Mario Monti ospite d’eccezione a Matrix. E il Pdl insorge

By on febbraio 1, 2012
Alessio Vinci conduce Matrix

Continuano le apparizioni televisive del Presidente del Consiglio Mario Monti che stasera mercoledì 1 febbraio sarà ospite di Alessio Vinci a Matrix dalle 23:30 su Canale 5. Si tratta della prima volta per Monti in un programma Mediaset infatti il neo Presidente del Consiglio ha concesso ben tre interviste alla Rai, prima nel programma di Bruno Vespa “Porta a Porta” e poi a “Che tempo che fa” da Fabio Fazio e lo scorso 22 gennaio nel programma condotto da Lucia Annunziata “In mezz’ora”.  Oltre ad illustrare la sua manovra “tecnica” nelle trasmissioni della tv pubblica, Mario Monti ha realizzato un’ulteriore intervista lo scorso 20 gennaio su La 7 ad “Otto e mezzo” in cui è stato ospite della giornalista Lilli Gruber. Stasera però a Matrix il Premier Mario Monti non sarà il solo ospite della trasmissione di approfondimento giornalistico infatti insieme a lui saranno presenti in trasmissione Enrico Letta, vicesegretario del Pd, Maurizio Lupi, vicepresidente della camera dei deputati del Pdl, e Roberto Castelli, senatore della Lega Nord (di cui ricordiamo l’uscita dallo studio di Servizio pubblico lo scorso giovedì). E a proposito delle varie partecipazioni in tv di Mario Monti, è intervenuto Antonio Leone del Pdl, che ha parlato di queste frequenti apparizioni televisive come una sorta di “abuso di potere” da parte di Monti.

mario-monti-che-tempo-che-fa-con-fabio-fazio

Il potere si può misurare dalla frequenza delle apparizioni televisive? – esordisce Leone –  In un certo senso sì, considerando le passerelle che con scientifica programmazione il presidente Monti percorre da un programma tv all’altro, senza perdersene uno. Domani (stasera ndr) tocca a Matrix. L’avesse fatto Berlusconi, si sarebbe gridato quanto meno al golpe e all’attentato alla libertà di stampa”. E a tal proposito Leone rincalca la dose di critiche nei confronti di Monti. “Mi preme sottolineare questo perché‚ il premier, con sospetto candore, qualche giorno fa si è dichiarato sotto choc per essere stato individuato come uomo di potere da una giornalista parlamentare, aggiungendo di non capire affatto quell’espressione. Stupore da condividere -conclude il vicepresidente della Camera – infatti, il gestore della pizzeria a taglio di quartiere appare ogni giorno in televisione per qualche ora e non si può dire che sia un uomo di potere”. Insomma, continuano le frecciatine da parte del Pdl al neo Presidente del Consiglio Mario Monti, che probabilmente testimoniano un’acredine tenuta, per ora, ancora molto a bada.

About Alessia Onorati

E' laureata in Lettere indirizzo Discipline dello Spettacolo con una tesi sul metalinguaggio nel cinema documentario. Sin dalla tenera età amante della scrittura, è approdata al mondo del giornalismo con uno stage post universitario in un giornale locale della sua zona di residenza per poi iniziare varie collaborazioni da free lance con mensili di spettacolo e siti web. Appassionata di letteratura, viaggi, teatro e cinema, non può fare a meno della tv e soprattutto adora i programmi gialli e horror, nonché di mistero e approfondimento culturale "di qualità".

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *