Melissa Satta: dopo la presunta aggressione, Boateng ha sguinzagliato il bodyguard

By on febbraio 28, 2012

Melissa Satta fotoTempi duri per le star italiane. Sempre al centro dei pettegolezzi e dei rumors che rendono difficile la quotidianità; ma questo è il prezzo da pagare. Anche se delle volte è tutto un po’ esagerato. E’ il caso della povera Melissa Satta (in foto, ndr) che poco tempo fa vi avevamo dipinto felicemente a spasso per Milano con il suo principe privato, Kevin Boateng; la Satta era apparsa serena e rilassata, completamente presa da coccole e shopping. Ma ogni moneta d’oro ha il suo contraltare negativo. Pare, infatti, che in questi giorni la Satta abbaia dovuto fare i conti con un fan un po’ troppo espansivo. Sottolineiamo che tutto ciò che stiamo per raccontarvi è solo una voce del web che non è stata né smentita né confermata (per adesso) dalla diretta interessata. All’uscita da un negozio un fan della show girl avrebbe cercato di approcciarsi insistentemente alla Satta, cercando di toccarla in qualche modo.

Dopo diversi avvertimenti, la reazione di Melissa è stata piuttosto forte. Sembra che alcuni testimoni oculari abbiamo riferito di due calci che Melissa abbia destinato ai gioielli di famiglia del giovane avventuriero. I calci inaspettati sono bastati a mettere k.o. il giovane che è uscito dallo scontro abbastanza provato. Sarà vero? Questo non lo sappiamo. Un indizio che potrebbe farci propendere per il pettegolezzo ce lo fornisce il sito Gossip.it. Sfogliate la gallery dopo il salto per vedere con chi va in giro Melissa per la vie di Milano, dopo il fantomatico incontro.

Avete visto? Si tratta di un bodyguard tutto per  lei. La Satta non ha mai ricorso a questo genere di protezione. Del resto nelle foto, come avete potuto vedere, appare rilassata e sorridente come sempre. Si sta dirigendo ad una sfilata nel centro di Milano e non sembra affatto impensierita dalla figura scura che la segue come un’ombra.

Voi cosa ne dite? Forse Boateng è troppo geloso o c’è qualcos’altro a noi ignoto che si nasconde dietro alla scelta della guardia del corpo?

About Gianrico D'Errico

Nato a Cisternino (BR) nel 1988. Laureto in Filosofia è laureando in Scienze Filosofiche a Padova. Ama le serate con gli amici (preferibilmente a casa con coperta e cioccolata calda). Da sempre lo accompagna la passione per il cinema, gli sono irresistibili le commedie nere. Diventare giornalista è una delle tante opzioni che ha appuntate sul suo taccuino delle cose da fare da grande (assieme all'astronauta e l'inventore di cose utili). Per adesso ci prova con tanta passione per la scrittura e la televisione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *