Le invasioni barbariche: Daria Bignardi torna il 24 febbraio con Arisa

By on febbraio 22, 2012
Daria Bignardi Le invasioni barbariche

text-align: center;”>Daria Bignardi Le invasioni barbariche

Anche La7 ha subito l’effetto Sanremo che stravolge i palinsesti e così, dopo lo stop forzato di una settimana, ritorna venerdì 24 febbraio Le Invasioni barbariche”. Per la puntata del ritorno la conduttrice Daria Bignardi ha scelto Arisa, che proprio a Sanremo ha ottenuto un grandissimo successo con il brano della sua svolta artistica, La notte. Una graditissima ospite quindi, che dai tempi di Sincerità è cresciuta ed ha raccolto consensi sia in ambito discografico che televisivo, soprattutto dopo le sue partecipazioni a X-Factor come giurata che come cantante a Victor Victoria, proprio su La7, con Victoria Cabello. E si spera proprio che la scelta di Arisa per la puntata di venerdì aiuti la rete a far alzare gli ascolti del programma, che nonostante siano perfettamente in linea con quelli totalizzati nelle scorse edizioni, sono ultimamente fonte di polemiche.

Polemiche non del tutto fondate, considerato che il programma va avanti dal 2004 e che è riuscito a mantenere ascolti buoni per La7 nonostante abbia perso il ruolo di primadonna della rete che adesso è di Enrico Mentana. Si stanno addossando quindi tutte le colpe alla Bignardi che si ritrova a subire il nervosismo che si avverte ai vertici del terzo polo causato dal periodaccio che sta vivendo.

arisa-sanremo-2012

Sembrano infatti lontanissimi i tempi in cui su La7 si potevano vedere dei programmi che, senza incorrere in errore, potevano considerarsi dei veri e proprio gioiellini nel loro genere: indimenticabile Markette, condotto da uno scatenatissimo Piero Chiambretti, e il già citato Victor Victoria, dove la Cabello regalava al suo pubblico delle interviste e dei siparietti divertentissimi mai visti fino a quel momento in tv. Nemmeno l’arrivo di Benedetta Parodi, con il suo I menu di Benedetta, e la donna rivelazione di questo ultimo Festival di Sanremo Geppi Cucciari con G Day riescono a smorzare gli animi dei dirigenti di La7.

Alla Bignardi non rimane che sperare di ottenere un buon risultato sfruttando il successo di Arisa, arrivata sul secondo gradino più alto del podio nella kermesse sanremese, per mettere a tacere le voci negative sul suo programma che, nonostante quell che se ne dice, rimane un ottimo format.

About Marinella Aiello

Nasce nel 1986 a Praia a Mare in provincia di Cosenza. Dopo essersi laureata in scienze della comunicazione decide di proseguire i suoi studi diventando dottoressa magistrale in Informazione, Editoria e Giornalismo presso l’Uniroma3. La televisione è una delle sue passioni più grandi, insieme ai social network e alle serie tv americane. È diplomata in danza moderna e si occupa di organizzazioine di eventi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *