamberto in giuria un posto rimane sempre disponibile per te” ha affermato il direttore di Rai 1 Mauro Mazza.

Non possiamo ancora sapere quando le condizioni del giornalista miglioreranno del tutto, ma assieme ai suoi familiari, colleghi e fan ci auguriamo che Lamberto Sposini possa presto tornare al suo lavoro di conduttore, giornalista e giudice. Tutto lo Staff de LaNostraTv.it  gli augura un completo e felice recupero.

About Vanessa Colella

Nata a Roma nel 1989, ha conseguito la laurea triennale in Scienze Statistiche presso la “Sapienza”, e sta proseguendo i suoi studi con la laurea specialistica in “Statistica, assicurazioni e finanza”. Si è inoltre diplomata presso l’accademia di Roma “La maschera in soffitta”, prendendo successivamente parte ad alcuni spettacoli teatrali. Ama leggere i gialli e soprattutto d’estate…altrimenti lo studio passa totalmente in secondo piano.

9 Comments

  1. Grazia Tornatore

    febbraio 13, 2012 at 19:13

    Spero con tutto il cuore di rivederlo presto in TV …….!!!!…..un bacione Lamberto

  2. Giovanna

    febbraio 15, 2012 at 12:03

    Sempre sostenuta la tua guarigione.
    Pensa che in gruppo ti abbiamo mandato Energie a distanza, quando eri tra la vita e la morte.
    Spero che questa esperienza ti abbia arricchito, come penso, e che tu possa fare in TV delle Trasmissioni che riguardino Temi Profondi, Filosofici e Sociali.
    Tu ne saresti sicuramente in grado. Con una trasmissione tutta tua.
    Tante buone cose, Carissimo Lamberto.

  3. alberto

    febbraio 16, 2012 at 21:24

    dai lamberto tieni duro e fai tutto il possibile per guarire in fretta. ci sono passato anch’io ed e’ stato terribile anche se era meno grave del tuo caso. l’ ischemia cerebrale e’ terribile, in un attimo sei nell’ incubo, e’ un’esperienza che non auguro neppure al mio peggior nemico. ma ce la farai ne sono sicuro, e tornerai quello di prima.

  4. PIPPI

    febbraio 17, 2012 at 18:03

    auguri lamberto per il tuo compleanno e tutto il resto…..

  5. Giovanna

    febbraio 17, 2012 at 18:40

    tanti auguri di buona vita, salute e serenità
    BUON COMPLEANNO

  6. Giampiero

    febbraio 26, 2012 at 21:39

    Mi auguro che possa riprendere come prima in quanto tutti abbiamo bisogno di persone come lui.Forza e coraggio!!! che non manca a simili persone

  7. anna

    febbraio 27, 2012 at 15:14

    spero che Lamberto torni in tv il piu’ presto possibile bravo conduttore bravo giornalista. Auguri per una pronta riabilitazione.

  8. celeste bari

    marzo 6, 2012 at 11:26

    Ciao Lamberto, speriamo di rivederti presto in TV.

  9. Porziana

    marzo 17, 2012 at 13:15

    http://www.youtube.com/watch?v=bdTZgsMFCT8&feature=g-upl&context=G2a1e1efAUAAAAAAAAAA

    queste righe nel link rappresentate dicono tutto. Son vicina con tutto il cuore al Sign. Sposini ed alla famiglia.

    Pace
    Porziana

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *