Maria De Filippi: l’asso piglia tutto. Qual è il suo segreto?

By on febbraio 6, 2012
Maria De Filippi

La sua sedia può essere qualunque cosa, anche un semplice gradino dello studio. Forse è questo il segreto del suo successo? Non è lecito saperlo, dal momento che la punta di diamante delle reti Mediaset non si presta molto facilmente alle interviste. Ma non ha bisogno di interviste né di termini di presentazione, il nome basta: Maria De Filippi si riconferma trovando il favore del pubblico di ogni età. Conduttrice di “Amici”, “Uomini e donne”, “C’è posta per te” e da qualche anno giudice femminile di “Italia’s got talent”, giunto con successo alla sua terza edizione, proprio in occasione di una fugace intervista riferita allo show e rilasciata al quotidiano “La Repubblica”, la popolare conduttrice si sbilancia affermando:Oggi devi offrire qualcosa di particolare. Se fai la tv generalista non puoi sederti e dire ‘Non c’è niente in tv’, perché con tanti canali un’alternativa a te c’è sempre” e continua: “Una volta potevi chiedere: ‘Datemi tregua, mi mettete nella giornata giusta?’ mentre oggi la giornata giusta non c’è”. Che lo pensi davvero ci crediamo, e ci domandiamo: forse è per questo che la De Filippi va in onda quasi ogni giorno raggiungendo il “settebello” con il serale di “Amici”, puntualmente trasmesso la domenica sera?

Tralasciando le battute, il suo successo è oramai appurato, ma ovviamente non mancano le critiche, il riferimento ai suoi programmi come “la tv spazzatura”, le trasmissioni viste dalle masse di ignoranti. Ma è forse possibile che se un programma fa quattro, cinque, sei milioni di spettatori, questi siano tutti degli ignoranti che non hanno niente da fare se non seguire le vicende amorose del tronista di turno, o le discussioni tra i banchi di una scuola non proprio “tradizionale”? Si lascia onore al dubbio, ma forse c’è anche da chiedersi come mai questi programmi vengano seguiti da persone di ogni fascia di età. Come mai ci siano anche degli allegri “vecchietti” rinvigoriti che partecipano con entusiasmo alla ormai affermata formula del trono over. In ogni caso non credo che la tv appartenga soltanto ai laureati e ai critici” taglia corto la De Filippi, scaricando ogni tipo di polemica. Chi vuol parlare male lo faccia. Ad ognuno la libertà d’espressione.

Maria De Filippi foto "Amici"

Con critiche e apprezzamenti, Maria De Filippi si porta avanti nel panorama televisivo italiano, ma la domanda rimane sempre la stessa: da cosa deriva il suo successo? Semplicemente dal fatto di cambiare spesso formula ai propri programmi? Molti alzeranno la mano dicendo: “E’ la moglie di Maurizio Costanzo!” Ma forse quei molti non sanno che la conduttrice avrebbe la risposta anche a questo: “Ricordo che quando Giorgio Gori, l’allora direttore di Canale 5, andava da Maurizio, al massimo mi riservava un ‘Ciao Maria’. Ci hanno messo un po’ prima di cominciare a parlarmi”. Sembrerebbe quindi passare in secondo piano anche quest’ipotesi. Sicuramente l’essere “la moglie di Costanzo” può averla aiutata quantomeno a farsi largo…ma è solo questo? I suoi programmi esisterebbero senza di lei? Ci sarebbe qualcuno in grado di condurli, cercando di mettere da parte il tanto affezionato gossip e la tanto cara spettacolarizzazione?

Volenti o nolenti sembra comunque che dobbiamo tutti accettare Maria De Filippi e il suo ruolo nella televisione italiana, ma ora mi rivolgo a voi… quale credete sia il suo segreto?

About Vanessa Colella

Nata a Roma nel 1989, ha conseguito la laurea triennale in Scienze Statistiche presso la “Sapienza”, e sta proseguendo i suoi studi con la laurea specialistica in “Statistica, assicurazioni e finanza”. Si è inoltre diplomata presso l’accademia di Roma “La maschera in soffitta”, prendendo successivamente parte ad alcuni spettacoli teatrali. Ama leggere i gialli e soprattutto d’estate…altrimenti lo studio passa totalmente in secondo piano.

One Comment

  1. Valentina S

    febbraio 6, 2012 at 22:06

    Penso che il suo segreto sia proprio la sua poliedrica fantasia nel suo continuo rinnovarsi. Come hai specificato il solo cambiare formula al suo ormai eterno “Uomini & Donne” fa del programma uno spunto di novità per essere seguito nonostante, per molti come me, sia diventato una forma di abitudine quotidiana nel pomeridiano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *