Marano, nessuno stop a Celentano

By on febbraio 16, 2012
Adriano Celentano a Sanremo 2012

text-align: center;”>Adriano Celentano a Sanremo 2012SEGUI CON NOI LA DIRETTA DEL FESTIVAL DI SANREMO 2012

Conferenza stampa di chiarimenti, oggi a Sanremo. Dopo quella infuocata di ieri, dopo le dichiarazioni di Celentano, il commissariamento della Rai, sono arrivate le spiegazioni, perché, in fondo, fino ad ora non si era ben compreso se il ruolo del commissario inviato di fretta e furia dalla Rai sulla costiera dei fiori, fosse di censore, consigliere, o che altro. E Marano oggi chiarisce:”Io faccio il vicedirettore generale per il coordinamento dell’Offerta. Quindi la produzione, la programmazione delle reti, tutto è sotto la vicedirezione generale. Alla fine, qui devo semplicemente svolgere il ruolo che svolgo già in Rai, visto che ho la delega sull’offerta televisiva. E non sono qui con il mandato di bloccare Celentano”. Antonio Marano fa questa precisazione non superflua, visto che il suo intervento è stato invocato proprio a causa di Celentano, e che il Molleggiato parteciperà alla kermesse sicuramente nella serata finale di sabato e forse anche a quella di venerdì.

lorenza-lei

Ma, il vicedirettore della Rai si affretta anche a chiararire che senza dubbio nell’intervento dell’artista c’erano “dichiarazioni eccessive, fuori ruolo, termini e linguaggi che non sono da considerare da servizio pubblico“. “Adriano saprà recuperare e restituire al festival serenità” conclude conciliante. Anche se alla richiesta dei cronisti di sapere se Celentano abbia violato il codice etico che lo obbligava al rispetto, Marano glissa: “in quanto membro del Comitato etico ho l’obbligo della riservatezza” e aggiunge: “ Io ho letto il contratto  ed è scritta con chiarezza la sua totale libertà editoriale nel rispetto del codice etico “.

Ma, in generale, il commissario stempera: “In questo caso il linguaggio, quel tipo di contesto forse non erano adatti a Sanremo ma non fermiamoci solo a un evento benché questo possa aver turbato qualcuno, sappiamo che il festival è anche questo, ha sempre costruito eventi, situazioni, da Chiambretti a Benigni ha sempre avuto un personaggio-chiave che doveva accendere i motori. I motori sono stati accesi e vediamo di arrivare fino alla fine senza sbandare”.

Nessuno censura per Celentano, quindi. E da viale Mazzini Antonio Verro, membro del consiglio d’amministrazione Rai, sottolinea che “Marano è un professionista stimato da tutti ma escludo che voglia, possa e debba impedire di parlare a Celentano, che ha tutto il diritto di tornare sul palco e fare il suo spettacolo”.

Domani mattina Celentano incontrerà i giornalisti. Quanto durerà la tregua?

About Lucrezia Girardi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *