Quarto Grado: le anticipazioni della puntata di stasera

By on febbraio 10, 2012
Quarto grado

text-align: center;”>Quarto grado

Torna puntuale in prima serata l’appuntamento settimanale con le inchieste di Quarto Grado su Rete4. Anche stasera Salvo Sottile si occuperà di fatti di cronaca che stanno appassionando l’Italia e aggiornerà gli spettatori sugli sviluppi delle vicende. Il caso principale della puntata sarà quello dell’omicidio del piccolo Alessandro Mathas, vista la scarcerazione di Giovanni Antonio Rasero in seguito all’assoluzione, arrivata quasi a sorpresa nella giornata di ieri, dall’accusa di aver ucciso il figlioletto di 8 mesi della sua ex compagna. Proprio per capire come si svilupperà dopo questo colpo di scena la vicenda, Quarto Grado cercherà di approfondire il caso cercando nuovi indizi sull’omicidio commesso nella notte tra il 15 e il 16 marzo di quasi due anni fa. 

i-conduttori-di-quarto-grado

Si proseguirà con alcune novità riguardanti il caso della giovane Yara Gambirasio, la promessa della ginnastica che a distanza di quattordici mesi non ha ancora trovato giustizia. Le indagini sono ancora lontane dal trovare il colpevole e in puntata si cercherà di fare chiarezza su alcuni punti oscuri dell’intera vicenda. E si va avanti con un altro caso di omicidio, quello che vede vittima Melania Rea e si discuterà sulla richiesta avanzata dai legali di procedere con un giudizio abbreviato condizionato nei riguardi di Salvatore Parolisi, unico indagato nonché ex marito della vittima.

Per finire si parlerà nuovamente della tragedia della Costa Concordia e verranno messi in onda video e documenti inediti. Salvo Sottile era stato accusato di accanimento nei riguardi del caso Concordia, accuse dalle quali si era prontamente difesoPuntata molto ricca che cercherà di dare delle risposte a molte questioni irrisolte ma che, sicuramente, farà sorgere nuovi quesiti che  troveranno una soluzione solamente con l’avanzare delle indagini.

 

About Marinella Aiello

Nasce nel 1986 a Praia a Mare in provincia di Cosenza. Dopo essersi laureata in scienze della comunicazione decide di proseguire i suoi studi diventando dottoressa magistrale in Informazione, Editoria e Giornalismo presso l’Uniroma3. La televisione è una delle sue passioni più grandi, insieme ai social network e alle serie tv americane. È diplomata in danza moderna e si occupa di organizzazioine di eventi.

3 Comments

  1. ugo

    febbraio 10, 2012 at 21:44

    ma quante cazzate che dite il vostro programma è inguardabile

    • giorgio

      febbraio 10, 2012 at 22:00

      hai ragione dicono un sacco di stronzate a quartogrado è un programma da imbecilli

  2. Diozeus

    febbraio 10, 2012 at 23:03

    Credo che quei dispersi della nave Concordia, siano tutti sommersi sul lato affondato, perche’ avranno cercato di salvarsi mettendosi dalla parte sbagliata non sapendo e non avendo capito da che parte andare. Una volta che la nave ha iniziato a capovlgersi per loro è stato difficile risalirla, si saranno aggrappati alle ringhiere e li sono rimasti schiacciati sul fondo, dalla nave stessa. Una mia ipotesi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *