Renga: “Amo Ambra soprattutto per i suoi errori”

By on febbraio 26, 2012

Foto Francesco Renga

Sul palcoscenico del Teatro Ariston, con gli occhi scuri e la barba sapientemente incolta, con quel look che tanto ricorda il Mickey Rourke di “Nove Settimane e Mezza”, Francesco Renga ha deliziato il pubblico femminile e le telespettatrici dell’ultimo Festival di Sanremo. Selvaggia Lucarelli, che di solito è ipercritica nei confronti dell’universo maschile, si è svelata senza pudore tramite Twitter: “Renga mi fa ufficialmente sangue. Comunicatelo al notaio. Voglio Renga sul palco senza mutande”. Lui è stato al gioco, ha salutato e ringraziato, ma la cosa si è fermata lì.

Perché nel suo cuore continua ad esserci soltanto Ambra Angiolini, che l’ha reso padre di due splendidi bambini e con cui qualche mese fa ha avuto una brutta crisi che rischiava di sfociare addirittura in una separazione. Ma ormai è passata, e adesso Renga è più preso che mai. Confessa, durante un’intervista al settimanale A, di amare la compagna “soprattutto per gli errori, per i difetti, per le debolezze. Senza tutto questo non sarebbe la donna speciale che è”. Con buona pace della Lucarelli e di tutte le altre.

Ambra, un domani, di certo diventerà anche sua moglie: “Credo nel matrimonio – spiega Francesco –  sono cattolico, faccio fare catechismo ai bambini, dico le preghiere con loro la sera prima di dormire. Cerco di continuare la tradizione dei miei genitori… È stato un anno caotico. Le ho chiesto di sposarmi quando era incinta, poi ci siamo dimenticati. L’argomento è venuto di nuovo fuori e poi c’è stata una crisi”. Tempo al tempo, suggeriscono i saggi.

Dinanzi a un’unione così solida, l’altare può anche attendere un altro po’. “A Sanremo Renga canterà per me”, ha orgogliosamente annunciato la Angiolini poco prima che iniziasse il Festival. E il titolo della canzone, “La tua bellezza”, la dice lunga

About Nad

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *