Pierre Casiraghi, rissa a New York

By on febbraio 21, 2012

Foto Pierre CasiraghiBeatrice Borromeo, in questi giorni, non dev’essere di ottimo umore. Perché pare che il suo principe azzurro nonché promesso sposo Pierre Casiraghi l’abbia fatta grossa, davvero grossa. Secondo il Telegraph, infatti, il terzo figlio di Carolina di Monaco è finito in un ospedale di Manhattan dopo una presunta rissa al Double Seven Bar, celebre locale di New York. Il proprietario Adam Hock sarebbe finito in manette per aver aggredito sia il nobile rampollo (buttandolo violentemente per terra) che tre suoi amici (fra cui Stavros Niarchos III, ex fidanzato di Paris Hilton).

Hock, però, avrebbe fornito una diversa versione dei fatti, giurando di essere stato provocato dai quattro ragazzi mentre sorseggiava un drink con tre super modelle: Natasha Poly, Valentina Zalyaeva e Anja Rubik. In pratica, Pierre e compagni si sarebbero avvicinati al tavolo cominciando a fare i molliconi con le suddette fanciulle, Hock avrebbe loro chiesto di allontanarsi… e voilà, ecco servita una bella rissa. Sembra anche che altri clienti del locale, lì presenti, abbiano smentito questo racconto, sostenendo invece che Hock abbia aggredito il principino senza alcun motivo ma evidentemente in preda ai fumi dell’alcol.

Casiraghi, per ora, tace. Così come resta in silenzio tutto il resto della sua famiglia. Considerando il caratterino della contessina Beatrice, vien da pensare che presto sarà proprio lei a intervenire per difendere l’amato. I due sono fidanzati da oltre tre anni e pare manchi poco alla celebrazione delle nozze; è molto probabile che lui si trovasse a New York proprio per lei, iscritta a un Master in giornalismo presso la Columbia University. E quella sera, dunque, perché erano separati? Il giallo s’infittisce.

About Nad

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *