Notte degli Oscar 2012: trionfano “The Artist” e “Hugo Cabret”

By on febbraio 27, 2012

text-align: center”>

Sì è svolta ieri sera (26 febbraio) l’84^ edizione della “Notte degli Oscar”, durante la quale anche quest’anno sono stati assegnati i riconoscimenti cinematografici più ambiti: la cerimonia degli Academy Awards è stata trasmessa in diretta dall’Hollywood and Highland Center di Hollywood (ex-Kodak Theatre), con Billy Crystal alla conduzione. Sky ha seguito l’intero evento proponendo anche vari approfondimenti: “Aspettando la Notte degli Oscar” ha accompagnato gli spettatori fino all’inizio delle premiazioni con i commenti di alcuni critici cinematografici sulla serata, e “Simona Goes To Hollywood”, ha visto Simona Ventura nei panni di inviata speciale sul red-carpet losangelino.

Il trionfatore indiscusso della manifestazione è stato “The Artist”, pellicola muta e in bianco e nero, che ha fatto incetta di statuette ottenendo alcuni tra i riconoscimenti principali: Miglior Film , Miglior Regista (Michael Hazanavicius), Migliori Costumi, Colonna Sonora Originale e Miglio Attore (Jean Dujardin).

Non è stato da meno “Hugo Cabret” di Martin Scorsese che si è aggiudicato i cinque maggiori premi tecnici ovvero Miglior Fotografia, Migliori effetti visivi, Miglior Montaggio Sonoro, Miglior Sonoro e Miglior Scenografia (ad opera degli italiani – marito e moglie – Dante Ferretti e Francesca Lo schiavo, che hanno portato a casa l’Oscar per la terza volta).

the-artist-michel-hazanavicius

Sono inoltre state premiate le sceneggiature dei favoriti “Midnight in Paris” di Woody Allen e “Paradiso Amaro”. Per la prima volta ha vinto un film iraniano nella categoria “Miglior Film Straniero”, riconoscimento ottenuto da Asghar Farhadi con “Una separazione”. Infine a Meryl Streep  è stata consegnata la terza statuetta della sua carriera come Miglior Attrice protagonista, grazie all’interpretazione della Thatcher in “The Iron Lady”.

 

Ecco l’elenco di tutti i vincitori:

MIGLIOR FILM: The Artist

MIGLIOR REGIA: Michel Hazanavicius – The Artist

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA: Jean Dujardin – The Artist

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA: Meryl Streep – Iron Lady

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA: Christopher Plummer – Beginners

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA: Octavia Spencer – The Help

MIGLIOR FILM STRANIERO: Una separazione (Iran)

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE: Rango

MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE: Woody Allen – Midnight In Paris

MIGLIOR CANZONE: Bret McKenzie (“Man or Muppet) – I Muppet

SCENEGGIATURA NON ORIGINALE: Alexander Payne, Nat Faxon, Jim Rash – Paradiso amaro

MIGLIOR COLONNA SONORA: Ludovic Bource – The Artist

MIGLIOR FOTOGRAFIA: Robert Richardson – Hugo Cabret

MIGLIOR MONTAGGIO: Angus Wall, Kirk Baxter – Millennium – Uomini che odiano le donne

MIGLIOR SCENOGRAFIA: Dante Ferretti, Francesca Lo Schiavo – Hugo Cabret

MIGLIORI COSTUMI: Mark Bridges – The Artist

MIGLIOR TRUCCO: Mark Coulier – The Iron Lady

MIGLIOR SONORO: Philip Stockton e Eugene Gearty – Hugo Cabret

MIGLIOR MISSAGGIO DEL SUONO: Tom Fleishman e John Midgley Hugo Cabret

MIGLIORI EFFETTI SPECIALI: Rob Legato, Joss Williams, Ben Grossmann e Alex Henning – Hugo Cabret

MIGLIOR DOCUMENTARIO: Undefeated di TJ Martin, Dan Lindsay e Richard Middlemas

MIGLIOR DOCUMENTARIO CORTOMETRAGGIO: Saving Face

MIGLIOR CORTO ANIMATO: The Fantastic Flying Books of Mr. Morris Lessmore (2011): William Joyce, Brandon Oldenburg

MIGLIOR CORTO: The Shore: Terry George / Tuba Atlantic (2010): Hallvar Witzø

Da segnalare anche la presenza di moltissimi stilisti italiani, che hanno vestito le star di Hollywood in occasione della temuta sfilata sul red-carpet: Gucci, Valentino, Armani e Versace. Penelope Cruz ha fatto la sua comparsa con un abito grigio perla firmato Giorgio Armani, mentre Angelina Jolie si è presentata in abito nero Versace con spacco e rossetto rosso. Cameron Diaz infine ha scelto Gucci, mentre Jennifer Lopez ha messo in risalto le forme con un abito “modello-sirena”.

About Mara Guzzon

Nata nei pressi di Lodi, si è laureata in Scienze e Tecnologie della comunicazione presso lo IULM di Milano. Nella stessa città ha frequentato il Master in Giornalismo e critica musicale del CPM Centroprofessionemusica e ha iniziato ad intraprendere i primi passi nel mondo del giornalismo scrivendo e fotografando. Appassionata di musica, cinema e televisione, attualmente collabora con siti appartenenti al settore dell'intrattenimento e con una web radio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *