Nina Zilli rappresenterà l’Italia all’Eurovision Song Contest 2012

By on febbraio 19, 2012
Nina Zilli Festival di Sanremo 2012

text-align: center”>Nina Zilli Festival di Sanremo 2012

Nina Zilli sarà la nostra rappresentante all’Eurovision Song Contest 2012 (“Eurosong“, secondo il conduttore Gianni Morandi, poi corretto da Luca e Paolo): la prestigiosissima manifestazione musicale, la più importante a livello europeo, sarà quest’anno organizzata a Baku, capitale dell’Azerbaigian, e si svolgerà il 22, 24 e 26 Maggio prossimi. Anche quest’anno, al solito, si avranno dunque due semifinali e una finale, che, come l’anno scorso, verrà seguita in diretta dalla Rai. Dopo il risultato straordinario dell’anno scorso, quando uno sconosciuto Raphael Gualazzi, vincitore della Categoria Giovani al 61° Festival di Sanremo, secondo classificato con la sua Follia d’amore, l’Italia tenta la vittoria con un’altra artista raffinata, elegante, sofisticata: Nina Zilli canterà Per sempre, il brano con cui ha partecipato al Festival appena concluso, probabilmente in versione inglese o in doppia lingua. L’artista, pur non essendosi classificata tra i primi sei artisti ieri sera, è riuscita a spuntarla su Chiara Civello, Dolcenera ed Erica Mou, gli altri nomi che erano stati avanzati nei giorni precedenti. La canzone, una delle migliori tra quelle in gara, è stata scritta da Roberto Casalino, che abbiamo intervistato in esclusiva solo qualche giorno fa. L’annuncio è stato dato al termine della serata conclusiva del Festival (qui la diretta) da Ell & Nikki, i due vincitori dell’ultimo ESC, che l’anno scorso si svolse a Dusseldorf. Per sempre sta anche ottenendo un buon successo in radio e sulle piattaforme digitali: su iTunes si trova attualmente in quarta posizione, dietro ad Emma Marrone (vincitrice del Festival), Arisa e Noemi. E, ne siamo certi, non potrà che farci fare, ancora una volta, una bella figura. Di seguito il testo della canzone.

nina-zilli-eurofestival-2012

Se un giorno tu 

Tornassi da me dicendo che 

È stato un errore 

Lasciarmi andare lontano lontano da te 

Se un giorno tu 

Parlassi di me 

Dicendo che 

Sono il tuo rimpianto e non riesci a dormire 

Allora ti direi 

Stavolta sarebbe per sempre 

Non importerebbe niente se 

Le parole tue 

Mi hanno fatto male ma tanto vale che 

Stavolta sia per sempre 

Perché l’orgoglio in amore è un limite 

Che sazia solo per un istante e poi 

Torna la fame 

Se un giorno tu 

Sentissi che c’è qualcosa che 

Non ti sai spiegare non ti lascia andare 

Non chiedere a me 

Neghi la verità 

Ora che non ti serve piangere 

Puoi lasciarti cadere 

Dimenticare non basterà 

Ma illudimi che sia per sempre 

Non importerebbe niente se 

Le parole tue 

Mi hanno fatto male ma tanto vale che 

Stasera non cedo a niente 

Perché se perdo in amore perdo te 

Che accendi il mondo per un istante e poi 

Va via la luce 

E so che è stupido pensarti diverso 

Da ciò che sei realmente 

Di quello che ho dato non ho avuto indietro 

Neanche quel minimo 

Per cui valga la pena di star male 

Mentre affoghi nei tuoi errori 

E cerco di capire l’irrefrenabile 

Bisogno di cercare amore 

In quel terreno che è fertile neanche a 

Morire 

E invece di morire ho imparato a respirare 

Per sempre uh yeah 

Le parole tue 

Mi hanno fatto male ma tanto vale che 

Stavolta non dirò niente 

Perché l’orgoglio in amore è un limite 

Che sazia solo per un istante e poi 

Torna la fame.

About Matteo

Nato e residente in provincia di Lecce, è il più giovane tra i Redattori de LaNostraTv.it. Frequenta il Liceo Linguistico e adora il calcio (ma solo quello in Tv), la lettura (in particolare la saga di 'Harry Potter' e la magica penna di J.K. Rowling), il mondo dell'Interior Design, la Filosofia, la musica e naturalmente la televisione . La passione per la scrittura e per il giornalismo ha sempre accompagnato il suo percorso scolastico e non. Per il futuro ha molti sogni e parecchie ambizioni, ma anche tanta confusione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *